Vai al contenuto

Il comportamento adeguato in una fase delicata


whomadewho
 Condividi

Messaggi raccomandati

whomadewho

Mi trovo in relazione con una ragazza da circa 8 mesi.

Fin ora è andata bene, un po' di alti e bassi. Ammetto di non essere una persona facile, anzi mi ritengo molto "complesso ed analitico". Ma lei questo l'ha sempre ritenuto un pregio che ha apprezzato e non un peso.

Precisazione a parte, dopo un periodo in cui ci vedevamo spesso e male (ha iniziato a venire in palestra con me), più tutto lo stress in ambito universitario a cui è ultimamente sottoposta, è esplosa.

E' lì con un fare depresso, sguardo assente, è giù di morale, ha mal di stomaco, nausea, si vede che sta proprio male.

Al che io ho tentato di starle vicino ma lei ha detto che non vuole pensare a niente e sta male. Dice di voler stare più per i fatti suoi in questo periodo e che le passerà, è un momento. Io le ho detto di parlarne, come facciamo sempre. Lei ha detto che non è come pensava, non si può sempre parlare di tutto.

Ora, io non sono nato ieri e, avendo precedenti esperienze vedo non campanelli d'allarme ma CAMPANE.

Può esser veramente una fase in cui ha semplicemente bisogno di respiro e quindi semplicemente sparisco un paio di giorni ed evito di vederci (anche in palestra)?

Per ora è in questo stato da 3 giorni.

Ditemi la vostra.

Modificato da whomadewho
Link al commento
Condividi su altri siti

whomadewho

Comunque credo di aver capito il problema.

Lei è rimasta sostanzialmente con poche amiche, che ha anche trascurato.

Non riesce a gestire relazione e amiche insieme. Si dedica ad una cosa annullando totalmente l'altra.

Link al commento
Condividi su altri siti

whomadewho

Caro Bane,

io devo tantissimo a te, a molti altri utenti di questa community ed alle "sane mazzate" prese in passato.

Dico questo perché la parte relativa agli amici e tutto il resto mi è venuta istintiva fin da subito. Ma a parte il livello pratico, anche a livello mentale, come mindset. Vedi ieri, una sana sbronza con amici a suon di birre e rutto libero.

Tempo fa probabilmente non avrei reagito in quel modo.

Sia chiaro però che sono umano, ed in quanto tale certe cose fanno pur sempre male. Soprattutto perché ricordano un certo meccanismo già visto altre volte. Per dire, la storia si ripete.

Solo che per quanto "la storia si ripete", "hai il callo", "hai le distrazioni", ti prende lo stesso male. Con tempi e modalità diverse, ma prende male.

Link al commento
Condividi su altri siti

BANE

Una splendida canzone dei Led Zeppelin parlava di Good times Bad times...

Momenti buoni e momenti meno buoni si alternano,ciclicamente,nella vita.

Le ragazze vivono un'altalena emotiva,e per loro è totalmente normale. Sanno che un momento sono felici,il momento dopo depresse. Non si chiedono il perchè o il come questo possa influenzare chi vive con loro,nè il perchè delle loro emozioni. E' così e basta.

Nella semplicità di questa mancata presa di posizione,c'è una differenza abissale con il comportamento dei ragazzi.

E' vero che viviamo in una società di orsacchiotti,oramai,dove le donne vanno mascolinizzate e gli uomini femminilizzati,alla ricerca di un modello nè maschile nè femminile,in balia degli eventi e delle emozioni,ma per gli uomini l'altalena emotiva non è la norma.

Non è la norma.

Ed hai tutti i meccanismi razionali per capire il perchè di un'emozione.

Vuoi credere ad un'illusione,al fatto che vivrete felici e contenti,etc etc. E' rispettabile,ma ti stai raccontando una barzelletta.

E se la barzelletta è buona,alla fine si ride.

Ridere. Ecco la soluzione. Se guardi indietro nella tua vita,hai sicuramente vissuto momenti che "oddio non ce la farò mai". E ce l'hai fatta. Hai vissuto anche momenti "oddio che bello non finirà mai". Ed è finita.

Si alternano,è ciclico. Più di tanto,non è bene farsi toccare,nè in positivo,nè in negativo.

Pena lo squilibrio. Ed un uomo squilibrato è una brutta storia. Può solo finire male.

Good Times, Bad Times, you know I had my share;
When my woman left home for a brown eyed man,
Well, I still don't seem to care.

Modificato da BANE
Link al commento
Condividi su altri siti

whomadewho

Conosco quella canzone, spacca!

Purtroppo l'imperturbabilità al 100% è impossibile da ottenere. Altrimenti saremmo macchine.

Cercherò di continuare a prendere gli stimoli giusti per mantenere il mio equilibrio. Così da poter decidere cosa è più giusto per me, prima di tutto.

L'ultima volta che ho messo il bene di una ragazza davanti al mio sono stato miseramente calpestato in ogni forma. E non mi va di ripetere quel gioco lì.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...