Vai al contenuto

Problema di coppia, PNP e sesso


bugmenot
 Condividi

Messaggi raccomandati

bugmenot

Ciao ragazzi! Vi scrivo perché da qualche tempo la mia ragazza ha cominciato a fare la superiore e a darmela solo quando vuole lei. All'inizio della relazione era lei che mi voleva sempre e a volte le dicevo di no, ora ha perso attrazione probabilmente perché mi sono rammollito un po' e ho fatto qualche litigio con lei mostrandomi come bisognoso.

Ora ho letto tutti i manuali di Franco e ho notato che continua a testarmi, a sfidarmi e a utilizzare il metodo PNP col sesso.

Attualmente sto rispondendo bene ai suoi test come descritto nei manuali, ma nei momenti in cui abbiamo delle conversazioni, devo utilizzare sempre le emozioni, distaccarmi e prenderla in giro? Perché a farlo sempre mi sembra un po' esagerato. Inoltre posso farle dei complimenti ad esempio su come è vestita o su come si è fatta i capelli una sera?

Voi cosa mi consigliate?

Link al commento
Condividi su altri siti

Lubricure

Il fatto che usi il metodo PNP in modo così aggressivo mi pare veramente un brutto segno. Ti dirò la mia opinione, essendomi trovato in una situazione analoga ed avendola risolta.

Sicuramente un po' di distacco può aiutare, ma non devi reprimere le tue emozioni, piuttosto canalizzarle verso un fine specifico che ti faccia stare bene. Cerca di ritagliarti degli spazi per te, non permettere che il tuo focus sia concentrato su di lei. In questa fase è importante che lei percepisca che non investi il tuo tempo unicamente per lei.

In tutto questo, se devi prenderla in giro per passare i test o fare conversazione, fallo senza sentirti in colpa, ma non metterci alcun risentimento o rabbia. Prendila in giro con dolcezza, ma nello stesso tempo quasi con una sorta di noncuranza e senza esagerare nella frequenza.

Sui complimenti ti consiglio di farglieli con il contagocce, e se proprio devono essere mirati, almeno per il momento. Se vedi che allenta la presa ed il suo PNP comincia a darsi una calmata, puoi pensare di fargliene qualcuno extra, ma sempre centellinato.

Per il resto osserva l'evoluzione degli eventi. Se fai un lavoro fatto bene le cose dovrebbero migliorare, anche non so davvero quale sia la reale gravità della tua situazione, per cui le mie sono solo ipotesi e sta a te calibrare il tiro.

In ogni caso, se procedi bene e la situazione non migliorasse in un tempo ragionevole, vorrebbe dire il meccanismo PNP è giunto ad uno stadio troppo avanzato per essere corretto, almeno da ciò che ho visto sul campo. In questo caso ti consiglierei di abbandonare la nave perchè sarebbero solo sofferenze gratuite.

Modificato da Lubricure
Link al commento
Condividi su altri siti

bugmenot

Il fatto che usi il metodo PNP in modo così aggressivo mi pare veramente un brutto segno. Ti dirò la mia opinione, essendomi trovato in una situazione analoga ed avendola risolta.

Sicuramente un po' di distacco può aiutare, ma non devi reprimere le tue emozioni, piuttosto canalizzarle verso un fine specifico che ti faccia stare bene. Cerca di ritagliarti degli spazi per te, non permettere che il tuo focus sia concentrato su di lei. In questa fase è importante che lei percepisca che non investi il tuo tempo unicamente per lei.

In tutto questo, se devi prenderla in giro per passare i test o fare conversazione, fallo senza sentirti in colpa, ma non metterci alcun risentimento o rabbia. Prendila in giro con dolcezza, ma nello stesso tempo quasi con una sorta di noncuranza e senza esagerare nella frequenza.

Sui complimenti ti consiglio di farglieli con il contagocce, e se proprio devono essere mirati, almeno per il momento. Se vedi che allenta la presa ed il suo PNP comincia a darsi una calmata, puoi pensare di fargliene qualcuno extra, ma sempre centellinato.

Per il resto osserva l'evoluzione degli eventi. Se fai un lavoro fatto bene le cose dovrebbero migliorare, anche non so davvero quale sia la reale gravità della tua situazione, per cui le mie sono solo ipotesi e sta a te calibrare il tiro.

In ogni caso, se procedi bene e la situazione non migliorasse in un tempo ragionevole, vorrebbe dire il meccanismo PNP è giunto ad uno stadio troppo avanzato per essere corretto, almeno da ciò che ho visto sul campo. In questo caso ti consiglierei di abbandonare la nave perchè sarebbero solo sofferenze gratuite.

Grazie per la risposta, hai capito bene la situazione. Credo di essere ancora in una fase recuperabile, il tutto è cominciato quando mi sono licenziato dal lavoro qualche mese fa. Io lavoravo e non avevo mai tempo per lei, lei invece aveva molto tempo libero e mi cercava. Successivamente si sono invertiti i ruoli, tant'è che mi ha detto alcune volte che passiamo troppo tempo insieme e così non ci divertiamo più come prima perché diventa una routine.

Link al commento
Condividi su altri siti

Lubricure
Successivamente si sono invertiti i ruoli, tant'è che mi ha detto alcune volte che passiamo troppo tempo insieme e così non ci divertiamo più come prima perché diventa una routine.

Figurati, è un piacere. Se è recuperabile, allora procedi tranquillo, ma l'unica cosa è che se dovesse ricapitare una situazione analoga, te la farà pagare con gli interessi.

Il fatto di passare "troppo tempo insieme" mi suona come un test ed un filo di opportunismo. Della serie fino a quando la giostra piace, allora è ok. Poi quando si hanno le difficoltà, la via per quel paese è spianata.

Potrebbe voler dire che vuole avere i suoi spazi, legittimo, ma c'è modo e modo di chiederlo.

Comincia ad avanzare troppe pretese, il mio suggerimento è di farle sudare il tuo tempo e non rivelarti scontato.

Link al commento
Condividi su altri siti

Amstaff

tant'è che mi ha detto alcune volte che passiamo troppo tempo insieme e così non ci divertiamo più come prima perché diventa una routine.

Personalmente comincerei a passare tempo assieme quando ne avete voglia, e non perchè sentite che "dovete".

Il sottostare a tempistiche istituzionali è il primo passo verso il disastro.

Qualità. Non quantità.

Link al commento
Condividi su altri siti

bugmenot

Figurati, è un piacere. Se è recuperabile, allora procedi tranquillo, ma l'unica cosa è che se dovesse ricapitare una situazione analoga, te la farà pagare con gli interessi.

Il fatto di passare "troppo tempo insieme" mi suona come un test ed un filo di opportunismo. Della serie fino a quando la giostra piace, allora è ok. Poi quando si hanno le difficoltà, la via per quel paese è spianata.

Potrebbe voler dire che vuole avere i suoi spazi, legittimo, ma c'è modo e modo di chiederlo.

Comincia ad avanzare troppe pretese, il mio suggerimento è di farle sudare il tuo tempo e non rivelarti scontato.

Ho seguito i tuoi consigli. Ho provato in questi 2 giorni a qualificarla in continuazione e a risolvere tutti i suoi test, in più l'ho fatta ingelosire. Oggi lei mi ha chiesto se potevamo pranzare assieme e devo dire che ha cercato diverse volte il contatto fisico (baci, mani, abbracci ecc.) e in più si è vestita bene come le avevo "ordinato". Come ciliegina, prima di andare via mi ha detto: "uffa, dai resta".

Link al commento
Condividi su altri siti

bugmenot

Personalmente comincerei a passare tempo assieme quando ne avete voglia, e non perchè sentite che "dovete".

Il sottostare a tempistiche istituzionali è il primo passo verso il disastro.

Qualità. Non quantità.

Condivido quello che dici. Infatti non ci vediamo tutti i giorni, e quelle volte che ci vediamo non stiamo assieme tutto il giorno. Le lascio i suoi spazi perché è giusto così, come lei li lascia a me. Quando usciamo cerchiamo sempre di divertirci facendo qualcosa di nuovo, poi ovvio che non è possibile ogni volta.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Lubricure
Ho seguito i tuoi consigli. Ho provato in questi 2 giorni a qualificarla in continuazione e a risolvere tutti i suoi test, in più l'ho fatta ingelosire. Oggi lei mi ha chiesto se potevamo pranzare assieme e devo dire che ha cercato diverse volte il contatto fisico (baci, mani, abbracci ecc.) e in più si è vestita bene come le avevo "ordinato". Come ciliegina, prima di andare via mi ha detto: "uffa, dai resta".

Sono contento per te, comincia ad avere buoni effetti. I migliori auguri per i futuri sviluppi! :good:

Link al commento
Condividi su altri siti

bugmenot

Sono contento per te, comincia ad avere buoni effetti. I migliori auguri per i futuri sviluppi! :good:

Grazie! Un'ultima cosa, secondo te adesso potrei negarle il sesso quando me lo chiede lei oppure c'è il rischio che mi veda come una femminuccia che non so soddisfarla?

Link al commento
Condividi su altri siti

Lubricure
Grazie! Un'ultima cosa, secondo te adesso potrei negarle il sesso quando me lo chiede lei oppure c'è il rischio che mi veda come una femminuccia che non so soddisfarla?

Non c'è di che! Negarle il sesso te lo sconsiglio, piuttosto rimani sempre nell'ottica di farne quanto ne vuoi, non percè ne hai bisogno, ma perchè ti piace. Poi negarlo vorrebbe dire anche negare del piacere a te stesso. Sarebbe oltremodo stressante vivere in questa strategia permanente.

Non è tanto che ti vedrebbe come femminuccia, è che i primi tempi funzionerebbe alla grande ed impazzirebbe un po' (forse, se è coinvolta), ma poi si stancherebbe ed andrebbe a colmare le "mancanze" altrove.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...