Vai al contenuto

Come avete superato il confronto con l'ex


x3d0
 Condividi

Messaggi raccomandati

x3d0

LTR da 5 mesi, 23 anni ciascuno.

Lei ha lasciato una relazioni di 2 anni, e nell'ultimo suo mese con lui ci siamo sovrapposti. Nel senso che usciva in incognito con me (solo baci, niente sesso. E, a suo dire, niente sesso neppure con lui).

Ora sono passati parecchi mesi, ma ogni tanto mi viene il dovermi confrontare con l'ex, che tra l'altro non ho mai conosciuto.

Se andiamo in un locale/posto mi viene da chiedergli "Ci sei già stata?", e quasi sempre ci è già stata con l'ex. Alla fine è ovvio, ha avuto una relazione di 2 anni, i locali li ha visti tutti.

E nella mia testa mi viene da chiedergli dell'ex, dei suoi hobby, di quello che faceva, com'era. Il tutto per capire se sto continuando bene, o se magari lei "ha sbagliato scelta", o se "questo nuovo non è meglio di quello prima". Quando limoniamo o facciamo sesso mi viene da pensare "ecco, tanto prima lo facevi con quell'altro, ora hai solo cambiato, chi sarà il tuo prossimo?" e cose così...

Lei è la mia prima LTR, mentre per lei io sono il terzo. Ho conquistato lei grazie a tutti i libri sul PUA, relazioni, body language, sesso etc.. Quindi sò, abbastanza, cosa gira in testa alle donne, i loro meccanismi malati e cosa cercano, però questo ancora non mi basta. Sono sicurissimo che il suo ex non sà una minchia di queste cose e che infatti ha sbagliato in tantissime dinamiche di base.

Sono tremile seghe mentali, ma non riesco ad uscirne. Vorrei sapere voi come ne siete usciti e, per esperienza, dopo quanti mesi passano?

Mi suggerite proprio di non chiedere mai nulla dell'ex? Neanche a farglielo immaginare/ricordare? Oppure facendomelo descrivere lo conosco e capisco i suoi punti deboli e dove l'ho batto/già battuto.

Ho anche pensato che devo aumentare la confidenza con lei. Uscire di più e passarci più tempo a chiaccherare e fare cose che faresti con una amica, piuttosto che puntare a fare sesso e basta. Di modo che aumentando la confidenza, mi fido di più di lei, e tutti questi pensieri decadono..

Modificato da x3d0
Link al commento
Condividi su altri siti

fulmineo

come ho superato il confronto con l ex? non facendo il confronto con l ex... tu pensa a te, ai tuoi obbiettivi e a raggiungerli, insomma fai l uomo.

io chiesi per curiosità cose dell ex per capire come era la mia lei.. l abbiamo anche incontrato da poco.. gli ho sorriso e non l ho salutato per un pelo (la puzza del BL totalmente insicuro che aveva l ho vista da 4 km.).. l ex diventa veramente EX solo quando fai di meglio, se hai paura di tirare fuori il suo passato di farglielo immaginare.. non credi abbastanza in te.. che tu sia una persona veramente in gamba lo sai solo tu, che tu sia la persona ideale per stare con lei si scoprirà vivendo.

Link al commento
Condividi su altri siti

PostFataResurgo

Avevo capito che era la tua prima relazione dopo la seconda riga, mi dispiace dirtelo sprizzi insicurezza da tutti i pori e questa è la strada più veloce per perderla...

Il suo ex non esiste, esistete tu e lei, ora! In un istante ben definito che non durerà per sempre...

Il consiglio che ti posso dare e viviti e goditi la storia con lei, non pensare ne al passato ne al futuro!

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Syndrome

Sembri molto insicuro di te stesso.

Gli ex appartengono al suo passato, tu sei il suo presente. Non ti fissare con la storia degli ex altrimenti rischi di combinare solo casini.

Link al commento
Condividi su altri siti

x3d0

Cosa suggerite per l'insicurezza?

Non sono un tipo insicuro di natura, è solo perchè lei ha già avuto più esperienze di me ed io sono entrato relativamente tardi in questo ambiente. L'insicurezza è dovuto solo a questo, probabilmente con il tempo passa. Però in quale frame consigliate di inserirsi? Tralasciare completamente e non pensarci? Sò che uno più si sfornza di "non pensarci" e più poi alla fine ci pensa. Qual e frame vi ponete?

Ogni tanto quando esce qualcosa dell'ex (es. il quel locale ci è stata con lui), io elogio la loro relazione passata, es. "Sono sicuro che quel giorno eravate felicissimi perchè vivevate una splendida relazione". Le donne non sono mai felici quindi più gli dico se era felice, e più mi dice che era infelice. Anche se era felice. VI sembra una giusta cosa? Chiaramente è una stronzata quella che dico, e lei se ne accorge.

Consigliate proprio di cambiare argomento? Quale è il giusto frame? Cosa vi dite in testa?

Link al commento
Condividi su altri siti

DominikT

Ci sono passato.. E come ti hanno detto.. È tutto una mancanza di autostima e insicurezza tua.. Questa è la via più veloce per perderla.. Fermati! Cambia focus! Non concentrati sull'ex.. Quale frame.. Cosa,come,perche,quando.. Non è questo il problema.. Devi spostare il focus su di te! Su quello che sei! Lavora ancora sulla tua sicurezza ed autostima.. Perche quando sarai sicuro di te... Sarai sicuro che la tua lei è pazza di te.. Che sei la sua miglior scelta.. E semplicemente il problema dell'ex sparirà! È la tua prima LTR e stai cadendo nel classico tranello di cessare il processo di crescita andando dritto indietro fino al maschio beta! NO!! sbagliato! Continua a migliorarti! A crescere! Sotto ogni punto di vista! Concentrati su di te.. Su di lei.. Su voi due come coppia! Cambia focus!!!

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...