Vai al contenuto

Come gestire al meglio le proprie giornate?


Akira93
 Condividi

Messaggi raccomandati

Salve a tutti, volevo chiedere a chi come me è passato per la difficoltà di avere poco tempo da dedicare a se stesso a come l'ha trovato.

La mia vita è quella tipica di uno studente fuori sede che esce di casa alle 8 e rientra all'ora di cena, premetto che la mia facoltà mi piace molto, anche io l'assimilo più a un lavoro poichè ho consegne settimanali di disegno, lavori di gruppo, presentazioni, ecc... quindi impiega parecchio del mio tempo proprio in maniera materiale.

Gli unici due pomeriggi che sono più leggeri ho inserito la palestra per tornare a fare attività fisica.

La sfera che ne rimane danneggiata è quella delle relazioni sociali dato che mi ritrovo ad uscire una o massimo due volte a settimana, una volta il sabato con un gruppo che frequento all'università (in questo caso di solito l'uscita è quella ''liberatoria'' in cui si esce per riprendere un po' d'aria e non si combina nulla in sostanza); l'altra volta una sera se metto qualche appuntamento con qualche ragazza.

Il fatto è che arrivo a casa praticamente distrutto e dopo cena mi ritrovo o al pc o a leggere qualcosa.

Voi come avete ritrovato il tempo per dedicarvi di più ai rapporti sociali e ai vostri progetti personali??

Il mio obiettivo è capire come fanno le persone più attive e produttive ad essere tali. :)

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

dickinson1

ti dico come gestisco la mia di giornata.

Sveglia alle sei in genere.

Un po' di mestieri in casa.

Un po' di aggiustamenti miei.

Colazione.

Arrivo al lavoro circa un quarto alle otto e la sera ne esco a cinque e mezza.

Palestra.

Cena.

In genere alle otto di sera sono libero e posso gestirmi come mi pare.

In genere tendo ad uscire nel fine settimana.

Non amo bazzicare durante la settimana,anche perche' non mi va di andare a letto tardi.

E poi ho una certa eta' :rofl:

Link al commento
Condividi su altri siti

ti dico come gestisco la mia di giornata.

Sveglia alle sei in genere.

Un po' di mestieri in casa.

Un po' di aggiustamenti miei.

Colazione.

Arrivo al lavoro circa un quarto alle otto e la sera ne esco a cinque e mezza.

Palestra.

Cena.

In genere alle otto di sera sono libero e posso gestirmi come mi pare.

In genere tendo ad uscire nel fine settimana.

Non amo bazzicare durante la settimana,anche perche' non mi va di andare a letto tardi.

E poi ho una certa eta' :rofl:

Scusa dalle 6 fino alla colazione quanto tempo hai??

Link al commento
Condividi su altri siti

jamesbond1992

Senti io pure studio e faccio orari a minchia! soluzione ? devi sargiare all'università quando fai i tuoi lavoretti e poi non mi do giornate , qualunque giornata e buona, sarà anche che a me piace uscire, quindi è una cosa soggettiva non possiamo dirti noi come muoverti figliolo!

Link al commento
Condividi su altri siti

Tuco

SI ha ragione jamesbond, cerca di rendere produttivo l'ambiente universitario anche dal punto di vista sociale, cerca di uscire anche quando magari la pigrizia prende il sopravvento (ovvio quando sei stanco no, basta che però il tuo non sia uno stato di stanchezza eterna)

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

jamesbond1992

Cmq ragà TUCO e AKIRA93 stiamo tutti e tre a Roma, ci dobbiamo fare una bella uscita insieme e sargiamo :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Tuco

Cmq ragà TUCO e AKIRA93 stiamo tutti e tre a Roma, ci dobbiamo fare una bella uscita insieme e sargiamo :)

La cosa sarebbe pure divertente, ma ho 16 anni lol

Link al commento
Condividi su altri siti

Cmq ragà TUCO e AKIRA93 stiamo tutti e tre a Roma, ci dobbiamo fare una bella uscita insieme e sargiamo :)

accetto l'invito, penso sia tempo che mi confronti con altre persone, solo che io sono veramente principiante su street e affini, pero' mi piace imparare. Altrimenti da solo arrivo fino a un certo punto

Link al commento
Condividi su altri siti

dickinson1

Scusa dalle 6 fino alla colazione quanto tempo hai??

Ci sono giorni che ho a disposizione un'ora e mezza.

In altri un'ora.

Ma tendo a svegliarmi sempre alle sei.

Se certe cose non riesco a farle la mattina ,e ne ho l'occasione,le faccio nella pausa pranzo

(circa poco piu' di un'oretta).

Ma io non posso fare testo,sono uno che tende a fare piu' cose contemporaneamente.

Ad esempio mangiare mentre vado in macchina.

O mandar giu' dei bocconi mentre metto in ordine alcune cose in casa.

Link al commento
Condividi su altri siti

Deconstructed Reality

Ho quasi eliminato la scuola, scegliendo un università facile ma che allo stesso tempo mi dia molti sbocchi e molto tempo libero.

In questo modo evito che la scuola interferisca con la mia istruzione, per citare Mark Twain.

Mai sentito parlare di strategia a bilanciere? si tratta semplicemente di avere una via d'uscita (spero temporanea) nel caso io fallisca nel settore imprenditoriale.

In questo caso subentra la laurea e posso trovare un impiego fisso.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...