Vai al contenuto

come mi vedono le donne?


javier
 Condividi

Messaggi raccomandati

signori cari,

sono un AFC, penso. ho 25 anni, non sono vergine perché come potete immaginare questa è una cosa che si può eludere.

ma è come se lo fossi. non sono mai stato fidanzato e non ho mai baciato, per esempio. questo ve lo dico per darvi l'idea di chi sia e in quale situazione riverso. da un paio di anni mi sto dedicando a migliorarmi, con tutte le difficoltà del caso. ho smesso di essere depresso (completamente) e ogni tanto cerco di rialzarmi. ci sono delle ragazze nella mia comitiva, con una in particolare ho un'amicizia che dura da un paio d'anni. mi è sempre piaciuta ma di provarci con lei non c'ho mai avuto il coraggio. a un certo punto mi sono rotto le palle di sentirmi tutti i discorsi dei suoi flirt e ho provato a corteggiarla di punto in bianco, turbandola particolarmente perché "non mi aspettavo che potessi arrivare a tanto". le ho persino proposto una relazione, se non proprio stabile, puramente sessuale, anche se in realtà avevo paura di questa cosa ed era più un test, un modo per capire come la pensasse su di me.

va beh anche se mi ha ferito molto e ancora non lo accetto, è un palo a tutti gli effetti. "non posso fare sesso con qualcuno se non sono innamorata" e "non ti ho mai visto sotto quell'aspetto, sinceramente". o anche "roviniamo il rapporto che c'è tra di noi". credo sia quella chiamata, in gergo, "friendzone", un labirinto di minosse dal quale non ho idea di come si possa uscire, anzi dubito proprio sia possibile. dice che poi le piacciono i quarantenni, le persone più navigate. mi pare una cazzata. il fatto è che, me lo ha detto, mi vede come un bambino inesperto e purtroppo come le dai torto? ha ragione. però ogni volta che mi dico che vorrei rimediare, mi scontro con lo stesso problema. "sei un po' troppo giovane, almeno dal punto di vista delle esperienze". come lo sanno? non lo sanno: lo capiscono, lo percepiscono. ammetto di averci sempre provato con donne più grandi di me, però in effetti erano le uniche che conoscevo, non ho una vita sociale granché vasta.

e poi ho un sacco di paura. tante volte mi sono trovato nelle condizioni di voler provare a baciare una donna, ma non ci ho provato perché temo di non saperlo fare e che mi scoprano così imbranato alla mia età mi fa uscire dai gangheri.

avete qualche consiglio per me? lo so che è una situazione un po' tragica, ma ho bisogno di credere di poter cambiare. amo le donne e per migliorarmi ho bisogno di loro. datemi qualche consiglio.

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

Sennar

Parlo da uno che è partito esattamente dalla tua situazione,lottando per mesi con tutte le mie forze e arrivando a ottenere i risultati che voglio... Lascia perdere le ragazze che già conosci!!prima di cambiare le cose con loro devi migliorare con le donne e questo puoi farlo in 2 modi: approcci a freddo (cosa che io ho preferito fare) o conoscerne altre magari frequentando corsi che ti piacciono (es.ballo dove è pieno di donne,ma non solo...)

quelle che già conosci ti reputano sfigato (magari anche inconsciamente) quindi servono grandi cambiamenti per far cambiare loro opinione) ma grandi cambiamenti sono difficili se frequenti sempre le stesse ragazze,chiaro?? ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

davvero hai fatto tutta questa strada? se è vero complimenti, spero di fare altrettanto bene.

cosa intendi per approcci a freddo? per la "fobia del bacio" hai qualche suggerimento?

grazie per l'attenzione.

p.s. ovviamente sono timido, è quello, che mi ha fottuto un po' la vita. ciò non significa che non voglia provare a superare i miei limiti. ad esempio il corso di ballo mi terrorizza, come cosa, ma è una buona idea e ci penserò.

Modificato da javier
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Friulano80

Fregatene e gioca. Non tutti hanno avuto le stesse esperienze a livello numerico. Mica siamo tutti uguali.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Sennar

Mmm...hai letto poco del forum vero? :p Approcci a freddo sono quelli fatti con le sconosciute,ti assicuro che sono una cosa divertentissima e se non molli ti toglierai molte soddisfazioni ;) per il fatto del bacio,devi assolutamente partire dal migliorare il tuo modo di rapportarti alle donne,se ad esempio hai difficoltà a fare kino,a parlarci,è ovvio che il bacio ti terrorizza :) quindi dovresti partire prima studiandoti un po' il forum e sperimentando le basi...

riguardo la timidezza ti posso suggerire 2 percorsi,vinci la timidezza in 30 giorni (se sei davvero molto timido come ero io) e sicuro di te in 60 giorni! Costano poco,ma se in ogni caso non vuoi spendere soldi trovi risorse anche qui sul forum ;) spero qualcuno ti possa suggerire qualche post da cui partire,io ormai seguo poco il forum...

Link al commento
Condividi su altri siti

hai ragione sorry! ci sono capitato poco fa e per caso, sul forum! devo approfondire ancora!!

quanto agli approcci con le sconosciute, beh... sono una persona fortemente introversa, non solo timida... è difficile!

direi che devo studiare un metodo adatto a me ed alla mia personalità, per superare i miei limiti.

grazie dei suggerimenti! vedo un po'!

Link al commento
Condividi su altri siti

lelle

Guarda anche io ho dato il mio primo bacio tardi (ma ricorda: non è mai troppo tardi) ....e anche io sinceramente pensavo di essere "inadatto" a limonare con una...e avevo, come dici tu, un po d'ansia...invece non ci vuole niente...è la cosa più naturale del mondo...lei da come baciavo pensava che me ne fossi "fatto" chissà quante...invece lei era la prima ahahah....le infilavo la lingua sino alle tonsille ahahah ci stava per rimanere poveretta...anche io avevo il terrore di toccare il culo, le tette...di fare kino con una mezza sconosciuta...pensavo fosse da "cattive persone"... nascondevo la mia voglia quasi per vergogna, mi vergognavo di fare dei complimenti ad una ragazza...avevo e ANCORA ho..un sacco di paranoie di merda in testa...ma da 2 mesetti...ho fatti due grandi piccoli passi in avanti...che è ancora NIENTE...

Anche io avevo il terrore di frequentare posti dove ci fossero sconosciuti...ti dico solo che la prima volta che sono entrato in palestra mi son sentito osservato da tutti e pensavo che loro pensassero "ma chi cazzo è questo?" avevo i fantasmi in testa...te l'assicuro...sto facendo una sorta di pulizia mentale...che non è facile...perché queste hanno le radici belle solide, puoi togliere un paio di rami si...ma togliere del tutto l'albero con le radici non è assolutamente facile...perché queste sono dentro il tuo cervello, il tuo subconscio e cazzi vari....

Poi non preoccuparti, ognuno qua ha la sua storia ;):)

Dai...si può cambiare...dipende tutto da te...

In bocca al lupo :D

Modificato da lelle
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Excelsior

allarga la tua linea temporale limitata, andando al giorno della tua molte e molto oltre.

Capirai quanto siano banali e assurde, in confronto a ciò, le tue paure amorose e di apparire sfigatello

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...