Vai al contenuto

Due situazioni ambigue allo stesso tempo.


adam23
 Condividi

Messaggi raccomandati

adam23

Ciao a tutti.

Allora, questa è la situazione:

-1) HB 7 fidanzata, 17 anni, un po' di tempo fa ci fu una mezza cosa tra di noi ma alla fine niente di concreto, aspettai troppo per chiudere e lei si fidanzò con un tizio di un'altra città. Ieri mi contatta, con una palesissima scusa oltretutto, parliamo un po' e all'improvviso mi fa: '' hey ma io ti devo dare ancora quel cd! sabato o domenica te lo devo dare per forza!'' io le rispondo un po' freddino, ma non le nego di vederci. Il giorno dopo (oggi) mi contatta e mi chiede se mi andava bene oggi pomeriggio. Le dico di si non avendo nulla da fare, ma poco dopo mi scrive che il DVD non funziona (Vi spiegherò più sotto) e che lo rifaceva stasera. Rispondo che non ci sono problemi, e lei replica prendendo appuntamento per domani pomeriggio.

Questione CD/DVD: in pratica lei si era offerta, circa 1 mese e mezzo fa, se non di più, di farmi questo cd con la mia musica preferita. Alla fine la mia era solo una scusa per vederci, fatto sta che lei ha avuto più volte l'occasione di darmelo ma ha sempre rinviato con scuse poco credibili, dicendomi però che il cd era già PRONTO. Insomma aveva capito che me la volevo solo fare e che del cd non me ne fregava na ceppa.

Ironia della sorte, quando le diedi il disco vuoto, non notai che era DVD. La poverina ha fatto una leggera figura di merda perchè se ne sarebbe dovuta accorgere prima, se veramente avesse fatto il cd. Comunque non le ho fatto pesare questa cosa.

Assunto che mi piace quindi me la vorrei fare, come mi devo comportare? E come vedete questa situzione?

-2) HB 8.5 single, 17 anni. Non ci siamo mai cacati troppo, anzi quasi 0. Lei è venuta l'anno scorso in classe, fredda con tutti tranne DUE persone, cioè due sue amiche. per il resto gelo totale. Due giorni fa, chiede a un mio amico di fumare (si.. avete capito. Ma evitate di fare i moralisti! ahah) prima di entrare a scuola. Il mio amico accetta e mi invita anche a me. Io accetto, perchè so ben gestire gli effetti, quindi la mattina dopo (cioè ieri) ci vediamo e fumiamo. Alla fine eravamo io, lei, il nostro amico e una sua amica (siamo tutti compagni di classe)

Il pomeriggio poi mi contatta (? avrebbe dovuto contattare il mio amico, io ero un ''ospite'') e cerco di farla sciogliere un po', alla fine è un blocco di ghiaccio come poche ragazze ma se devo essere onesto, credo di averla fatta sciogliere un po' . Lei mi dice che vorrebbe fumare anche la mattina dopo (cioè oggi), per me non ci sono problemi dato che il giorno prima avevo gestito alla grande il tutto. Alla fine però ci svegliamo entrambi tardi e entriamo in classe. Quando usciamo decido di ''testarla'' un po' e le chiedo una sigaretta. All'inizio fa falsa resistenza, proprio ciò che volevo. Dopo un po' di tira e molla me la da e dice ''te la do per pietà'' sorridendo, le lancio un'occhiata come a dire ''eh si certo, proprio per pietà me la dai! Proprio tu che odi tutti!'', e il suo sorriso appena accennato si trasforma in un bel sorriso a 32 denti. Poi mi chiede se volevo fumare anche lunedì, le dico che poi ci saremmo messi d'accordo e me ne vado.

N.B lei aveva creato un gruppo anche con gli altri, per organizzarci prima di fumare. Alla fine quel gruppo è stato usato solo la prima sera. Dal giorno dopo in poi, si è sempre rivolta a me. Stamattina addirittura dovevamo essere solo io e lei, e lei non ha fatto alcuna obiezione.

Il mio obbiettivo ora è farla sciogliere ancora un po'. Appena è bella calda poi, chiuderla. Qualche consiglio?

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...