Vai al contenuto

Il NEG perfetto?


DrunK

Messaggi raccomandati

DrunK

Ragazzi nessuno lo ha mai accennato e probabilmente ci sarà un motivo, ma credo che esista il NEG che si può usare ad ogni occasione con qualunque HB.

Ebbene il NEG in questione è l'accusare l'HB di "tirarsela".

Come tutti i NEG va usato con tono scherzoso cercando di non farlo vedere come un insulto. Esempio: "Sai, di solito, quelle carine come te se la tirano troppo" oppure "in questo posto è pieno di ragazze che se la tirano..." oppure "non è che tu sei una che se la tira?".

Importantissimo usare il tono giusto. Questo richiama anche un po' di PNL. Costringe l'HB a dimostrare il contrario di quello che dite facendo vedere in tutti i modi di essere una tipa socievole e disposta a chiaccherare. Già testato, al mio NEG un HB7 ha completamente sciolto il suo BS.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 23
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

  • ExiBit

    4

  • DrunK

    4

  • Fra78

    2

  • Dylan84

    2

Miglior contributo in questa discussione

ExiBit

Nulla contro la validità di quello che proponi, giusto un test solo non significa aver testato :)

Link al commento
Condividi su altri siti

DrunK
Nulla contro la validità di quello che proponi, giusto un test solo non significa aver testato :)

Appunto, vorrei avere il vostro parere, visto che un NEG così sembra abbastanza scontato eppure nessuno lo ha mai accennato, mi chiedevo perchè. :mmm:

Link al commento
Condividi su altri siti

prieras

mi permetto di dissentire e spero non ti offenderai per questo.

il problema di fondo è che le persone non sono tutte uguali nè sono fatte con lo stampino e quindi non reagiscono tutte alla stessa maniera.

cosa vuol dire questo?

semplice, che di neg/routine "one fits for all" non ne esistono e le prove sul campo te lo possono confermare.

prendi due hb diverse in contesti diversi e fai lo stesso neg ad entrambe. noterai che

i risultati sono diversi. ma ti dirò di più: fai lo stesso neg ad una stessa hb in constesti diversi e noterai la stessa cosa.

Link al commento
Condividi su altri siti

berok
il problema di fondo è che le persone non sono tutte uguali nè sono fatte con lo stampino e quindi non reagiscono tutte alla stessa maniera.

cosa vuol dire questo?

semplice, che di neg/routine "one fits for all" non ne esistono e le prove sul campo te lo possono confermare.

prendi due hb diverse in contesti diversi e fai lo stesso neg ad entrambe. noterai che  

i risultati sono diversi. ma ti dirò di più: fai lo stesso neg ad una stessa hb in constesti diversi e noterai la stessa cosa.

Perfettamente daccordo! Ricordiamoci la A di PUA: sta per Artist: artista, non artigiano. Se sei un pittore conosci tutto un certo bagaglio di tecniche. L'imbrattacroste le userà per copiare o per creare qualcosa che lascerà freddo lo spettatore. Leonardo ha fatto la Gioconda.

Chi vuol essere PUA deve studiare un sacco le tecniche ma deve avere la fantasia e la tempestività di utilizzare il canned appropriato o ciò che gli viene naturale al momento giusto in maniera perfettamente calibrata al contesto. Lo scopo sarà ottenere F-close con HB10 in modo controllato.

Anche un AFC può avere un F-close con HB10. Il PUA si distingue dall'AFC per il CONTROLLO che ha sulla situazione. E chi ha mai avuto il controllo su qualcosa sa benissimo di cosa parlo :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Fermin

Scusa la fanchezza amico ma non credo che sia molto buono come neg...

Ti spiego il mio punto di vista:

1-Non è per niente cosa originale... nella maggiorparte dei casi è la calssica frase del ragazzo un po sfigatello che non sapendo come comportarsi con una ragazza,butta in mezzo questa frase,cercando in modo al quanto goffo di attirare la sua attenzione o di smontarla

2-il neg è efficace a mio parere quando è spontaneo e sopratutto inerente alla conversazione.Io sono del parere che è sbagliato programmare troppo e vomitare solo routines o giochini,letti su un sito internet o su chissà quale pdf,ma comunque è una cosa che posso capire.Il neg è un mezzo molto simile alla battuta e in quanto tale,per far sorridere e sortire l effetto voluto,deve essere una cosa che nessuno si aspetta perchè solo in questo modo guidiamo l ascoltatroe dove lo volevamo portare

3-Ragiona anche su questo:devi essere originale per piacere e tu così non lo sei..probabilmente dopo che due volte di avrà detto bene e avrai usato questo simil-neg con successo alla terza una ti farà "aho sti ragazzi che palle solo ste cose sanno di e prende e se ne va"e che figura avrai fatto???di quello che ci prova goffamente che ragiona per luoghi comuni (a proposito dei luoghi comuni c'è un post di XaX molto interessante:-) leggetelo!!! ) insomma uno come tutti gli latri e voilà hai perso tutto quello che magari avevi costruito

4-Hai mai sentito parlare di calibrare il game sulla ragazza???non si possono ripetere sempre le stesse cose sempre lo stesso schema ogni volta...e metti anche caso funzionasse dopo 100 volte ti darebbe ancora gusto???( a me si :-) )

Il Mondo è bello perchè è vario

5-il neg è utile anzi utilissimo ma ricordiamoci che non è la parola magica che ci farà trombare come ricci...in alcune situazioni toglie le castagne dal fuoco ma non è indispensabile..

Ora,

questi sono solo i my 2 cents

non li prendere come oro colato sbaglieresti....

Link al commento
Condividi su altri siti

DrunK
Scusa la fanchezza amico ma non credo che sia molto buono come neg...

Ti spiego il mio punto di vista:

1-Non è per niente cosa originale...  

cut

2-il neg è efficace a mio parere quando è spontaneo e sopratutto inerente alla conversazione.Io sono del parere che è sbagliato programmare troppo e vomitare solo routines o giochini,letti su un sito internet o su chissà quale pdf,

cut

3-Ragiona anche su questo:devi essere originale per piacere e tu così non lo sei..probabilmente dopo che due volte di avrà detto bene e avrai usato questo simil-neg con successo alla terza una ti farà "aho sti ragazzi che palle solo ste cose sanno di e prende e se ne va"

cut

4-Hai mai sentito parlare di calibrare il game sulla ragazza???non si possono ripetere sempre le stesse cose sempre lo stesso schema ogni volta...e metti anche caso funzionasse dopo 100 volte ti darebbe ancora gusto???( a me si :-) )

                                 

5-il neg è utile anzi utilissimo ma ricordiamoci che non è la parola magica che ci farà trombare come ricci...in alcune situazioni toglie le castagne dal fuoco ma non è indispensabile..

In effetti io non volevo cercare la frase fatta perfetta che faccia in modo che L'HB ce la dia subito.

Quello che volevo sottolineare è il "contesto" del NEG. Secondo me può funzionare soprattutto sulle ragazze che VERAMENTE se la tirano e, comunque, la cosa più importante è COME va detto (e qui rispondo un po' a tutti i tuoi 5 punti).

Sono d'accordo con voi a dire che non c'è la frase NEG perfetta, ma tutto sommato è un genere di NEG che, secondo me, può andare bene in parecchie circostanze. E comunque non credo neppure che io che, se funzionasse, lo userei per cento volte. Insomma anche a me piace variare. Lo possiamo considerare un NEG da newbie.

Link al commento
Condividi su altri siti

xyz-79
cut...

le persone non sono tutte uguali nè sono fatte con lo stampino e quindi non reagiscono tutte alla stessa maniera.

cosa vuol dire questo?

semplice, che di neg/routine "one fits for all" non ne esistono e le prove sul campo te lo possono confermare.

prendi due hb diverse in contesti diversi e fai lo stesso neg ad entrambe. noterai che  

i risultati sono diversi. ma ti dirò di più: fai lo stesso neg ad una stessa hb in constesti diversi e noterai la stessa cosa.

il neg deve essere calibrato sulla scala di valori dell'hb e sulla sua autostima o immagine interiore di se.

su una hb che va vestita in modo molto appriscente un neg sul suo abbigliamento avra un'efficacia maggiore rispetto ad un neg sulla sua gentilezza,quindi calibrazione.

il neg va usato da hb che vanno dal 7,5 in su?...non sempre...molto dipende dall'immagine interiore e dalla sicurezza ed autostima dell'hb.

Il numerino che noi poniamo dietro ad hb siamo noi a porlo ...e se l'hb da sola si desse una valutazione diversa? Anche qui calibrazione,che senso avrebbe neggare una hb7,5 o hb8 dalla bassa autostima o,viceversa, che produttivita avrebbe il nostro game senza un neg se un ugly5 si credesse una hb8?

OT

il neg non è la soluzione definitiva del game,serve a far essere l'hb piu recettiva al nostro game,ma non è tutto il nostro game ed un eccessivo neggare è sempre controproducente anche perche puo evidenziare una nostra bassa autostima.

Link al commento
Condividi su altri siti

Gimmy

Secondo me puo funzionare bene come neg, sempre che tu riesca a contestualizzarlo nel discorso che stai portando avanti.

Ovvio che non puoi usarlo come opener o nel bel mezzo di una story che non c'entra un cavolo..

Personalmente l'ho usato l'altra sera su una hb8, ma è stata una cosa improvvisata, non so se lo riutilizzerò a breve, comunque è andata così:

Io e amico parliamo seduti al tavolo quando notiamo hb8 separata dal suo set e lui vedendo che sto per alzarmi fa: "guarda che quella se la tira un po troppo rischi di andare di C&B". Alchè la apro e dopo l'opener mentre si parlava delle seghe mentali degli uomini che si fanno problemi ad interagire con l'altro sesso, ho inserito "beh sai vedendoti da lontano una persona normale potrebbe pensare che tu te la tiri". Lei è partita di qualify alla grande e ho continuato l'interazione.

Quindi se ti capita l'occasione usalo, altrimenti non forzare. :metal:

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...