Vai al contenuto

La maledizione del sarge..


Jorel
 Condividi

Messaggi raccomandati

Jorel

Buongiorno Pua di tutto il mondo.

vi è mai capitato di conscere la ragazza giusta, con la quale ci si può costruire qualcosa di "bello", e con la quale c'è un affiatamento particolare, ma lei per colpa del vostro passato da sargiatori in serie, non riesce a fidarsi completamente di voi??

Beh a me sta succedendo ora. Lei è fantastica, e ci piacciamo. Piccolo problema...

Ci siamo aperti entrambi, raccontando il nostro passato, andando in profondità. Ovviamente per quanto mi riguarda è uscito fuori anche il capitolo sarge.

Non che lei abbia un problema con il mio passato.. ma sa che lo spirito da pua rimane e difficilmente svanisce.

Ora, secondo il vostro parere, come si potrebbe agire?

Thank you a lot!

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

AdR

Il fatto che in passato tu abbia avuto molte ragazze va bene e a lei fa piacere sentirlo...ma avresti dovuto giustificarlo con "non ho ancora trovato quella giusta" ...

Modificato da AdR
Link al commento
Condividi su altri siti

Rev

Puoi trarne solo benefici.

Hai il pieno potere, credimi.

Lei è attratta, ma è spaventata dalla tua potenza.

Forse si chiede perchè hai scelto lei.

Sa che potresti avere qualunque altra, ma hai scelto lei.

Le dici addirittura che con lei è diverso, che è la prima con la quale sei te stesso.

Forse, forse, spera di cambiarti.

Forse, si vede come un medicina per guarirti.

E' tua.

Lei è cappuccetto rosso, e tu sei il lupo.

Credimi.

Buon pasto.

Modificato da Rev
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Jorel

Il fatto che in passato tu abbia avuto molte ragazze va bene e a lei fa piacere sentirlo...ma avresti dovuto giustificarlo con "non ho ancora trovato quella giusta" ...

Gia fatto, in sostanza le ho ribadito questo concetto più volte.

Puoi trarne solo benefici.

Hai il pieno potere, credimi.

Lei è attratta, ma è spaventata dalla tua potenza.

Forse si chiede perchè hai scelto lei.

Sa che potresti avere qualunque altra, ma hai scelto lei.

Le dici addirittura che con lei è diverso, che è la prima con la quale sei te stesso.

Forse, forse, spera di cambiarti.

Forse, si vede come un medicina per guarirti.

E' tua.

Lei è cappuccetto rosso, e tu sei il lupo.

Credimi.

Buon pasto.

A me sta un po' sulle palle il fatto che "lei non ha fiducia" ed è spaventata per certi versi da me.

Se condo te il non avere fiducia nei miei confronti è una sorta di test o robe simili? o sono paure guidate dalla paura di perdermi ?

Link al commento
Condividi su altri siti

Rev

Gia fatto, in sostanza le ho ribadito questo concetto più volte.

A me sta un po' sulle palle il fatto che "lei non ha fiducia" ed è spaventata per certi versi da me.

Se condo te il non avere fiducia nei miei confronti è una sorta di test o robe simili? o sono paure guidate dalla paura di perdermi ?

Fratello, mettiamola così:

Lei è attratta da te e bla bla.

Questo la spinge a volersi unire a te.

Ma come ci si può unire ad un libertino? Uno che domani potrebbe non pagare più a lei la borsetta ma a un'altra donna? Uno che domani potrebbe succhiare le grandi labbra di un'altra lasciando lei a casa da sola?

E questo la spinge lontano da te.

La soluzione? Continua a dimostrarti monogamo e preso solo da lei, entra nel suo mondo, falle vedere che tieni solo a lei, che il tuo passato è passato e ora con lei sei pronto a cambiare, e tutte queste cose da commedia romantica americana. Lei sarà sempre più rassicurata, e alla fine cederà.

Batti la strada del "sono cambiato grazie a te, una volta ero un libertino ma tu mi hai fatto capire cosa sia il vero amore" e, se il problema è questo, sarà risolto.

Infine ti prego di riflettere su una cosa... la sua mancanza di fiducia nei tuoi confronti è sacrosanta. Credi che essere un "pua" ti porti solo benefici? Ci sono donne che hanno bisogno di rassicurazioni continuamente, e che vedono in te il più grande predatore. Effetti collaterali del libertinaggio. Ma ogni problema si può risolvere. Solamente, devi capire che la sua mancanza di fiducia ORA è normale.

Link al commento
Condividi su altri siti

Gia fatto, in sostanza le ho ribadito questo concetto più volte.

A me sta un po' sulle palle il fatto che "lei non ha fiducia" ed è spaventata per certi versi da me.

Se condo te il non avere fiducia nei miei confronti è una sorta di test o robe simili? o sono paure guidate dalla paura di perdermi ?

Ora lei è in una fase in cui cerca di soggiogarti.

Analizziamo bene questa parola.

Il giogo è quel collare di legno tipo gogna che si mette alle mucche per fargli tirare il carro.

Sta nascondendo la sua eccitazione per il tuo entourage femminile, per non farti sentire potente nel vostro rapporto, e sta provando, mediante il tuo senso di colpa e il tuo desiderio di lei, a vedere fino a che punto può farti rinnegare te stesso e il tuo passato per dimostrarle la tua sottomissione e la tua acquiescenza.

Dici che è spaventata da te, e che non ha fiducia.

Peccato che la fiducia e la serenità uccida la loro sessualità.

Hanno bisogno, per bagnarsi e per avere orgasmi, di estranei, di sconosciuti totali che le prendano accecati dal desiderio.

Hanno bisogno di quel momento in cui il sistema simpatico prende il sopravvento sul sistema parasimpatico, e questo avviene in caso di paura, di vergogna di se stesse a fronte dello sfondamento di un taboo, in caso di esibizionismo.

Lascia stare quello che dice, o anche quello che dice certa pseudoscienza basata su interviste e dichiarazioni.

Non rinnegare te stesso.

Al massimo concedi frasi come: non voglio essere come uno di quelli che si aggrappa alla prima che gliela da per disperazione, voglio poter scegliere, mentre cerco la mia anima gemella, e per questo ho provato tutto, per capire che voglio te.

Questo da una parte appaga il suo narcisismo, dall'altra lascia aperto il flusso del tuo potere, senza soggiogarti.

357312120824221555.png

  • Mi piace! 6
Link al commento
Condividi su altri siti

Rev

Aivia non credi che se questa è una cosidetta "brava ragazza" con regole sociali molto rigide, una che non si veste mai provocante per non attirare sguardi, una che cerca un bravo ragazzo quanto e più di lei, essa possa essere spaventata dalla posizione che tu suggerisci di prendere?

Ho riflettuto sulla tua strategia, e anche se è molto diversa da quella suggerita da me, ha un senso. La mia era centrata molto sul breve termine, come se con questa ragazza non ci volessimo stare più di tanto, e la tua sul lungo termine ha più senso, ma cosa fare con quel genere di ragazze per le quali noi siamo... "troppo"?

E ce ne sono.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho riflettuto sulla tua strategia, e anche se è molto diversa da quella suggerita da me, ha un senso. La mia era centrata molto sul breve termine, come se con questa ragazza non ci volessimo stare più di tanto, e la tua sul lungo termine ha più senso, ma cosa fare con quel genere di ragazze per le quali noi siamo... "troppo"?

E ce ne sono.

Ognuno di noi, è "troppo" per una sola donna. fosse anche la Jolie.

Se una donna vuole occupare tutti gli slot sessuali e sentimentali di un uomo, allora sta chiedendo troppo ad un uomo.

Quando fai sesso con due donne, sei tamponato.

Quando la fai con tre donne, sei in guadagno.

Quando fai sesso con una donna, sei in perdita, sei troppo.

Riguardo al discorso libertino - non libertino...

Guadiamo i fatti.

I fatti sono che lei si è innamorata di lui, un libertino, e non del bravo ingegnere puritano che le ronza attorno.

Ora il suo scopo è quello di sentire di avere potere su di lui.

Nel momento in cui questo potere è conquistato, lei perderà ogni interesse.

Se un libertino mostra di essere cambiato per sottomettersi ad una donna, lei perde interesse.

Del resto, lei perde interesse anche se lui continua a fare come se lei non esistesse.

Insomma, se gli va in braccio e le dice: sono cambiato e sono solo tuo, mi hai completamente soggiogato, lei si innamora del prossimo libertino.

Se lui sta lontano da lei facendo come se lei non ci fosse, lei perde interesse perché non è una sfida, è una battaglia persa con pericolo di rifiuto.

Quello che lui deve fare è essere appena un pelo fuori dalla sua portata, lei deve crederci, che lo cambierà, deve continuare a crederlo per tutta la durata della relazione.

Nel momento in cui lo possiede e lo cambia davvero, cercherà un altro gioco.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Rev

Ognuno di noi, è "troppo" per una sola donna. fosse anche la Jolie.

Se una donna vuole occupare tutti gli slot sessuali e sentimentali di un uomo, allora sta chiedendo troppo ad un uomo.

Quando fai sesso con due donne, sei tamponato.

Quando la fai con tre donne, sei in guadagno.

Quando fai sesso con una donna, sei in perdita, sei troppo.

Riguardo al discorso libertino - non libertino...

Guadiamo i fatti.

I fatti sono che lei si è innamorata di lui, un libertino, e non del bravo ingegnere puritano che le ronza attorno.

Ora il suo scopo è quello di sentire di avere potere su di lui.

Nel momento in cui questo potere è conquistato, lei perderà ogni interesse.

Se un libertino mostra di essere cambiato per sottomettersi ad una donna, lei perde interesse.

Del resto, lei perde interesse anche se lui continua a fare come se lei non esistesse.

Insomma, se gli va in braccio e le dice: sono cambiato e sono solo tuo, mi hai completamente soggiogato, lei si innamora del prossimo libertino.

Se lui sta lontano da lei facendo come se lei non ci fosse, lei perde interesse perché non è una sfida, è una battaglia persa con pericolo di rifiuto.

Quello che lui deve fare è essere appena un pelo fuori dalla sua portata, lei deve crederci, che lo cambierà, deve continuare a crederlo per tutta la durata della relazione.

Nel momento in cui lo possiede e lo cambia davvero, cercherà un altro gioco.

Si, io avrei accentuato un po' più marcatamente il "sono già cambiato" focalizzandosi sul breve termine (un paio di mesi di sesso), mentre tu suggerisci il "domani riuscirai a cambiarmi del tutto", e quando domani arriva, ripeterlo riferendosi al dopodomani se non ho capito male... e questo è effettivamente a supporto di una strategia a lungo termine.

Grazie del chiarimento.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...