Vai al contenuto

bisogno di fidanzarsi


gio94b10
 Condividi

Messaggi raccomandati

gio94b10

ciao a tutti!

come avrete notato son in una fase molto altalenante a livello emotivo...

come ho scritto nell'altro topic.. in sto periodo mi sento "sotto"...tutti vanno avanti e io resto sempre a bocca asciutta...esempio...

l'altra sera ero in disco con un mio amico...arriva un tizio e gli dice:"quella ragazza ti vuole conoscere" lui rifiuta dicendo di essere fidanzato...

quello che mi rode(o meglio dire invidia pura) è che prima cosa la ragaza lo voleva conoscere e non ha cagato me...come seconda lo ha contattat su fb dicendogli di andare da lei...

lo so sono stupidate.. ma tutto qiesto mi ha creato la necesità di avere una persona(femmina ovviamente) con cui spartire qualcosa..e che sia piu di una cosa sporadica...

sono paranoie mie...credo...ma non riesco a liberarmene.. e ovviamente mi torna in mente la mia ex...

sono soto di bestia..help!

Link al commento
Condividi su altri siti

Bad-boy

potresti anche trovarla... non è poi cosi difficile, fidati..!

ma poi quando lei percepirà che tu l'hai cercata e l'hai scelta solo perche hai bisogno di lei e senza di lei ti senti vuoto, lei non ti rispetterà piu come uomo.... come puo stare accanto ad un ragazzo che è cosi debole da volere una donna affianco solo per farlo sentire "uomo".

guarda amico,

lascia perdere...

se entri in oneitis con questo frame ne uscirai con le ossa fracassate!!!!

Modificato da Bad-boy
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

zerozero

Poi quando ti fidanzerai, piangerai pensando a quando eri single e nessuno ti scassava le palle, ricordati queste mie parole!!

Il fidanzamento, passati i primi 3 o 4 mesi, è merda pura.

Link al commento
Condividi su altri siti

gio94b10

Ragazzi...so ke c'entra poco ma domani faccio un'aperitivo in inglese a monza...magari parlando cn delle tipe mi tiro su il morale...comunque...speriamondi uscire da sto periodo..

Link al commento
Condividi su altri siti

Anvil

"Bisogno" non credo sia il termine più appropriato. Forse senti il desiderio di avere un complice, una persona con la quale condividere le giornate. Bhè, questo sì, ma non dovresti stare "a caccia": sii spontaneo, naturale e determinato e ti assicuro che la ragazza che vorrai la conquisterai a dovere ;). Tempo al tempo, non aver fretta e goditi la vita da single

Link al commento
Condividi su altri siti

gio94b10

Me lo hanno detto tutti...e forse na ragione ci sará anche....

Saró sincero con voi....mi tornano sempre in mente i ricordi di quella piccola storiella che ho avuto cn l'unica ragazza con cui avevo quakcisa a cui spartire....

Link al commento
Condividi su altri siti

Andrè988

NONONO stai sbagliando tutto, credimi perchè ho vissuto anch'io la situazione "ho bisogno di una ragazza". Che credi che con una ragazza, con le sue attenzioni, con il suo affetto, con l'amore ti spariscano i problemi e tu diventi la persona più felice del mondo. Sto cazzo, io in quel periodo non trovai ragazze, solo una friendzone che ho portato avanti per 2 anni, mi faccio schifo a pensarci. Un amico che conosco passò un periodo molto simile, trovò una ragazza che aveva pure lei "bisogno di un ragazzo" e dopo qualche mese lei lo ha lasciato perché continuava ad essere triste, insoddisfatto etc. Già le basi di un rapporto così sono: siamo tanto soli al mondo, mettiamoci insieme; il mondo è un cattivone con noi, isoliamoci io e te in un'isola felice. E dopo un po' uno dei due che esce da sto stato mentale si rompe i coglioni perché si sente cresciuto e l'altro invece continua a piangersi addosso.

Questa è la verità, tu non hai bisogno di una ragazza, hai bisogno di star bene con te stesso, continui a vedere l'esterno come fonte della tua felicità, anzi, ciò che non hai in questo momento è la fonte della tua felicità. Io son stato trisste a lungo e c'era sempre qualcosa che mi mancava, la ragazza, i soldi, il tempo libero, c'erano gli esami e cazzi vari. E quando avevo i soldi, il tempo, la ragazza, passavo gli esami ero triste uguale.

Lavora su te stesso, impara a guardare il mondo con occhi diversi e allora non dirai più "sono triste perché ho bisogno di" ma inizierai a lavorare più o meno inconsciamente su ciò che vuoi in quel momento. Sto forum dà davvero un sacco di spunti e materiale sulla crescita personale, sfruttalo bene! Buona fortuna!

  • Mi piace! 5
Link al commento
Condividi su altri siti

gio94b10

Hai ragione...cerco qualcosa di cui forse non necessitò veramente...ma in sto periodo sono in una fase calante...mi sento sfigato...sempre il più piccolo...etc...

Link al commento
Condividi su altri siti

Neos

Invece penso che entrare in LTR ti potrebbe aiutare...
Contribuendo soprattutto a quello che è il frame e sicurezza di se stesso.
Questo porterebbe di conseguenza a un miglioramento nel sarge, occhio però a non perderci la testa ed entrare in one-itis

Link al commento
Condividi su altri siti

Oceano123

NONONO stai sbagliando tutto, credimi perchè ho vissuto anch'io la situazione "ho bisogno di una ragazza". Che credi che con una ragazza, con le sue attenzioni, con il suo affetto, con l'amore ti spariscano i problemi e tu diventi la persona più felice del mondo. Sto cazzo, io in quel periodo non trovai ragazze, solo una friendzone che ho portato avanti per 2 anni, mi faccio schifo a pensarci. Un amico che conosco passò un periodo molto simile, trovò una ragazza che aveva pure lei "bisogno di un ragazzo" e dopo qualche mese lei lo ha lasciato perché continuava ad essere triste, insoddisfatto etc. Già le basi di un rapporto così sono: siamo tanto soli al mondo, mettiamoci insieme; il mondo è un cattivone con noi, isoliamoci io e te in un'isola felice. E dopo un po' uno dei due che esce da sto stato mentale si rompe i coglioni perché si sente cresciuto e l'altro invece continua a piangersi addosso.

Questa è la verità, tu non hai bisogno di una ragazza, hai bisogno di star bene con te stesso, continui a vedere l'esterno come fonte della tua felicità, anzi, ciò che non hai in questo momento è la fonte della tua felicità. Io son stato trisste a lungo e c'era sempre qualcosa che mi mancava, la ragazza, i soldi, il tempo libero, c'erano gli esami e cazzi vari. E quando avevo i soldi, il tempo, la ragazza, passavo gli esami ero triste uguale.

Lavora su te stesso, impara a guardare il mondo con occhi diversi e allora non dirai più "sono triste perché ho bisogno di" ma inizierai a lavorare più o meno inconsciamente su ciò che vuoi in quel momento. Sto forum dà davvero un sacco di spunti e materiale sulla crescita personale, sfruttalo bene! Buona fortuna!

Che parole motivanti, seriamente. Hai perfettamente ragione, io avendo quasi lo stesso identico problema dell'autore del topic... cerco spunti dall'esterno per essere felice, quando mio padre da un po' di tempo da buon Osho Miasto / Buddah mi ha detto che devo lavorare su me stesso e che mi sarà impossibile essere felice ottenendo tutto quello che voglio, potrebbe avere ragione. Ma il fatto è, lavorare su se stessi non è come illudersi e autoconvincersi che si può stare bene da soli per evitare l'ossessione di trovare una ragazza, lavoro, viaggiare ecc ?

Modificato da Oceano123
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...