Vai al contenuto

Vorrei un vostro parere


Mazinga88
 Condividi

Messaggi raccomandati

Mazinga88

Ciao a tutti ragazzi,

finalmente mi sono ripreso dalla mia One-itis e ora sto facendo nuove conoscenze; per questo volevo chiedervi un consiglio:

Ho conosciuto due settimane fa una ragazza di 25 anni che non abita nella mia città (Io sono di Milano, lei di Torino); ci siamo visti per pochissimo tempo proprio a fine di una serata e lei ha fatto appena in tempo a lasciarmi il suo numero di telefono.

Poi da lì cominciamo a sentirci su whatsapp; lei è fidanzata, ma sta vivendo un periodo di forte crisi con il suo ragazzo.

Mi ha spiegato brevemente che lei lo ama e ci tiene a questo ragazzo mentre lui sembra non volersi impegnare seriamente (non vuole condividere discorsi di un certo tenore, non fa progetti come lei vorrebbe, non condivide quasi nulla di quello che fa con lei ecc.); si sono già lasciati una volta due mesi fa perchè lei si era stancata di questi suoi atteggiamenti da superficiale che sembra non volersi impegnare soprattutto sotto il profilo sentimentale.

Poi lei sentendo la sua mancanza ha deciso di riprovare, ma mi ha detto che nonostante si siano ora rimessi insieme, lei è sempre in crisi perchè lui continua a fare esattamente come prima.

Dall'altra parte sta conoscendo me, mi ha detto che è davvero felice di avermi conosciuto, che le piace molto parlare al telefono con me e da quanto ho potuto capire le farebbe piacere approfondire la nostra conoscenza perchè ha capito che io sono una persona che sa apprezzare e dare importanza a quel lato sentimentale che nel suo ragazzo è praticamente assente; io ovviamente ho cercato di essere comprensivo e darle qualche consiglio.

Questo è quello che mi ha scritto lei oggi dopo non essere riuscita per l'ennesima volta ad ottenere dal suo ragazzo considerazione su quel punto: "Gli ho parlato un po' dicendogli che vorrei che fosse sincero con me, che mi rendesse partecipe delle sue decisioni e lui invece ha iniziato a dirmi che rompo sempre, che con me non si può mai stare tranquilli e che stare a casa mia per lui è uno stress perchè non si sente realizzato; so bene che non mia ma, che non gliene frega nulla di me e sta con me solo per il sesso, anche se è dura da ammettere...però non sono ancora pronta ad allontanarmi da lui".

Cosa mi potete dire? Io sono ancora in fase di conoscenza, ma vorrei capire se potrei avere delle possibilità se la cosa mi dovesse poi interessare.

Link al commento
Condividi su altri siti

AdR

ma perché vi mettete tutti a fare i confidenti?? avrò letto mille topic in questi giorni di quello che conosce la tipa, che però è fidanzata ed è in crisi perché il suo ragazzo non la caga di striscio, e arrivate voi e pensate.. "il suo ragazzo la tratta così male..di sicuro non se la merita, io la tratterei come una principessa, con me starebbe come in un sogno!" . se volete portarvela a letto la prima regola è: EVITARE di fare i confidenti dei suoi problemi sentimentali col fidanzato. Tu più che in fase di conoscenza mi sembra che ti stai avviando verso la fase "ascoltaproblemi".. vedi di tirare fuori l'istinto sessuale e nn pensare alle conseguenze che questo potrebbe avere sulla sua relazione.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Syndrome

Evita di fare la sua amichetta del cuore perché ti ritrovi in fried zone in un attimo.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Mazinga88

Ho capito il vostro discorso...ma allora cosa le dovrei scrivere, visto che al momento ci scriviamo più messaggi che altro?

Voglio precisare che lei mi ha chiesto un consiglio e io le ho risposto perchè altrimenti mi sembrava di fare quello che se ne fregava.

Link al commento
Condividi su altri siti

gelsomino

ma perché vi mettete tutti a fare i confidenti?? avrò letto mille topic in questi giorni di quello che conosce la tipa, che però è fidanzata ed è in crisi perché il suo ragazzo non la caga di striscio, e arrivate voi e pensate.. "il suo ragazzo la tratta così male..di sicuro non se la merita, io la tratterei come una principessa, con me starebbe come in un sogno!" . se volete portarvela a letto la prima regola è: EVITARE di fare i confidenti dei suoi problemi sentimentali col fidanzato. Tu più che in fase di conoscenza mi sembra che ti stai avviando verso la fase "ascoltaproblemi".. vedi di tirare fuori l'istinto sessuale e nn pensare alle conseguenze che questo potrebbe avere sulla sua relazione.

come non quotare..elenchero' ora ,mi fara da viatico per una buona dormita :p ,alcune cose ridicole/tragiche del ruolo di confidente che in realta' vorrebbe pucciare il biscottino nel vasettino di miele oleoso della sventurata traviata in "cerca di consolazione"..

1) a volte entri talmente nel ruolo di confidente,ti fanno immedesimare talmente nella parte,che andresti dal tizio della tua "amica",gli presteresti un centone per comprarle fiori e pagare una cena e gli compresti anche un pacco di condom.

2)a volte per non pensare a te come confidente/sfigato ti metti una mano in mezzo alle gambe per vedere se hai ancora le palle e credi che sei nato col cazzo per sbaglio ed in realta' saresti stato un'ottima dama di compagnia.

3)quando ti raccontano che vengono usate solo per sesso e tu le fai la faccia come per dire che maschio insensibile sia il suo boyfriend hai una voglia matta che ti sollazzi l'uccello e devi fare quella faccia da paperino ebete.

4)se conosci il suo boyfriend lui ti tratta,si relaziona a te come se fossi asessuato o avessi fatto voto di castita' e tu devi fare buon viso a cattivo gioco.

5)quando lei ti parla del sesso col boyfriend sembra ti stia parlando di come prepara le torte e tu invece le vorresti fare mettere le "mani in pasta" nelle tue mutande.

6)molti di questi discorsi da confidente ti sembrano delle grandi stronzate ma non hai diritto di replica perche' altrimenti il castello di carte cadrebbe..

7)ed una delle cose piu' bruttissime 8-) ,dopo svariate esternazioni sulle sue vicissitudini di giovane traviata,in un momento di reale umanita',te la abbracci e te la abbracci in una maniera davvero da essere umano compassionevole e vorresti scambiare calore umano con lei sul divano,con davanti i klinex sul tavolino,lei si alza di scatto,e si allontana,con la mitica frase..<<che stronza che sono,ti sto annoiando a morte con i miei problemi..>>...e dopo cinque minuti ricomincia il disco :BangHead:

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

gelsomino

Ho capito il vostro discorso...ma allora cosa le dovrei scrivere, visto che al momento ci scriviamo più messaggi che altro?

Voglio precisare che lei mi ha chiesto un consiglio e io le ho risposto perchè altrimenti mi sembrava di fare quello che se ne fregava.

dille di incontrarvi di persona,vis a vis.....cosi' la "consoli" meglio.. 8-)

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Mazinga88

dille di incontrarvi di persona,vis a vis.....cosi' la "consoli" meglio.. 8-)

Giusto, infatti proprio stasera le ho chiesto di vederci di persona e lei mi ha fatto capire e detto che le farebbe piacere, solo che ha paura che il suo tipo si arrabbi

Link al commento
Condividi su altri siti

Syndrome

Giusto, infatti proprio stasera le ho chiesto di vederci di persona e lei mi ha fatto capire e detto che le farebbe piacere, solo che ha paura che il suo tipo si arrabbi

E mica deve dirglielo al suo fidanzato!! :BangHead:

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Mazinga88

E mica deve dirglielo al suo fidanzato!! :BangHead:

Infatti hai perfettamente ragione e concordo, non so magari ha paura di mentirgli...

Modificato da Mazinga88
Link al commento
Condividi su altri siti

AdR

Infatti hai perfettamente ragione e concordo, non so magari ha paura di mentirgli...

questa si che è buona!
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...