Vai al contenuto

una psycho può recuperare un rapporto?


Pulpito
 Condividi

Messaggi raccomandati

Pulpito

Ciao,

Allora in un mio post di qualche giorno fa parlavo del mio ex di cui dopo due anni che ci siamo lasciati e ho avuto altre storie e lui e' rifidanzato da due anni, sono ancora innamorata.

Raccontando su un altro problema uno mi ha definita psycho come usate qui. Al che ho elencato alcuni comportamenti che avevo prima che lui mi lasciasse definitivamente e in effetti non è che mi comportassi bene.

Ora anche se dite che non si cambia etc. Non e' vero. Io ho capito i miei errori e sono cambiata e ho modificato dei comportamenti che avevo anche nella mia vita come gli scatti di rabbia solo con lanmia forza di volontà e capendo che danneggiavano prima di tutto me.

In pratica con lui con cui sono stata due anni avevo questi comportamenti:

Quando non mi ruspondeva anche se stava lavorando lo chiamavo anche 40 volte di seguito e poi arrabbiata arrivavo agli insulti dicendogli chr lo lasciavo!

Lo lasciavo a ogni litigio per poi quando sbollivo richiamarlo e riprendermelo

Scenate di gelosia sulle sue amiche o se per strada girava la testa se passava una bella ragazza

Odiavo i suoi amici e li ho pesantemente insultati tutti. Non volevo che li vedesse più.

Non volevo mai uscire con loro e alle serate lo facevo andare da solo.

Estrema timidezza con lui e con altri in pubblico, per poi in privato fare un sesso super passionale. Infatti per tutti i due anni lui impazziva a farlo con me.

Quando litigavamo gli dicevo le peggio cose insultando anche la sua famiglia e poi quando mi passava lo richiamavo piangendo disperata e supplicandolo di tornare da me.

Quando uscivamo doveva pagare sempre tutto lui comprese le vacanze( ma lui era molto ricco io no).

Dopo due anni cosi dove mi ha pure tradita e dove ci siamo lasciati 1000 volte, una sera lui come del resto aveva fatto in passato mi ha lasciata dicendo non ti amo, non ti amero mai e non voglio più vederti. Se ti vedo e' solo per scoparti...non so lo abbia detto per rabbia o se era vero...cmq dice ne io ne te riusciamo a smettere di vederci, non voglio più continuare, ma ogni volta che mi chiami non resisto e devo correre da te . Adesso cambio numero di telefono perché non può continuare più. Poi ha smesso di rispondermi al telefono. Io disperata chiamavo a casa sua ma nemmeno i suoi me lo passavano e dicevano che con lui non avrei parlato mai più.

Io ora sono cambiata nel profondo. Sono più matura, non ho più scatti di rabbia o telefonate a raffica o scenate di gelosia e sono certa che sono cambiata e non avrei più con lui una storia malata ma bella e felice. Il fatto è che dopo un anno ho provato a chiamarlo con un altro numero.lui appena ha sentir la mia voce non mi ha fatto dire nulla e mi ha chiuso di nuovo in faccia.

Secondo voi, se foste al posto suo, c e un modo per ritornare ad avere un rapporto con lui? Ho perso il grande amore della mia vita! Perché anche dopo un anno che non mi sentiva mi ha chiuso in faccia? Mi odia? Ha paura di me? Datemi consigli..il ladvia perdere non vale...io gia non lo sto cercando...quindi volevo risposte alternative a quello che già sto facendo.

Link al commento
Condividi su altri siti

freefall

No

Ciao,

Allora in un mio post di qualche giorno fa parlavo del mio ex di cui dopo due anni che ci siamo lasciati e ho avuto altre storie e lui e' rifidanzato da due anni, sono ancora innamorata.

Raccontando su un altro problema uno mi ha definita psycho come usate qui. Al che ho elencato alcuni comportamenti che avevo prima che lui mi lasciasse definitivamente e in effetti non è che mi comportassi bene.

Ora anche se dite che non si cambia etc. Non e' vero. Io ho capito i miei errori e sono cambiata e ho modificato dei comportamenti che avevo anche nella mia vita come gli scatti di rabbia solo con lanmia forza di volontà e capendo che danneggiavano prima di tutto me.

In pratica con lui con cui sono stata due anni avevo questi comportamenti:

Quando non mi ruspondeva anche se stava lavorando lo chiamavo anche 40 volte di seguito e poi arrabbiata arrivavo agli insulti dicendogli chr lo lasciavo!

Lo lasciavo a ogni litigio per poi quando sbollivo richiamarlo e riprendermelo

Scenate di gelosia sulle sue amiche o se per strada girava la testa se passava una bella ragazza

Odiavo i suoi amici e li ho pesantemente insultati tutti. Non volevo che li vedesse più.

Non volevo mai uscire con loro e alle serate lo facevo andare da solo.

Estrema timidezza con lui e con altri in pubblico, per poi in privato fare un sesso super passionale. Infatti per tutti i due anni lui impazziva a farlo con me.

Quando litigavamo gli dicevo le peggio cose insultando anche la sua famiglia e poi quando mi passava lo richiamavo piangendo disperata e supplicandolo di tornare da me.

Quando uscivamo doveva pagare sempre tutto lui comprese le vacanze( ma lui era molto ricco io no).

Dopo due anni cosi dove mi ha pure tradita e dove ci siamo lasciati 1000 volte, una sera lui come del resto aveva fatto in passato mi ha lasciata dicendo non ti amo, non ti amero mai e non voglio più vederti. Se ti vedo e' solo per scoparti...non so lo abbia detto per rabbia o se era vero...cmq dice ne io ne te riusciamo a smettere di vederci, non voglio più continuare, ma ogni volta che mi chiami non resisto e devo correre da te . Adesso cambio numero di telefono perché non può continuare più. Poi ha smesso di rispondermi al telefono. Io disperata chiamavo a casa sua ma nemmeno i suoi me lo passavano e dicevano che con lui non avrei parlato mai più.

Io ora sono cambiata nel profondo. Sono più matura, non ho più scatti di rabbia o telefonate a raffica o scenate di gelosia e sono certa che sono cambiata e non avrei più con lui una storia malata ma bella e felice. Il fatto è che dopo un anno ho provato a chiamarlo con un altro numero.lui appena ha sentir la mia voce non mi ha fatto dire nulla e mi ha chiuso di nuovo in faccia.

Secondo voi, se foste al posto suo, c e un modo per ritornare ad avere un rapporto con lui? Ho perso il grande amore della mia vita! Perché anche dopo un anno che non mi sentiva mi ha chiuso in faccia? Mi odia? Ha paura di me? Datemi consigli..il ladvia perdere non vale...io gia non lo sto cercando...quindi volevo risposte alternative a quello che già sto facendo.

Non mi sembri una psycho.

Forse un po' insicura, gelosa, codipendente, altro...

Ho troppo poco per poter avere una opinione più soppesata.

Quello che dovresti focalizzare è:

perchè lo rivuoi?

Pensi che sarebbe di nuovo tutto come prima?

Non accetti l'abbandono?

Lo stai idealizzando come ognuno fa quando la storia è finita da un po' di tempo?

Link al commento
Condividi su altri siti

Falsa psycho o insicura..mettiti nei suoi panni,ad un certo punto determinati comportamenti non si tollerano piu',dirti di provare ad incontrarlo di persona peggiorerebbe la situazione,lui ha chiaramente messo la parola "fine",sono rapporti che quando terminano hanno tempi di recupero molto lunghi, anche solo per una semplice amicizia.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...