Vai al contenuto

PMS del partner: come aiutare per la sua depressione


AngelWithTheScabbedWings
 Condividi

Messaggi raccomandati

AngelWithTheScabbedWings

Buongiorno forum, io spero di trovare qui qualcuno in grado di aiutarmi con questa situazione.

Ho una relazione a distanza e la mia lei, una volta al mese, cade in una profonda depressione e io, puntualmente, non so cosa fare. O meglio so cosa non fare (non dare torto, non proporre soluzioni razionali, non sminuire i problemi) ma non ho idea di come reagire.

Questa cosa ci ha messo in crisi più di una volta in un anno e mezzo, perché lei si aspetta che io sia in grado di farla stare meglio. Lei sostiene che sia facile, che basterebbe farla ridere e dirle cose dolci, ma a me non viene naturale quando sento che sta male, mi viene come un blocco, non riesco più a parlare e lei si sente peggio, dopo di ché mi deprimo fortissimo anch'io perché ho fallito.

Se non fossimo così lontani sarebbe più facile, ma essere d'aiuto da Skype mi viene ancora più improbabile.

Oggi è iniziata la sindrome premestruale e come al solito sono impreparato. Riuscirò a parlarci stasera e per ora il mio piano è solo bere appena un po' d'alcol prima di chiamarla per provare a rilassarmi.

Altre idee?

Link al commento
Condividi su altri siti

Smashed

Avevo una ex simile.

Qualsiasi cosa facessi in quei momenti, puntualmente fallivo.

Le tecniche (il Franco ad esempio mi ha aiutato molto su tutto il discorso emozionale verso una donna) hanno senso e possono funzionare solo se l'altra parte ha un minimo di maturità per recepirle.

Questa mi pare di capire che ti usa (mi usava) come scaricabarile/pungiball per i suoi momenti di depressione che sono un appuntamento fisso mensile.

Tu ti senti in dovere di aiutarla, di farla star meglio diciamo. Ma questo è cadere nel suo Frame. Si o no?

Agisci di conseguenza, perchè lo sai come va a finire se stai sempre nel suo Frame.

Come ho risolto io? Lasciandola.

Oggi si comporta uguale col nuovo compagno che però a differenza mia se ne fotte. E guarda caso la storia sembra funzionare.

PS: La mia ex è psycho e lo dico con certezza ora, dopo anni, dopo aver frequentato diverse donne "sane".

Quando ci sei dentro non lo capisci subito.

Link al commento
Condividi su altri siti

AngelWithTheScabbedWings

Ma lei cosa fa per auto aiutarsi?

Niente, ma è anche vero che in quei momenti è una questione chimica...

Avevo una ex simile.

Qualsiasi cosa facessi in quei momenti, puntualmente fallivo.

Le tecniche (il Franco ad esempio mi ha aiutato molto su tutto il discorso emozionale verso una donna) hanno senso e possono funzionare solo se l'altra parte ha un minimo di maturità per recepirle.

Questa mi pare di capire che ti usa (mi usava) come scaricabarile/pungiball per i suoi momenti di depressione che sono un appuntamento fisso mensile.

Tu ti senti in dovere di aiutarla, di farla star meglio diciamo. Ma questo è cadere nel suo Frame. Si o no?

Agisci di conseguenza, perchè lo sai come va a finire se stai sempre nel suo Frame.

Come ho risolto io? Lasciandola.

Oggi si comporta uguale col nuovo compagno che però a differenza mia se ne fotte. E guarda caso la storia sembra funzionare.

PS: La mia ex è psycho e lo dico con certezza ora, dopo anni, dopo aver frequentato diverse donne "sane".

Quando ci sei dentro non lo capisci subito.

Sicuramente lei è più problematica di altre, ma non è che proprio mi usi per sfogarsi, o almeno non è il suo intento. La mia ex sì, si limitava a fare questo quando stava male, mentre lei cerca prima di tutto il mio supporto, e quando questo non arriva comincia a sputare fuoco.

Io personalmente spero di trovare una soluzione meno drastica della tua :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Kobol

Niente, ma è anche vero che in quei momenti è una questione chimica...

Sicuramente lei è più problematica di altre, ma non è che proprio mi usi per sfogarsi, o almeno non è il suo intento. La mia ex sì, si limitava a fare questo quando stava male, mentre lei cerca prima di tutto il mio supporto, e quando questo non arriva comincia a sputare fuoco.

Io personalmente spero di trovare una soluzione meno drastica della tua :D

Cosa vuol dire che è questione di chimica?

Link al commento
Condividi su altri siti

virgola

Non puoi fare nulla per lei. Non puoi "salvarla". Piuttosto guarisci tu da questa patologia.

Io avevo mia madre depressa...e ovviamente cercavo di aiutarla. Ma non era compito mio, ne di mio padre. Il compito é suo. Tu puoi aiutarla con dei limiti. Quando TU inizi a stare male..é il momento di distaccarsi.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

AngelWithTheScabbedWings

Non voglio che finisca, ma oggi è arrivata a dirmi che non prova più quello che provava prima, ma che vuole comunque rifletterci su. Io ormai ho perso anche le forze di tentare, quindi non le parlo nemmeno. Tutto questo dopo che ieri sera si è arrabbiata perché lei ha ignorato i miei messaggi e non mi sono arrabbiato, dimostrando così che non ci tengo a lei (notare la tipica mentalità basso-femminile, che comunque non mi aspettavo da lei) mentre fondamentalmente si tratta di un mio modo d'essere (sbagliato, non c'è dubbio) che mi porta a pensare che se non capisco il comportamento di qualcuno di cui mi fido dev'essere perché sono stupido io e non perché il comportamento in sé è sbagliato. Quando gliel'ho spiegato si è adirata ulteriormente e allora a me viene proprio da mandare a quel paese l'intero genere femminile, visto che non capisco chi sia più sbagliato tra me e il resto del mondo!

Comincio a pensare che le vostre considerazioni sul modello psycho vadano prese fortemente in considerazione nella fattispecie...

Link al commento
Condividi su altri siti

francoseduction

Quando gliel'ho spiegato si è adirata ulteriormente e allora a me viene proprio da mandare a quel paese l'intero genere femminile, visto che non capisco chi sia più sbagliato tra me e il resto del mondo!

Comincio a pensare che le vostre considerazioni sul modello psycho vadano prese fortemente in considerazione nella fattispecie...

Infatti: vedi la donna LSE (low self-esteem) vede il mondo tramite gli occhiali della sua bassa stima di se stessa. Ora quando tu cerchi di darle cose buone in pratica entri in conflitto con la sua visione negativa del mondo. Inotlre questo avviene perche' la parte istintuale selvaggia di lei (la parte "primativa") intepreta in realta´ il tuo desiderio di essere buono con lei come un segno di debolezza. Se lei fosse una donna HSE (high self-esteem) sarebbe invece lusingata dal tuo tentativo di essere buono con lei (se lo fai in modo mascolino)

Inoltre come le donne LSE fanno spessissimo lei ti sta facendo una serie interminabile di "Double Bind" (fai un ricerca con "Double Bind" on Google)

Il Double Bind e´ come giocare a pallone con il tuo cervello ed e´questo:

Lei: "Ma secondo te sono grassa?"

Lui: "Ma no ma che dici, sei una donna bellissima"

Lei: (incazzandosi) "Ma tu non capisci niente! Non vedi come faccio schifo e tutti i chili che ho messo? Ma che sei cieco?"

(lui cerca a questo punto di consolarla e viene CASTRATO = betaised)

In converso (e per questo si chiama DOUBLE Bind)

Lei: "Ma secondo te sono grassa?"

Lui: "E si te lo volevo dire che sei diventata davvero cicciottella!"

Lei: (infuriandosi) "Ahh.. lo sapevo che non mi amavi! Lo sospettavo da tempo che sei un figlio di puttana che vuole solo il sesso!"

Ora la donna che ti fa il Double Bind e´di solito una che non crede in se stessa e che cerca di LEGARTI A SE' mettendoti nella condizione di dover pensare tutto il tempo a COME CALMARE I SUOI ATTACCHI DI DRAMMA

Alla fine finisce che quando lui ci prova continuamente la donna PRIMITIVA in lei perde interesse verso di lui (avendolo castrato = betaised)

Quando accetti di discutere un Double Bind seriamente quello che succede e che vieni CASTRATO in ogni caso.

L´ unico modo per non essere castrato dal Double Bind e´ NON PARLARE DEL SUO CONTENUTO ( in questo caso il sovrappeso) e comportarsi con lei come un Dittatore.

Lei: "Ma pensi che sono grassa?"

Lui: "Smettila di rompere, andiamo a fare una pizza!"

Lei che una bassissima stima di se´stessa quando presa a calci in culo cosi (la donna Alfa di BASSO LIVELLO in lei) pensa: "Mamma mia che uomo! Come lo amo!"

Purtroppo le cose stanno cosi con le donne LSE.. o fai il Dittatore oppure ti tagliano I coglioni..

Come sappiamo bene anche l´ alternativa del Dittatore NON FUNZIONA a lungo termine.

Infatti i Dittatori sono uomini buoni che vogliono salvare il loro Popolo e alla fine siccome "esagerano" nell´ aiutarlo vengono alla fine FUCILATI

Per cui per dirla con Manzoni "Adelante cum judicio"

Modificato da francoseduction
  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...