Vai al contenuto

insicurezza o disinteresse?


lalucebianca
 Condividi

Messaggi raccomandati

lalucebianca

quando esci con un ragazzo conosciuto in un locale che poi ti ha aggiunto su facebook e chiesto di uscire... sembra andare tutto bene, bacio al secondo appuntamento e lui pare preso, emozionato quando ti vede.

il problema è che non riesco a capire il perchè di certe sue uscite, se siano fatte per allontanarmi in modo implicito e incurante o se siano verità... o test.

uscite del tipo "tu sei molto più intelligente di me"

"alle volte mi guardi e sembri pensare che io sia stupido"

"so che pensi che sono imbranato" (?)

ad un amico che mi ha presentato ho detto che mi ha parlato molto di lui e lui serio mi ha preso in disparte dicendomi "non dire così che poi pensa che sono gay" (non stava scherzando)

il fatto è che se pure io lo rassicuro pare non cambiare di una virgola, anzi, va avanti per la sua strada con questi pensieri e continua con questo tenore di uscite.

Non riesco a capire se lo pensa sule serio e "ci sta male" o se sia un modo per allontanarmi, del tipo "non siamo fatti uno per l'altra".

Link al commento
Condividi su altri siti

Lyotomachida

quando esci con un ragazzo conosciuto in un locale che poi ti ha aggiunto su facebook e chiesto di uscire... sembra andare tutto bene, bacio al secondo appuntamento e lui pare preso, emozionato quando ti vede.

il problema è che non riesco a capire il perchè di certe sue uscite, se siano fatte per allontanarmi in modo implicito e incurante o se siano verità... o test.

uscite del tipo "tu sei molto più intelligente di me"

"alle volte mi guardi e sembri pensare che io sia stupido"

"so che pensi che sono imbranato" (?)

ad un amico che mi ha presentato ho detto che mi ha parlato molto di lui e lui serio mi ha preso in disparte dicendomi "non dire così che poi pensa che sono gay" (non stava scherzando)

il fatto è che se pure io lo rassicuro pare non cambiare di una virgola, anzi, va avanti per la sua strada con questi pensieri e continua con questo tenore di uscite.

Non riesco a capire se lo pensa sule serio e "ci sta male" o se sia un modo per allontanarmi, del tipo "non siamo fatti uno per l'altra".

Ma dove li trovi tutti questi personaggi? :)

Non dirmi che sono casuali, devi effettuare accurate ricerche!

Link al commento
Condividi su altri siti

lalucebianca

Ma dove li trovi tutti questi personaggi? :)

Non dirmi che sono casuali, devi effettuare accurate ricerche!

:sorry:

e si che sul lavoro è persona affermata, ha 32 anni... non siamo bambini

sembra una cavolata ma in casi come questo che si fa? prenderlo sul serio e rassicurarlo (mi pare che la cosa lo irriti)...non so

poi una volta dovevamo uscire e al pomeriggio ci siamo sentiti su WA, gli ho scritto che il tempo mi metteva un po' di tristezza (nebbia ecc), si stava parlando del più e del meno... poi mi ha rivelato che pensava lo volessi sòlare...

e così è successo anche per un'altra volta che ci siamo visti.

è insicuro veramente o si prende gioco di me?

Link al commento
Condividi su altri siti

imperfetto

Secondo me un pochino insicuro, forse gli piaci molto e non sa bene come gestire la cosa, non si sente all'altezza e si autosvaluta.

Link al commento
Condividi su altri siti

Novae

quando esci con un ragazzo conosciuto in un locale che poi ti ha aggiunto su facebook e chiesto di uscire... sembra andare tutto bene, bacio al secondo appuntamento e lui pare preso, emozionato quando ti vede.

il problema è che non riesco a capire il perchè di certe sue uscite, se siano fatte per allontanarmi in modo implicito e incurante o se siano verità... o test.

uscite del tipo "tu sei molto più intelligente di me"

"alle volte mi guardi e sembri pensare che io sia stupido"

"so che pensi che sono imbranato" (?)

ad un amico che mi ha presentato ho detto che mi ha parlato molto di lui e lui serio mi ha preso in disparte dicendomi "non dire così che poi pensa che sono gay" (non stava scherzando)

il fatto è che se pure io lo rassicuro pare non cambiare di una virgola, anzi, va avanti per la sua strada con questi pensieri e continua con questo tenore di uscite.

Non riesco a capire se lo pensa sule serio e "ci sta male" o se sia un modo per allontanarmi, del tipo "non siamo fatti uno per l'altra".

O vuole lusingarti con dei complimenti ma sbaglia totalmente modo, cercando magari di enfatizzarli, credendo di far passare lo stesso il messaggio, o è semplicemente un cagnolino rimasto senza guinzaio pronto a sbavare per la barca a vela senza vela (Per capirci)!

Link al commento
Condividi su altri siti

Lyotomachida

:sorry:

e si che sul lavoro è persona affermata, ha 32 anni... non siamo bambini

sembra una cavolata ma in casi come questo che si fa? prenderlo sul serio e rassicurarlo (mi pare che la cosa lo irriti)...non so

poi una volta dovevamo uscire e al pomeriggio ci siamo sentiti su WA, gli ho scritto che il tempo mi metteva un po' di tristezza (nebbia ecc), si stava parlando del più e del meno... poi mi ha rivelato che pensava lo volessi sòlare...

e così è successo anche per un'altra volta che ci siamo visti.

è insicuro veramente o si prende gioco di me?

Questo non è il primo di cui parli con delle caratteristiche fuori dal comune! :)

Sembrerebbe insicuro, a occhio ti direi di rassicurarlo, perché dici che lo irrita?

Non gli devi dire "sei un insicuro, devi avere più fiducia in te stesso", ma più che altro fallo sentire un po' più figo con degli atteggiamenti!

Questa è solo una mia ipotesi, non è che magari tu lo metti in soggezione, o lo fai sentire tu insicuro? Magari hai degli atteggiamenti a cui nemmeno ci fai caso?

Link al commento
Condividi su altri siti

lalucebianca

Questo non è il primo di cui parli con delle caratteristiche fuori dal comune! :)

Sembrerebbe insicuro, a occhio ti direi di rassicurarlo, perché dici che lo irrita?

Non gli devi dire "sei un insicuro, devi avere più fiducia in te stesso", ma più che altro fallo sentire un po' più figo con degli atteggiamenti!

Questa è solo una mia ipotesi, non è che magari tu lo metti in soggezione, o lo fai sentire tu insicuro? Magari hai degli atteggiamenti a cui nemmeno ci fai caso?

quando lo faccio sentire figo (almeno secondo il mio punto di vista) lui mi risponde secco, ma tanto. tanto che ci rimango proprio male...

- se gli dico o gli faccio capire che l'ho pensato, del tipo "ti volevo prendere quella cosa che ti serviva l'ho vista oggi in profumeria"

lui "mi arrangio" "guarda che non sono un bambino" ecc

- se gli dico il giorno dopo una serata in cui abbiamo fatto tardissimo "mi spiace che abbiamo fatto tardi, avrai faticato a svegliarti stamattina" mi risponde secco "sono grande e vaccinato"

e cose così.

insomma, non so come prenderlo.

gli faccio un complimento sul suo fisico e mi risponde in malo modo pensando che lo prenda per il chiul0.

mi pare che si sia allontanato.

inizio a pensare che gli insicuri vadano lasciati a se stessi a questo punto, come fai sbagli!

prima che diventi veramente stronzo anche solo "per difesa" stavolta me ne vado io prima... non ce la posso fa.

per questo mi sono chiesta "magari mi vuole allontanare e fa così per questo motivo"

Sono rimasta di m. quando mi ha detto "secondo me a volte pensi che io sia stupido", come se mi avesse dato uno schiaffo.

Io appaio generalmente molto sicur, non so nemmeno io perchè, anche perchè di fatto non lo sono. Lui mi ha già detto anche "tu sei forte"...ecco, di solito questo è l'inizio della fine... poi segue----> stronzeggio di lui----->pazienza mia---->rottura definitiva---->depressione mia.

Modificato da lalucebianca
Link al commento
Condividi su altri siti

Lyotomachida

quando lo faccio sentire figo (almeno secondo il mio punto di vista) lui mi risponde secco, ma tanto. tanto che ci rimango proprio male… Tipo che dice?

- se gli dico o gli faccio capire che l'ho pensato, del tipo "ti volevo prendere quella cosa che ti serviva l'ho vista oggi in profumeria"

lui "mi arrangio" "guarda che non sono un bambino" ecc mah

- se gli dico il giorno dopo una serata in cui abbiamo fatto tardissimo "mi spiace che abbiamo fatto tardi, avrai faticato a svegliarti stamattina" mi risponde secco "sono grande e vaccinato" mah

e cose così. mah

insomma, non so come prenderlo.

gli faccio un complimento sul suo fisico e mi risponde in malo modo pensando che lo prenda per il chiul0. ho già scritto mah?

mi pare che si sia allontanato.

inizio a pensare che gli insicuri vadano lasciati a se stessi a questo punto, come fai sbagli!

prima che diventi veramente stronzo anche solo "per difesa" stavolta me ne vado io prima... non ce la posso fa.

per questo mi sono chiesta "magari mi vuole allontanare e fa così per questo motivo"

Da come lo descrivi mi sembra un soggetto ossessivo complusivo…. me lo sto solo immaginando…

Che lavoro fa? Sarà anche affermato sul lavoro ma non mi sembra un gran che nelle relazioni umane, forse sta solo passando un brutto periodo?

Mah, non so, come si fa ad essere attratti da una persona così, e soprattuto pensare di instaurare una relazione?

Può darsi che ti voglia allontanare, ma da come lo descrivi sembra tropo bravo per recitare.

Io la gente "tirchia nei rapporti umani" non la posso sopportare.

Lui a te a parte atti di sottomissione ("sei troppo intelligente per me") ha mai fatto complimenti o dimostrazioni d'affetto?

Modificato da Lyotomachida
Link al commento
Condividi su altri siti

lalucebianca

Da come lo descrivi mi sembra un soggetto ossessivo complusivo…. me lo sto solo immaginando…

Che lavoro fa? Sarà anche affermato sul lavoro ma non mi sembra un gran che nelle relazioni umane, forse sta solo passando un brutto periodo?

Mah, non so, come si fa ad essere attratti da una persona così, e soprattuto pensare di instaurare una relazione?

Può darsi che ti voglia allontanare, ma da come lo descrivi sembra tropo bravo per recitare.

Io la gente "tirchia nei rapporti umani" non la posso sopportare.

Lui a te a parte atti di sottomissione ("sei troppo intelligente per me") ha mai fatto complimenti o dimostrazioni d'affetto?

lui me ne fa di complimenti... vedi proprio che gli piaccio, lo attraggo

anche cenando insieme ogni tanto si fermava e mi diceva "ti guardo e penso: ma che bella che è"... detta così è una cazz. però lo diceva ispirato e convinto, si vede che non recita quando mi dice cose positive. ed è anche più preciso su dettagli che mi riguardano sia caratteriali che non.

sembra più recitare invece quando fa lo stronzo che non deve chiedere mai, pare proprio farlocco

se dico io qualcosa come complimento anche minimo mi secca con una risposta "mettiti gli occhiali", "si vede che hai bisogno dell'oculista", "ma in famiglia ci vedete tutti così poco?" (dette con disagio, non per scherzare)

blocca qualsiasi slancio in pratica.

Non so che dire. è come se non sopportasse di sentirsi in un certo modo e si allontanasse di conseguenza. non ci sto capendo molto.

Modificato da lalucebianca
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...