Vai al contenuto

Mi è successa una cosa strana


 Condividi

Messaggi raccomandati

Buonasera a tutti ragazzi.

Ho deciso di condividere con voi ciò che mi è successo, per avere qualche punto di vista in più riguardo l'argomento. :rolleyes:

Passiamo al sodo.

Nel mese di giugno, un insieme di circostanze fortunate nel mio giro di amicizie, mi portano a conoscenza di una bella milf, single e in carriera. A me, vista la mia età, essendo abituato con le mie coetanee non mi capita spesso di conoscere tipe del genere, quindi inizia a piacermi parecchio. Bella, occhi verdi, disinvolta e sicura di sè. Ovviamente passiamo diverse notti insieme, il tutto condito da un grande feeling (PS. eravamo tipo "amici di letto" :)). Però, c'è un però.

Era, a tratti, insopportabile. Ho volutamente utilizzato il termine a "tratti", proprio per indicare questo suo comportamento eccessivamente altalenante. Tanto altalenante da non farti capire più nulla. Cioè, c'erano dei momenti in cui tutto andava bene, e momenti in cui questi comportamenti ti facevano perdere ogni tipo di certezza nei suoi confronti.

Un pò di up-down è più o meno presente su tutte le donne, ma su questa, ragazzi, era sopra la media credetemi.

Per questa ragione, alcuni mesi dopo, decido di rompere e non sentirla più. Voi adesso vi starete chiedendo che diamine ci faccio quì, dopo tutto il tempo che è passato. :lol: E' difficile da spiegare. Dopo di lei, è subentrata un altra ragazza, quindi diciamo che la cosa l'ho più o meno superata. Però, devo ammettere che non mi dispiacerebbe sentirla di nuovo. Mi piaceva parlarci, era come se fossimo sulla stessa lunghezza d'onda. Abbiamo avuto due scambi di battute nell'ultimo periodo, giusto due freddi saluti (l'ho incontrata) conditi da una breve discussione e nulla di più.

Sono abbastanza combattuto. Riprendere a parlarci equivarrebbe a tornare nel passato, con tutte le conseguenze, belle e brutte, del caso. Magari ora non sarà più single, o non mi vuole più sentire, chi lo sa.

L'ideale per me sarebbe cercare una ragazza con le sue stesse qualità (solo quelle belle) (quella con cui sto ora, sì mi piace, ma non è la stessa cosa), ma non è facile da trovare, almeno nel contesto in cui vivo. E' come se fossi più interessato alle emozioni che mi dava, che a lei in particolare come persona.

Voi cosa ne pensate?

Grazie ragazzi :)

Modificato da Claux
Link al commento
Condividi su altri siti

Scusa ma che c'entra con la One itis ?

Non è one itis scusa?

Link al commento
Condividi su altri siti

gosurfing

La one itis implica una sofferenza/ossessione per una persona, dalle tue parole non sembra sia così

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...