Vai al contenuto

Datemi una mano (One-Itis / Frienzone / Ultima chanche).


 Condividi

Messaggi raccomandati

Bonny

Allora cercherò di essere breve... In quest'ultimo periodo (circa 4 mesi) ho iniziato a chattare con una mia ex-compagna di liceo che per comodità chiamerò L. , all'inizio avevo deciso di riprendere i contatti perché comunque al liceo spesso ci aiutavamo per fare compiti e mi stava simpatica, poi però ho iniziato a conoscerla meglio ed ha cominciato a piacermi...

Da questo punto in poi sono iniziati i problemi, L. era appena uscita da una storia con un altro ragazzo che l'ha trattata molto male e lei ne è uscita distrutta, io che all' inizio non provavo interesse per lei, ho cercato di aiutarla (penso che questo mi abbia posto nella Friendzone) e lei comunque sembrava felice quando ci scrivevamo perché ero in grado di farla ridere. La situazione poi ha iniziato ad evolversi quando ho abbozzato a provare sentimenti per lei.

Premetto che L. , è una ragazza molto impegnata (sopratutto molto studiosa) ed è molto difficile organizzare di uscire con lei, questo è stato sempre un grande problema anche dovuto dal fatto che abita dall'altra parte della città...

Nell'ultimo periodo mi sono dichiarato due volte, sempre via chat perché è veramente poco disponibile e la prima volta mi risponde : "Apprezzo la tua spontaneità...dico sul serio... e sai quanto bene ti voglio... per questo voglio essere sincera con te e dirti che in questo momento preferisco star tranquilla... ridere scherzare e sentirti da amici... non voglio prenderti in giro... e amo essere chiara e sincera con le perone a cui tengo e non voglio perderti" poi mi dice che sua mamma forse ha problemi di salute ed io a quel punto lascio perdere e la consolo.

Invece, la seconda volta, a distanza di circa un mese gli dico che mi sono iniziato a stufare sia dei continui rinvii di uscita sia perché il ruolo di amico mi stava stancando e lei mi risponde : "Non perdere tempo con me... ho la testa persa e ultimamente sto dedicando tempo allo studio e alle mie amiche perché sono in grado di farmi pensare ad altro... mi dispiace... non sarebbe facile per me uscire con un ragazzo che prova sentimenti per me... non ora... mi dispiace... non per cattiveria... ma so come ci staresti tu perché l'ho provato... ti voglio bene e questo te lo posso giurare ma per ora forse è meglio distaccarsi... solo per evitare di stare ancora male, spero che tu possa capirmi e possa comunque volermi bene... quello che ti sto dicendo è ciò che mi sarei voluta sentir dire anche io dal mio ex ragazzo... perciò te lo dico con il cuore in mano". Io un po' scocciato gli chiedo se in futuro potrò avere qualche possibilità con lei e mi risponde che non lo sa.

Chattiamo ancora un paio di giorni dopo anche per farci gli auguri di Natale gli butto così un ti voglio bene lei mi risponde anche io, scherziamo un po' sui cenoni di Natale e poi mi dice che ha i parenti in casa e tronco la conversazione.

A questo punto voglio fare un Freeze di almeno una 20ina di giorni e poi fare un incontro pseudo-casuale alla fermata del bus che lei prende dall'università per tornare a casa. Vorrei sapere cosa dovrei fare (oltre ad essere sorpreso di vederla) (non lo so ma probabilmente ci saranno anche delle sue amiche/amici) devo iniziare subito con un kino aggressivo quindi abbracciarla e poi baciarla sulla guancia oppure con qualcosa di più leggero quindi semplici bacetti di cortesia... poi probabilmente prenderei il bus con lei per 5-6 fermate per poi scendere e fare delle commissioni tipo comprare un libro, dovrei invitarla ad accompagnarmi e magari poi offrirgli un caffè? se lei mi risponde che non può cosa faccio?

Se venisse, punto subito ad un k-close? (Avrò più o meno a disposizione una 10ina di minuti alla fermata del bus più un'altra 10ina di minuti sopra il bus sempre con molta probabilità insieme ai suoi amici di università, per invitarla ad accompagnarmi).

Se lei mi contattasse durante il freeze la ignoro del tutto o comunque rispondo dicendo che non ho tempo ?

Spero di essere stato chiaro e se volete maggiori dettagli chiedete pure (Spero di avere azzeccato la sezione del post ;) ).

Modificato da Bonny
Link al commento
Condividi su altri siti

KingQuetzal

Mh, che dire. sei in friendzone e si capisce sia dalle sue risposte che da quanto dici del tuo atteggiamento.

Partiamo da un presupposto aureo che ho imparato a mie spese: se una persona ti vuole, ti cerca o si fa prendere. Non esiste l' "abito lontana" (ma quanto poi, tu sei a Chivasso e lei in Guinea?), il "ho solo testa per lo studio" e "penso solo alle amiche". Sono tutte CAZZATE e nemmeno particolarmente fantasiose.

Ne avrai la riprova non appena troverà uno che la tratti come la donna che è (pertanto non una da riempire di cioccolatini e cuori, ma essenzialmente da scopare e far divertire): per lui non ci saranno né periodi di prova, né distanze, né tanto meno libri ed amiche.

Dopo averti detto delle crude realtà - e bada che io avrei pagato perché qualcuno me le avesse dette ad inizio 2014 - credo che la tua situazione ora necessiti di un recupero di stima e valore, per te ed eventualmente ai suoi occhi. Questo non si genera da un giorno all'altro, ma penso ahimé ci vogliano almeno mesi: mesi affinché lei dimentichi il tuo essere sfigato (passami il termine, lo sono anch'io ;) ) e per te per lavorare su aspetti di te che ti pongono in "beta", come amano dire da queste parti.

Non significa snaturare te stesso, ma scoprire e comprendere che certe cose non funzionano, per quanto i film e la disney ci facciano credere proprio così.

Vai nella sezione riassunti e leggiti i manuali di Franco, di Zuma e di Mystery. Non credere a loro ciecamente, ma fai un consunto di ciò che c'è di davvero sbagliato e quanto di buono trovi nel tuo carattere e prova ad adattare gli insegnamenti alla tua quotidianità, armonizzandoli.
Poi sperimenta, pensa a te stesso dal di fuori, leggi le esperienze degli altri e vedi dove tutti noi abbiamo fatto cazzate. Diventa forte e saggio.

Personalmente, pur continuando a soffrire per Lei (o meglio dire "lei", in minuscolo), sto sperimentando e, al di là di avere il cuore altrove, mi accorgo che con quelle guide ed un po' di saggezza, sto ottenendo risultati sorprendenti. E non parlo solo di scopate, ma proprio di risposta e percezione altrui ai miei comportamenti.
Forse ti sarà di poco conforto, ma è sorprendente e divertente.

Una volta che sarà passato del tempo e sarai diventato più forte e saggio, allora e solo allora sarà il caso di riprovare con lei, ma probabilmente non ti interesserà più tanto.

La ricetta, nel frattempo, è sempre freeze + sport/interessi + CANCELLARE il suo numero ed eventualmente spazzarla via dai social network (questo è FONDAMENTALE).

Un abbraccio.



EDIT (Mi ero fumato le tue ultime due domande): A parere strettamente personale, non mi sembri in grado di gestire una situazione come quella da te paventata, ci vorrebbero delle palle di ghiaccio da androide, e comunque è un progetto assai fumoso.

Una roba del genere la puoi fare soltanto se davvero hai preso le redini della tua esistenza e di lei te ne frega di meno. Lo so, è un principio odioso: è un po' come le banche che prestano soldi solo se sanno che già li possiedi.
A parer mio, lascia stare questo progetto e pensa a freezare e lavorare.

Per quanto riguarda suoi contatti, ci sono tante scuole di pensiero: io personalmente sono di quelli che se contatta lei, rispondo con cortesia e bon. E'importante analizzare il motivo: la cortesia e la risposta, magari non subitanea, ti pongono come persona tranquilla che si fa il suo. Il non rispondere o - peggio - rispondere male, significa solo che ci soffri e sei rancoroso. Nella sua testa tutto ciò si traduce come "sfigato in mio potere".

Modificato da KingQuetzal
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Bonny

Comunque sarà un mese e mezzo che non la vedo... e quando finirò il freeze saranno passati due mesi/due mesi e mezzo io è già un mese che faccio palestra e sto cambiando totalmente stile e sono sicuro che farebbe "fatica" a riconoscermi... Magari si può fare una nuova idea...

Poi non so... continua a pensare al suo ex... ma lui non la caga

Avevo sperimentato un freeze breve di una settimana circa dopo la mia prima dichiarazione ed è stata lei a cercarmi... probabilmente lo rifarà e cancellare il suo numero mi dispiace è stata comunque una mia compagna di classe per molto tempo... quindi come mi dovrei comportare in caso di suo contatto devo sostenere la conversazione...

MI linki i manuali che non li trovo anche...

Modificato da Bonny
Link al commento
Condividi su altri siti

KingQuetzal

http://www.italianseduction.club/forum/f-23-riassunti/


Qui ci sono i manuali.

Ovviamente pensa ancora al suo ex, e sai perché? Perché non se la fila.
Le donne predicano di apertura e stabilità, ma in realtà amano solo le montagne russe con persone "emozionanti" che "le tengano sul filo".
Se hai delle amiche, amiche vere, parla con loro: ti sorprenderai di quanto spesso trovino "noioso" proprio il tipo che corrisponde a ciò che dicono di cercare. Io ho molte amiche e ho smesso di contare le uscite tipo "quello è un bravissimo ragazzo, è perfetto, eppure non mi acchiappa".
Scioccamente non ho mai fatto tesoro di quei discorsi, ma sono pura didattica :)

La questione per cui mi sembri non preparato è che dalle tue parole traspare troppa aspettativa/urgenza: non fare un calcolo matematico dei giorni, non serve. Sii sereno se ti ricontatta, ma tutto ciò che dici e fai deve far scattare in lei l'idea che "non è più di vitale importanza".
Queste sono le fondamenta: non so dirti cosa sarai in grado di costruire (con la complicità del destino) in futuro, ma so per certo che senza questa forma mentis non costruirai niente.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Bonny

Forse hai ragione... solo che a me traspare l'idea che lei sia una ragazza insicura e basti una piccola spinta per averla... perché comunque ha sempre messo mi piace ai miei post, a ciò che carico su Instagram... dei segni di interesse ne ha mostrati... sono confuso.

Link al commento
Condividi su altri siti

KingQuetzal

Guarda, vai indietro e leggiti il mio 3d: goditi la mia storia.
Un pout pourri lungo un anno di segnali, flirt, uscite, detti e non detti, zerbinismi ultimati con un'inculata magistrale.

Anche gli altri 3d sono perle (non) rare: in realtà i comportamenti deleteri ed illusori son sempre gli stessi ;)

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Lust

Sono della stessa opinione di KingQuetzal. Non è andata.

Concentrati su te stesso, sulla tua crescita. E' essenziale che tu non vada avanti o cerchi di cambiare per lei o nutrendo aspettative e scenari immaginari in cui rientra lei. Vivi, fai nuove esperienze, impara dagli errori. Un domani chissà... Ma non devi attendere quel domani, ne vivere il presente in funzione di un domani che forse non verrà.

Chiudi le comunicazioni, e fa quel che trovi opportuno per non sentirla. Se devi cancellare il numero per evitare la tentazione di scriverle fallo. Così come da Facebook & Co. E se lei scrive, tendenzialmente io sono della stessa filosofia di KingQuetzal.

Link al commento
Condividi su altri siti

Jumpy

Da questo punto in poi sono iniziati i problemi, L. era appena uscita da una storia con un altro ragazzo che l'ha trattata molto male e lei ne è uscita distrutta, io che all' inizio non provavo interesse per lei, ho cercato di aiutarla (penso che questo mi abbia posto nella Friendzone) e lei comunque sembrava felice quando ci scrivevamo perché ero in grado di farla ridere. La situazione poi ha iniziato ad evolversi quando ho abbozzato a provare sentimenti per lei.

Premetto che L. , è una ragazza molto impegnata (sopratutto molto studiosa) ed è molto difficile organizzare di uscire con lei, questo è stato sempre un grande problema anche dovuto dal fatto che abita dall'altra parte della città...

Nell'ultimo periodo mi sono dichiarato due volte, sempre via chat perché è veramente poco disponibile e la prima volta mi risponde : "Apprezzo la tua spontaneità...dico sul serio... e sai quanto bene ti voglio... per questo voglio essere sincera con te e dirti che in questo momento preferisco star tranquilla... ridere scherzare e sentirti da amici... non voglio prenderti in giro... e amo essere chiara e sincera con le perone a cui tengo e non voglio perderti" poi mi dice che sua mamma forse ha problemi di salute ed io a quel punto lascio perdere e la consolo.

Invece, la seconda volta, a distanza di circa un mese gli dico che mi sono iniziato a stufare sia dei continui rinvii di uscita sia perché il ruolo di amico mi stava stancando e lei mi risponde : "Non perdere tempo con me... ho la testa persa e ultimamente sto dedicando tempo allo studio e alle mie amiche perché sono in grado di farmi pensare ad altro... mi dispiace... non sarebbe facile per me uscire con un ragazzo che prova sentimenti per me... non ora... mi dispiace... non per cattiveria... ma so come ci staresti tu perché l'ho provato... ti voglio bene e questo te lo posso giurare ma per ora forse è meglio distaccarsi... solo per evitare di stare ancora male, spero che tu possa capirmi e possa comunque volermi bene... quello che ti sto dicendo è ciò che mi sarei voluta sentir dire anche io dal mio ex ragazzo... perciò te lo dico con il cuore in mano". Io un po' scocciato gli chiedo se in futuro potrò avere qualche possibilità con lei e mi risponde che non lo sa.

IMHO ci sta ben poco da girarci intorno, la situazione è abbastanza chiara: lei non ne vuol sapere, fattene una ragione.

Ti sei posto da amico/confidente, ti sei dichiarato a parole, hai supplicato, hai chiesto spiegazioni, insomma, hai fatto tutti gli errori che potevi fare, ora basta così.

Impegnatissima? Ha problemi a organizzare le uscite? E tu ci credi? Ma davvero?

E' un modo delicato per dirti di no.

Freeza serenamente fino a quando non si fa sentire lei, ma per com'è compromessa la situazione per recuperarla è il caso che sparisca per un bel po' (diversi mesi) e ti faccia altre esperienze prima.

Modificato da Jumpy
Link al commento
Condividi su altri siti

black mamba 74

Allora cercherò di essere breve... In quest'ultimo periodo (circa 4 mesi) ho iniziato a chattare con una mia ex-compagna di liceo che per comodità chiamerò L. , all'inizio avevo deciso di riprendere i contatti perché comunque al liceo spesso ci aiutavamo per fare compiti e mi stava simpatica, poi però ho iniziato a conoscerla meglio ed ha cominciato a piacermi...

Da questo punto in poi sono iniziati i problemi, L. era appena uscita da una storia con un altro ragazzo che l'ha trattata molto male e lei ne è uscita distrutta, io che all' inizio non provavo interesse per lei, ho cercato di aiutarla (penso che questo mi abbia posto nella Friendzone) e lei comunque sembrava felice quando ci scrivevamo perché ero in grado di farla ridere. La situazione poi ha iniziato ad evolversi quando ho abbozzato a provare sentimenti per lei.

Premetto che L. , è una ragazza molto impegnata (sopratutto molto studiosa) ed è molto difficile organizzare di uscire con lei, questo è stato sempre un grande problema anche dovuto dal fatto che abita dall'altra parte della città...

Nell'ultimo periodo mi sono dichiarato due volte, sempre via chat perché è veramente poco disponibile e la prima volta mi risponde : "Apprezzo la tua spontaneità...dico sul serio... e sai quanto bene ti voglio... per questo voglio essere sincera con te e dirti che in questo momento preferisco star tranquilla... ridere scherzare e sentirti da amici... non voglio prenderti in giro... e amo essere chiara e sincera con le perone a cui tengo e non voglio perderti" poi mi dice che sua mamma forse ha problemi di salute ed io a quel punto lascio perdere e la consolo.

Invece, la seconda volta, a distanza di circa un mese gli dico che mi sono iniziato a stufare sia dei continui rinvii di uscita sia perché il ruolo di amico mi stava stancando e lei mi risponde : "Non perdere tempo con me... ho la testa persa e ultimamente sto dedicando tempo allo studio e alle mie amiche perché sono in grado di farmi pensare ad altro... mi dispiace... non sarebbe facile per me uscire con un ragazzo che prova sentimenti per me... non ora... mi dispiace... non per cattiveria... ma so come ci staresti tu perché l'ho provato... ti voglio bene e questo te lo posso giurare ma per ora forse è meglio distaccarsi... solo per evitare di stare ancora male, spero che tu possa capirmi e possa comunque volermi bene... quello che ti sto dicendo è ciò che mi sarei voluta sentir dire anche io dal mio ex ragazzo... perciò te lo dico con il cuore in mano". Io un po' scocciato gli chiedo se in futuro potrò avere qualche possibilità con lei e mi risponde che non lo sa.

Chattiamo ancora un paio di giorni dopo anche per farci gli auguri di Natale gli butto così un ti voglio bene lei mi risponde anche io, scherziamo un po' sui cenoni di Natale e poi mi dice che ha i parenti in casa e tronco la conversazione.

A questo punto voglio fare un Freeze di almeno una 20ina di giorni e poi fare un incontro pseudo-casuale alla fermata del bus che lei prende dall'università per tornare a casa. Vorrei sapere cosa dovrei fare (oltre ad essere sorpreso di vederla) (non lo so ma probabilmente ci saranno anche delle sue amiche/amici) devo iniziare subito con un kino aggressivo quindi abbracciarla e poi baciarla sulla guancia oppure con qualcosa di più leggero quindi semplici bacetti di cortesia... poi probabilmente prenderei il bus con lei per 5-6 fermate per poi scendere e fare delle commissioni tipo comprare un libro, dovrei invitarla ad accompagnarmi e magari poi offrirgli un caffè? se lei mi risponde che non può cosa faccio?

Se venisse, punto subito ad un k-close? (Avrò più o meno a disposizione una 10ina di minuti alla fermata del bus più un'altra 10ina di minuti sopra il bus sempre con molta probabilità insieme ai suoi amici di università, per invitarla ad accompagnarmi).

Se lei mi contattasse durante il freeze la ignoro del tutto o comunque rispondo dicendo che non ho tempo ?

Spero di essere stato chiaro e se volete maggiori dettagli chiedete pure (Spero di avere azzeccato la sezione del post ;) ).L NON E' DELLE "MIGLIORI" DICIAMO !!

LA SITUAZIONE NON è DELLE " MIGLIORI" DICIAMO ! TANTO X COMINCIARE ... GUARDA I FATTI REALI ! E NON QUELLO CHE LA TUA MENTE "UBRIACA" TI FA DIRE AL MOMENTO DATO CHE SEI MOLTO COINVOLTO ! TU HAI PARLATO CHIARO E LEI TI HA DETTO DI NO ! IN MANIERA EDUCATA... O ILLUSORIA COME DICO IO. TU HAI FATTO MOLTO COMODO A LEI DATO CHE ESSENDO STATA LASCIATA , HA TROVATO UNA PERSONA CHE GLI HA RIDATO UN AUTOSTIMA ACCRESCIUTA , E MENO INSICUREZZA ... PERCHE' PER LE DONNE AVERE UNA PESONA CHE GLI STA' DIETRO VUOL DIRE QUESTO ... NATURALMENTE LEI NON TI DA' NULLA IN CAMBIO !! TU LE SEI UTILE SOLO A QUESTO A GONFIARE IL SUO EGO E BASTA! TU HAI SOLO DA PERDERE IN QUESTA SITUAZIONE. POI UN MIO PERSONALE CONSIGLIO , SCUSAMI MA SE SI è INNAMORATA DI UNO CHE LA TRATTAVA CON INDIFFERENZA ... COSA TI FA' PENSARE CHE COMPORTANDOTI IN MANIERA DIVERSA LA FARESTI INNAMORARE ?? TRATTALA ANCHE TU IN QUESTA MANIERA !!! SEMPLICE ;-) FAI IL FREEZE SE LEI CONTATTA RISPONDI IL DOVUTO , SE INIZIA UN DISCORSO SU CAZZATE , DI CHE SEI IMPEGNATO E TAGLIA CORTO ! QUANDO LA VEDI PARLA NORMALMENTE CON LEI , SENZA RISENTIMENTI CON IL SORRISO, E SENZA STARLE DIETRO . TRATTALA COME TRATTERESTI UNA RAGAZZA CHE NON TI INTERESSA. CON L'UNICA DIFFERENZA CHE SE TI PROPONE QUALCOSA DI "INTERESSANTE" DA FARE CI VAI LOGICAMENTE ! X IL RESTO FATTI LA TUA VITA E CERCA ALTRE RAGAZZE CHE TI INTERESSANO, IN MODO DA AVERE PIU' OPZIONI. E NON RISCHIARE DI RITROVARTI IN FRIENDZONE . SE UNA TI PIACE : PROVACI !! STOP , IL RESTO SERVE SOLO A FARSI FOTTERE IL CERVELLO DALLE DONNE ! ULTIMA COSA SE UNA DONNA CAPISCE CHE HAI UN CARATTERE FORTE , E QUINDI NON PERDI LA TESTA FACILMENTE X LORO .. ALLORA E SOLO ALLORA , PENSERANNO CHE PUOI ESSERE IL LORO FUTURO UOMO !! E FIDATI CHE E' COSI' !! SE TI VEDONO ZERBINO E "FACILE" AL LORO CONTROLLO , O DICIAMO INNAMORAMENTO , ALLORA DIVENTERAI UN LORO GRANDISSIMO AMICO ! FUNZIONA COSI' CON LE DONNE ! FATTI FORZA !

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

barese senza accento

Non è che diventi un loro amico, è che non le attrai; quello è il vero aspetto che conta.

Non stare a pensare a come s'è comportata lei, magari non ti sta sfruttando e ti cerca perché sta bene con te, e in più - quando ti ha detto di no - ti ha detto la verità; non hai alcun motivo per avercela con lei. L'unico dato che conta, ripeto, è che non è attratta.

Non dimenticarla; non reprimere quello che senti per lei, perché servirebbe solo a demoralizzarti; ma non azzardarti a riprovarci finché non sei migliorato, finché non hai abbandonato ogni ansia, finché non hai acquisito il controllo dei tuoi movimenti e dei tuoi comportamenti, finché non hai imparato a usare i tuoi comportamenti in modo da risultare attraente.

Fatti una tipa che ti piaccia meno ma che ti piaccia almeno un po', se puoi; se puoi, fattene più di una; se proprio non ci riesci (ma a Torino dovresti riuscirci) cerca comunque di cambiare registro.

Modificato da barese senza accento
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...