Vai al contenuto

Come comportarsi quando lei trova il provider...


geimsbond
 Condividi

Messaggi raccomandati

geimsbond

Non sono mai stato un provider; cerco di cavarmela con le donne senza ricorrere al danaro.

Per questo ho imparato l'ars amandi (Ovidio: Io precetti non dò d'amore ai ricchi: chi può donare non ne ha bisogno).

Voglio essere il lover, non il fornitore.

Mi riesce facile sedurre donne impegnate; ma il dramma è con le single. Le seduco, ma dopo un certo tempo, si stufano, vogliono un compagno stabile, che io non posso essere; e trovano un altro.

Nel passato ho fatto l'errore di sentirmi ingannato, defraudato; e l'ho persa.

Ora la mia innamorata ha trovato il provider; dopo un dolore iniziale, memore dei precedenti errori, sto accettando la situazione.

Avete consigli su come gestire la situazione?

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

maxmax

Mi sa che devi accettare le naturali conseguenze dell'essere lover, sopratutto se anche l'età non fa di noi un buon possibile provider..

Se poi le tue single sedotte sono sulla 30ina il desiderio del provider (perchè non si sono ancora riprodotte) è indubbiamente presente.

è possibile tenere in piedi storie post-provider, dipende dal provider, da te, da lei...

Non so ...quando si sarà rotta le palle tornerà dal lover che le faceva tanto sobbalzare il cuore...e non solo quello ;)

Nel frattempo concentrare le proprie energie sulle impegnate...meno rotture di palle, in assoluto

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

geimsbond

Mi sa che devi accettare le naturali conseguenze dell'essere lover, sopratutto se anche l'età non fa di noi un buon possibile provider..

Se poi le tue single sedotte sono sulla 30ina il desiderio del provider (perchè non si sono ancora riprodotte) è indubbiamente presente.

è possibile tenere in piedi storie post-provider, dipende dal provider, da te, da lei...

Non so ...quando si sarà rotta le palle tornerà dal lover che le faceva tanto sobbalzare il cuore...e non solo quello ;)

Nel frattempo concentrare le proprie energie sulle impegnate...meno rotture di palle, in assoluto

Era da un po' che mancavo dal forum e, subito, ritrovo un amico con i suoi preziosi consigli!

Però questa non si è allontanata, perchè, appunto, non ho fatto gli errori del passato; ma, mi rendo conto che sono, comunque, su un terreno minato.

Lo so che dovrei dedicarmi ad altre (e sai bene che l'ho sempre considerata una regola aurea), ma sia per situazioni contingenti, sia per vero coinvolgimento (da parte di entrambi), questa non voglio perderla.

Non è che sono in one itis, ma penso, come diceva Ovidio, che ci vuole arte a conquistare una donna, ma ce ne vuole altrettanta a mantenere la conquista.

Link al commento
Condividi su altri siti

maxmax

Il fatto che non si sia allontanata e che è ancora innamorata gioca a tuo favore.

Dovrai cercare di mantenere questo status, far si che questa fiamma non si affievolisca, saprai tu come.

Riempire quella parte della sua vita che il provider non riuscirà a fare. Per questo motivo è bene conoscere la natura del provider, i suoi limiti e difetti. Emozioni, emozioni, emozioni...quello che il provider per sua natura non può darle

Essere lover ma anche un po' provider, nel senso che la tua presenza ci sarà sempre per lei, che su di te potrà sempre contare, che è speciale per te nonostante ai suoi occhi sarai e dovrai essere sempre un lover. Siete presi l'uno per l'altra quindi presumo non sia solo sesso ma il sesso (clandestino) sarà cmq alla base, quello coniugale lascialo all'altro...

Avere altri game per non essere al 100% con la testa per lei perchè sei preso e il baratro dell'oneitis è a pochi cm da te...se questa cambia idea e ti molla sono cazzi veramente amari.

Seduci, tromba o flirta semplicemente, non lasciare che ci sia solo lei nella tua vita...lei ha fatto una scelta, falla anche tu.

Non pressarla (ma questo lo sai già) e ricorda che in amore vince chi fugge

  • Mi piace! 5
Link al commento
Condividi su altri siti

geimsbond

Il fatto che non si sia allontanata e che è ancora innamorata gioca a tuo favore.

Dovrai cercare di mantenere questo status, far si che questa fiamma non si affievolisca, saprai tu come.

Riempire quella parte della sua vita che il provider non riuscirà a fare. Per questo motivo è bene conoscere la natura del provider, i suoi limiti e difetti. Emozioni, emozioni, emozioni...quello che il provider per sua natura non può darle

Essere lover ma anche un po' provider, nel senso che la tua presenza ci sarà sempre per lei, che su di te potrà sempre contare, che è speciale per te nonostante ai suoi occhi sarai e dovrai essere sempre un lover. Siete presi l'uno per l'altra quindi presumo non sia solo sesso ma il sesso (clandestino) sarà cmq alla base, quello coniugale lascialo all'altro...

Avere altri game per non essere al 100% con la testa per lei perchè sei preso e il baratro dell'oneitis è a pochi cm da te...se questa cambia idea e ti molla sono cazzi veramente amari.

Seduci, tromba o flirta semplicemente, non lasciare che ci sia solo lei nella tua vita...lei ha fatto una scelta, falla anche tu.

Non pressarla (ma questo lo sai già) e ricorda che in amore vince chi fugge

Cribbio, la tua analisi mi conforta, perchè ero arrivato alle stesse conclusioni, ma non ero sicuro.

Io sto impostando tutto sul fascino della clandestinità.

Lei mi voleva come compagno e io, nel limite del possibile, avevo cercato di accontentarla, intensificando gli incontri da "maritino".

Errore, perchè poi anelava a cose sempre maggiori.

Ora son tornato l'amante segreto, tanto che oggi mi ha scritto: "Amore,

ma quanto bello è!!Anche vedersi così per mezz'ora, di nascosto, con la paura di essere sorpresi
Sembriamo due ragazzini innamorati!
Ti Amo Tanto".
Nel frattempo sto indagando sul provider...

Link al commento
Condividi su altri siti

geimsbond

Oggi le mando questo messaggio: "Alle 19 ci sei?"

Risponde: "Non riesco stasera alle 19 mi spiace.

Alle 20 o anche prima viene a cena da me e devo preparare, non ce la faccio"
Io non replico.
Dopo un paio d'ore mi scrive: "Forse ci sei rimasto male per stasera; mi dispiace davvero ma non farei in tempo a preparare per cena e, inoltre, non sarei serena bensì ansiosa.
Scusami Amor mio, sai che vorrei te, magari se venissi e ti fermassi tu a cena con me!
A domani".

Come rispondereste?

Link al commento
Condividi su altri siti

geimsbond

"tranquilla... a domani."

Però domani deve farsi sentire lei.

Non credo che avrebbe le giuste emozioni.

Link al commento
Condividi su altri siti

maxmax

Il provider comincia a prendere spazio caro geims dovrai farci il callo, cerca di restare tranquillo e non andare in paranoia, solo così ti verranno le risposte giuste da dare.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

geimsbond

Ho appena saputo che il provider, di grandi disponibilità economiche, le può far fare una vita da vip; ma si sta già comportando come uno sposato da dieci anni (non ama uscire, è assente quando lei parla, si addormenta sul divano, le da poche attenzioni, fa sesso raramente). :DD

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...