Vai al contenuto

"Giocare a Scuola".


Moody
 Condividi

Messaggi raccomandati

Moody

Un ambito che ho sempre voluto approfondire nel sarge è quello legato al riuscire a "sargiare" all'interno di un liceo;premessa , sto frequentando gli ultimi anni di scuola superiore e ho notato come all'interno di essa si creino una quantità di variabili molto ricca per fare il proprio game. Un esempio, si trovano gruppi di tutti i tipi , Hb singole , in coppia , in gruppetti da tre-quattro, con amici maschi , con un amico maschio soltanto , con dei "finti" alfa che cercano di amoggarti ecc...

Ora vi calo un po' di più nei miei panni , premetto che tra tutti i posti in cui vorrei imparare a "giocare" bene , la scuola è tra gli ultimi , c'è pochissimo tempo a disposizione , le Hb e gli studenti stessi son spesso di fretta ecc, però voglio togliermi questo sfizio, riuscire a sargiare pure qua . Fin ora tutte le Hb con le quali ho avuto esperienze nella scuola , o le ho conosciute esternamente e in altri contesti , o me le hanno presentate;vorrei riuscire liberamente ad andare da una ragazza che vedo che attira la mia attenzione e attaccarci bottone , il problema è che tra tutti i posti in cui un Hb pensa di poter essere aperta , penso che a scuola non se lo aspetti proprio e potrebbe rimanerne stupita , in maniera sia positiva , come anche negativa.

Abbiamo iniziato oggi cogestione che per chi non lo sappia si tratta della scuola che autorizza gli studenti ad organizzare laboratori, dibattiti e attività , interrompendo le lezioni per un periodo più o meno prolungato; questo amplia di molto il tempo nel quale si sta a contatto con altri studenti e ho potuto "felicemente" notare come da alcune Hb abbia ricevuto IOI più o meno marcati , da sguardi che si incrociavano più volte , del tipo che se mi giravo dopo qualche secondo lei mi stava fissando e poi distoglieva lo sguardo , per rifarlo un po' di volte , fino a eye contact mantenuti abbastanza a lungo , non roba pesante tipo che venivano loro da me , ma magari qualche sorrisetto ecc...

Vorrei sapere , voi come agireste al posto mio , in prima persona , quello che vorrei ricevere come risposta non sono tanto cose come "sii sicuro" ," non ti fare pippe mentali" , o almeno non solo quello , quello che sarebbe realmente utile a me come penso anche a molti altri ragazzi di 17-18-19 anni che magari leggeranno questo post e si ritroveranno nella mia stessa situazione, sono brevi resoconti di vostre esperienze relativamente a un sarge di stampo scolastico , più atipico del solito night o day game ; raccontate pure esperienze personali , dateci consigli sul come agire efficacemente in prima persona , sul come agireste voi.

Dalla scuola superiore ci son passati tutti , da quelli più "anziani" nel forum fino a quelli che la stanno ancora frequentando come il sottoscritto, quindi tutti indistintamente avranno una propria opinione a riguardo.

Rispondete numerosi, sarebbe bello raccogliere un po' di idee anche diverse o in contrasto tra loro.

Link al commento
Condividi su altri siti

Iron Man

Pensa la scena. Bussi ed entri in una classe a caso.

Certi quella più figa e gli dici:" esci un attimo per favore che ti devo dire una cosa" e prima che lei apra bocca te " e voi tutti studiate!!( rivolto alla classe).

Se lo fai entrerai nella leggenda.

Link al commento
Condividi su altri siti

io vado in terza superiore e ti posso dire, per esperienza personale, che puoi praticamente fare tutto quello che fai normalmente. devi solo adattarti al contesto. nel senso che se è con un'amica non puoi aprire diretto. per il resto è semplice routine, l'importante è riuscire a farsi dare il numero in poco tempo per non sembrare un "morto di figa".

Link al commento
Condividi su altri siti

RavenDecode

No. Via. Non ha senso.

E' un discorso molto complicato da fare.

Inizia così:

Ci sono miliardi di luoghi migliori per Sargiare. Letteralmente.

Volente o nolente, quando sei in un circuito scolastico ti crei una reputazione: Se prendi un palo non succede nulla. A due le voci iniziano e girare, a tre metà scuola penserà che non hai successo con le ragazze e così via.
Perchè dovrei prendere palo dici? Perchè a scuola ci sono troppi finti/falsi amog a darti fastidio.

Ti spiego: Una delle basi della seduzione è quella del sapersi distinguere.
Perchè una donna dovrebbe scegliere TE, proprio TE, in mezzo a migliaia di potenziali partner?
La risposta breve è che TU sei effettivamente meglio delle migliaia di potenziali partner, e per te la cosa è acqua fresca, è naturale.

Nel contesto scolastico, le scelte che ha una ragazza si possono ridurre a 3:

Lo sfigato pippaiolo, il ragazzo medio e il finto amog.

Sullo sfigato non mi pronuncio, il ragazzo medio non ha nulla di speciale e tra i tre il finto amog è quello più interessante e quello che osa di più. Certo, sono ben lontani dall'essere Alpha, ma sono la cosa che più ci si avvicina.

Se tu fossi una ragazza nel pieno della tua pubertà, in preda agli ormoni e con tanta voglia di fare esperienze, chi sceglieresti come tuo compagno?

La risposta mi sembra scontata.

Ed è proprio qui che in questo ambito, in linea teorica, entra il seduttore. Dico teorica perchè la scuola è da evitare come la peste per il sarging.
Tu sei un seduttore, ovvero conosci la psicologia e gli atteggiamenti femminili meglio di qualsiasi finto amog. Tu sai cosa una donna vuole e come darglielo nel migliore dei modi, solo... E' lei che non lo sa.

Lei non sa che tu sei un seduttore, che sai queste cose. Dovresti farglielo capire (Nb quello che ho appena detto riassume un buon 70% della seducione in generale) ma tra te e la sua fregna ci sono un fottio di finti amog che appena vedono la loro preda fuggire sono pronti a farsi forza a vicenda e a correre ai ripari.

Chi te lo fa fare di metterti contro tutte queste "Persone" per una Hb che raramente supera il 9? Mettici che probabilmente è anche vergine... Io Nexterei seduta stante, e andrei a sargiare in luoghi ben diversi.

In questi casi il Disco Game e lo Street Game sono manne dal cielo: Usale.

-R.D.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Raven quasi quoto...

É sicuramente vera la questione della reputazione ma é altrettanto vero c le occasioni non mancano nai, neanche a scuola...

Più che altro é un problema di numero di persone... dopo un mesetto due la gente é sempre la stessa ti saturi da solo

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Moody

No. Via. Non ha senso.

E' un discorso molto complicato da fare.

Inizia così:

Ci sono miliardi di luoghi migliori per Sargiare. Letteralmente.

Volente o nolente, quando sei in un circuito scolastico ti crei una reputazione: Se prendi un palo non succede nulla. A due le voci iniziano e girare, a tre metà scuola penserà che non hai successo con le ragazze e così via.

Perchè dovrei prendere palo dici? Perchè a scuola ci sono troppi finti/falsi amog a darti fastidio.

Ti spiego: Una delle basi della seduzione è quella del sapersi distinguere.

Perchè una donna dovrebbe scegliere TE, proprio TE, in mezzo a migliaia di potenziali partner?

La risposta breve è che TU sei effettivamente meglio delle migliaia di potenziali partner, e per te la cosa è acqua fresca, è naturale.

Nel contesto scolastico, le scelte che ha una ragazza si possono ridurre a 3:

Lo sfigato pippaiolo, il ragazzo medio e il finto amog.

Sullo sfigato non mi pronuncio, il ragazzo medio non ha nulla di speciale e tra i tre il finto amog è quello più interessante e quello che osa di più. Certo, sono ben lontani dall'essere Alpha, ma sono la cosa che più ci si avvicina.

Se tu fossi una ragazza nel pieno della tua pubertà, in preda agli ormoni e con tanta voglia di fare esperienze, chi sceglieresti come tuo compagno?

La risposta mi sembra scontata.

Ed è proprio qui che in questo ambito, in linea teorica, entra il seduttore. Dico teorica perchè la scuola è da evitare come la peste per il sarging.

Tu sei un seduttore, ovvero conosci la psicologia e gli atteggiamenti femminili meglio di qualsiasi finto amog. Tu sai cosa una donna vuole e come darglielo nel migliore dei modi, solo... E' lei che non lo sa.

Lei non sa che tu sei un seduttore, che sai queste cose. Dovresti farglielo capire (Nb quello che ho appena detto riassume un buon 70% della seducione in generale) ma tra te e la sua fregna ci sono un fottio di finti amog che appena vedono la loro preda fuggire sono pronti a farsi forza a vicenda e a correre ai ripari.

Chi te lo fa fare di metterti contro tutte queste "Persone" per una Hb che raramente supera il 9? Mettici che probabilmente è anche vergine... Io Nexterei seduta stante, e andrei a sargiare in luoghi ben diversi.

In questi casi il Disco Game e lo Street Game sono manne dal cielo: Usale.

-R.D.

Guarda sono in parte d'accordo con quello che hai scritto , in parte no.

Premetto da subito che il mio intento non è quello di "sargiare" nel senso vero e proprio del termine a scuola , non andrei mai a caccia di Hb a scuola proprio perchè come te penso

che vi siano una quantità smisurata di posti migliori. Detto questo , tu parli di mentalità di un seduttore ed è proprio qui che mi vedo in contrasto con te . Un vero seduttore , e premetto che ancora non mi considero tale minimamente,

è una sorta di fuori classe , uno che le donne scelgono tra i finti Amog e alle volte anche tra altri Alpha; un vero seduttore quindi non si preoccupa delle cose che hai scritto , colpisce e basta , ok , di sicuro sarebbe molto stupido se limitasse il proprio campo d'azione alla scuola soltanto , ma ipotizziamo che io domani vedessi una Hb che mi attrae per i corridoi: "Cosa dovrei fare?", nextare e basta solo perchè dovrei darmi da fare e non basterebbero i soliti "trucchetti"? Penso che sia un atteggiamento da Beta questo , un vero Alpha la pensa in questo modo "Se lo voglio , lo ottengo", non si fa mille pippe mentali sulle possibili conseguenze del proprio agire.

Questo modo di pensare relativo al lasciar perdere per le future difficoltà è la cosa che di più voglio eradicare dal mio carattere , soprattutto perchè guardandomi attorno mi sto accorgendo che a volte non è tutto diviso in categorie : ragazzo sfigato , medio , popolare ; tu sei tu e se lo sai essere bene attrai e concludi pure , qui parlo per esperienza personale.

Riassumendo tutto quindi , non vedrò mai la scuola come un luogo di sarge , ma le Hb sono una realtà anche li e non è da ignorare la cosa; poi sinceramente tu dici che a volte si trovano solo dei 9 , non so te , ma vedendo anche la tua età, che non è così diversa dalla mia , non penso che se non ti becchi una strafiga , modella perfetta, da 10 allora bisogna lasciar perdere , capirei se tu dicessi , il massimo che ti becchi faticando pure è solo un 7 , ma un 9 , a volte si può anche scendere a compromessi...

Questa è la mia opinione , una delle tante suppongo.

Moody.

Link al commento
Condividi su altri siti

RavenDecode

Guarda sono in parte d'accordo con quello che hai scritto , in parte no.

Premetto da subito che il mio intento non è quello di "sargiare" nel senso vero e proprio del termine a scuola , non andrei mai a caccia di Hb a scuola proprio perchè come te penso

che vi siano una quantità smisurata di posti migliori. Detto questo , tu parli di mentalità di un seduttore ed è proprio qui che mi vedo in contrasto con te . Un vero seduttore , e premetto che ancora non mi considero tale minimamente,

è una sorta di fuori classe , uno che le donne scelgono tra i finti Amog e alle volte anche tra altri Alpha; un vero seduttore quindi non si preoccupa delle cose che hai scritto , colpisce e basta , ok , di sicuro sarebbe molto stupido se limitasse il proprio campo d'azione alla scuola soltanto , ma ipotizziamo che io domani vedessi una Hb che mi attrae per i corridoi: "Cosa dovrei fare?", nextare e basta solo perchè dovrei darmi da fare e non basterebbero i soliti "trucchetti"? Penso che sia un atteggiamento da Beta questo , un vero Alpha la pensa in questo modo "Se lo voglio , lo ottengo", non si fa mille pippe mentali sulle possibili conseguenze del proprio agire.

Questo modo di pensare relativo al lasciar perdere per le future difficoltà è la cosa che di più voglio eradicare dal mio carattere , soprattutto perchè guardandomi attorno mi sto accorgendo che a volte non è tutto diviso in categorie : ragazzo sfigato , medio , popolare ; tu sei tu e se lo sai essere bene attrai e concludi pure , qui parlo per esperienza personale.

Riassumendo tutto quindi , non vedrò mai la scuola come un luogo di sarge , ma le Hb sono una realtà anche li e non è da ignorare la cosa; poi sinceramente tu dici che a volte si trovano solo dei 9 , non so te , ma vedendo anche la tua età, che non è così diversa dalla mia , non penso che se non ti becchi una strafiga , modella perfetta, da 10 allora bisogna lasciar perdere , capirei se tu dicessi , il massimo che ti becchi faticando pure è solo un 7 , ma un 9 , a volte si può anche scendere a compromessi...

Questa è la mia opinione , una delle tante suppongo.

Moody.

Beh, Moody, io se vedo una HB che mi attrae per i corridoi subito ci attacco a parlare.

Ma non mi limito sedurre la HB DENTRO la scuola. La prima cosa che farei è portare l'interazione al di fuori di essa.

Forse non mi sono spiegato bene: Provare a sedurre la ragazza dentro la scuola è masochismo puro. Va bene iniziare l'interazione lì, ma la cosa necessita di uscire al di fuori e poi di continuare a scuola se vi è necessità. (Es: Se una ragazza in classe mia mi attrae punto inizialmente su una forte attrazione, poi organizzo un date, ma se la cosa richiede più di un date poi in mezzo che fai? Ovvio che te la devi giocare bene ogni giorno che la vedi, e non sempre è possibile perchè tendenzialmente nessuno è un dio della seduzione.)

Altro discorso invece si applica se la HB è di una classe differente: lì non vi è necessità di vederla sempre, e quindi c'è tutto il tempo per organizzare le cose per bene di mezzo. Il P&P non funziona se è solo Push o solo Pull. (Es: Se una ragazza che sta in una classe del piano di sotto mi attrae, ci vado di attrazione più leggera e punto sull'attrarla in un termine leggermente più lungo del primo caso. Tra una parlata e l'altra non mi faccio aspettare tanto per un date, e casomai la cosa richiedesse più di un appuntamento non dovrei avere la pressione di giocarmela bene ogni giorno, dato che non la vedo spesso come una mia compagna di classe.)

Capito dove voglio arrivare?

Tu puoi sargiare tranquillamente a scuola, il "problema" è vedere se ti conviene o meno.

Personalmente non sedurrei una compagna di classe manco se mi pagassero, appunto perchè la vedo tutti i giorni.

Il mio consiglio basato sulle mie esperienze è questo: Approccia tranquillamente, ma non pensare che funzioni come il solito sarging, perchè quando si tratta di ambito scolastico i tempi si allungano e di molto, proprio perchè c'è il fattore "Ti vedo molto spesso".

Nella seduzione ogni cosa ha un suo tempo, c'è il tempo per vedersi, il tempo per chattare e quello per scopare selvaggiamente.

Il punto è saper dare il giusto tempo a ogni cosa. Le ragazze non sono tutte uguali, come ben sai.

Più sei a contatto con la preda più le cose diventano difficili, c'è bisogno di calibrazione, non di un vedersi continuo.

Cazzo, anche quando vedevo sempre la mia ex mi annoiavo, figurati se dovessi sedurre una compagna di classe che vedo TUTTI I SANTI GIORNI Ahahahah :D

Il concetto è semplice, alla fine.

Bisogna contare che nella scuola non ci sono poche pressioni, e che siamo esseri umani.

Certo, ci metterei poco e niente se andassi a scuola solo per sedurre le mie compagne di classe, ma tra compiti, verifiche, professori e chi ne ha più ne metta sedurre diventa uno sconforto.

Io seduco quando più mi aggrada e solo se la preda la considero alla mia altezza, come minimo interessante.

Ma c'è molta differenza tra un date e una giornata a scuola. Anche se in tutti e due i casi stai sempre a contatto con la HB di turno le cose cambiano drasticamente, così come le tempistiche.

-R.D.

Link al commento
Condividi su altri siti

Moody

Beh, Moody, io se vedo una HB che mi attrae per i corridoi subito ci attacco a parlare.

Ma non mi limito sedurre la HB DENTRO la scuola. La prima cosa che farei è portare l'interazione al di fuori di essa.

Forse non mi sono spiegato bene: Provare a sedurre la ragazza dentro la scuola è masochismo puro. Va bene iniziare l'interazione lì, ma la cosa necessita di uscire al di fuori e poi di continuare a scuola se vi è necessità. (Es: Se una ragazza in classe mia mi attrae punto inizialmente su una forte attrazione, poi organizzo un date, ma se la cosa richiede più di un date poi in mezzo che fai? Ovvio che te la devi giocare bene ogni giorno che la vedi, e non sempre è possibile perchè tendenzialmente nessuno è un dio della seduzione.)

Altro discorso invece si applica se la HB è di una classe differente: lì non vi è necessità di vederla sempre, e quindi c'è tutto il tempo per organizzare le cose per bene di mezzo. Il P&P non funziona se è solo Push o solo Pull. (Es: Se una ragazza che sta in una classe del piano di sotto mi attrae, ci vado di attrazione più leggera e punto sull'attrarla in un termine leggermente più lungo del primo caso. Tra una parlata e l'altra non mi faccio aspettare tanto per un date, e casomai la cosa richiedesse più di un appuntamento non dovrei avere la pressione di giocarmela bene ogni giorno, dato che non la vedo spesso come una mia compagna di classe.)

Capito dove voglio arrivare?

Tu puoi sargiare tranquillamente a scuola, il "problema" è vedere se ti conviene o meno.

Personalmente non sedurrei una compagna di classe manco se mi pagassero, appunto perchè la vedo tutti i giorni.

Il mio consiglio basato sulle mie esperienze è questo: Approccia tranquillamente, ma non pensare che funzioni come il solito sarging, perchè quando si tratta di ambito scolastico i tempi si allungano e di molto, proprio perchè c'è il fattore "Ti vedo molto spesso".

Nella seduzione ogni cosa ha un suo tempo, c'è il tempo per vedersi, il tempo per chattare e quello per scopare selvaggiamente.

Il punto è saper dare il giusto tempo a ogni cosa. Le ragazze non sono tutte uguali, come ben sai.

Più sei a contatto con la preda più le cose diventano difficili, c'è bisogno di calibrazione, non di un vedersi continuo.

Cazzo, anche quando vedevo sempre la mia ex mi annoiavo, figurati se dovessi sedurre una compagna di classe che vedo TUTTI I SANTI GIORNI Ahahahah :D

Il concetto è semplice, alla fine.

Bisogna contare che nella scuola non ci sono poche pressioni, e che siamo esseri umani.

Certo, ci metterei poco e niente se andassi a scuola solo per sedurre le mie compagne di classe, ma tra compiti, verifiche, professori e chi ne ha più ne metta sedurre diventa uno sconforto.

Io seduco quando più mi aggrada e solo se la preda la considero alla mia altezza, come minimo interessante.

Ma c'è molta differenza tra un date e una giornata a scuola. Anche se in tutti e due i casi stai sempre a contatto con la HB di turno le cose cambiano drasticamente, così come le tempistiche.

-R.D.

Ok , ora sono praticamente d'accordo con te , comunque per sottointendere , non so se mi fossi espresso male io in precedenza, ma come te anche io evito come la peste di fare game con le mie compagne di classe , proprio per i motivi da te elencati. Il punto era il seguente, approciare una Hb a scuola , una che di colpo vedo e che suscita la mia attenzione, ovviamente però si tratta di una che non conosco e non una che viene in classe con me , a tutti penso sarà capitato di incrociare una figa, che ti saresti voluto fare, nei corridoi ; è un approccio come un altro , come per la strada , sul pullman o in un locale ; la differenza è che mentre nelle categorie prima citate ho già qualche esperienza, a scuola ho fatto veramente poco e volevo qualche consiglio su come agire in maniera precisa in questo luogo.

Ad ogni modo , grazie comunque dei chiarimenti :good: .

Moody.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...