Vai al contenuto

Sulla "regola delle 7 ore"


batch
 Condividi

Messaggi raccomandati

Cari amici,

probabilmente avrete più e più volte letto o sentito dire della regola delle 7 ore.

Non so esattamente chi l'ha "teorizzata" per primo ma so che funziona realmente.

In questi primi giorni dell'anno ho fatto un bilancio del 2014 e degli ultimi 4 anni da single. Mi sono reso conto quanto importante sia questa "regola"; un must da seguire in ogni inizio di relazione.

Se vado indietro con la memoria mi viene da pensare a HB7 di Febbraio scorso: ci conoscevamo da un po' ma non avevamo mai condiviso del tempo insieme solo noi due. Organizzai la prima uscita ad un evento pubblico pomeridiano (3-4 ore), poi un aperitivo qualche giorno dopo (1 ora) e un'uscita dopo cena la settimana successiva... e all'avvicinarsi delle 7 ore effettive sapevo che ci dovevo necessariamente provare: così provai a baciarla e ne è nata una relazione di diversi mesi.

Se avessi fatto passare ancora del tempo, le LMR sarebero insorte, come mi è accaduto molte volte in passato.

Penso poi a quella volta nel periodo pre-estivo che mi ritrovai a casa di una ragazza, anche lei conosciuta ma non frequentata: dopo 4-5 ore di condivisione e chiacchiere pensai alla regola e seppi che dovevo agire. Il tempo rimasto sarebbe stato troppo poco per pensare ad un'uscita successiva quindi dovevo agire in quel momento e in quel posto: o la va o la spacca.

Provai a baciarla ed è diventata la mia FB per molto tempo.

Penso all'anno scorso in ferie d'estate quando insieme al gruppo di amici con cui ero uscimmo alcune sere con 2 amiche conosciute sul posto. All'avvicinarsi delle 7 ore mi mossi con decisione, isolai l'HB target lungo la strada, la baciai e le dissi di spostarci sulla spiaggia. Nacque uno dei migliori F-close mai accaduti e lei è diventata una mia FB per un bel po' di tempo.

Penso alla ragazza che ho conosciuto un mese fa. Abbiamo trascorso insieme il tempo di un aperitivo con dopocena (5 ore), poi un'altro aperitivo + dopocena ma in quella seconda occasione il tempo scarseggiava. Sapevo che eravamo intorno alle 7 ore quindi a fine serata non ho esitato: bacio all'improvviso!

Adesso ci stiamo frequentando e mi sembra pure una persona interessante sulla quale investire di più. In maniera confidenziale, mi ha pure detto poi "che cosa stessi aspettando ancora".

Sono altri i casi in cui la regola delle 7 ore è stata fondamentale per non far nascere un'amicizia ma far nascere qualcosa in più.

Questo post non ha pretesa di insegnare niente a nessuno ma conosco un sacco di gente che aspetta aspetta aspetta che sia il momento giusto per fare il passo, per baciarla, per dirle qualcosa... e non lo fa mai... per poi sbattere contro enormi LMR spesso indistruttibili... e trovarsi infine nel giro di amicizie dell'HB.

Probabilmente non servirebbe contare 7 ore ma basterebbe sapere che dobbiamo provarci, ma spesso, specialmente quando la ragazza ci piace, non agiamo perché abbiamo paura di compromettere la buona riuscita del tentativo.

La regola delle 7 ore è solo un vincolo che possiamo darci in modo da de-responsabilizzare le nostre azioni e provarci quindi con un minor peso e con minore responsabilità: "devo provarci perché me lo impone la regola"

  • Mi piace! 7
Link al commento
Condividi su altri siti

Analogico

vivere appresso alle regole dev'essere pesante a volte.

probabilmente nella società in cui viviamo, se vuoi scopare, hai anche ragione.

però...

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Mark81

Piaccia o non piaccia, ha ragione batch.

Anzi, 7 ore mi sembrano pure troppe...

Link al commento
Condividi su altri siti

Sette ore sono decisamente troppe.

Se una ci sta, ci sta anche dopo un ora. Sette possono essere un buon limite per il f-close, non per il bacio.

Poi non so voi, ma passare sette ore con una che vorrei scopare, senza averla ancora scopata, lo trovo terribilmente noioso.

Giusto, meglio ricordare: massimo 7 ore.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Max22

Mistery diceva che ci vogliono circa 7 ore per arrivare dalla conoscenza al sesso, in linea generale. A volte più, a volte meno. Sicuramente parlare troppo non aiuterebbe...

Link al commento
Condividi su altri siti

alchimista

Io sarei più stringente: Se non l'ho ancora f-chiusa al day2, allora è persa.

Nel 2013 e 2014, è sempre stato così. Le uniche che ho fchiuso, ciò è avvenuto solitamente nel day1, a volte nel day2.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Lion89

Questo "vincolo" delle 7 ora è' interessante, anche perché in questo lasso di tempo penso si possa ben comprendere le intenzioni dall'altra parte, che sia un f-close o altro

Link al commento
Condividi su altri siti

jonas john j

molto interessante e utile. anche se penso che, se lei ha già deciso di passare del tempo con te, al giorno d'oggi già significa che ci potrebbe stare sia fra 7 ore che fra 70 ore

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 mesi dopo...
Inviato (modificato)

Il significato delle 7 ore è darsi un termine entro il quale la signorina va chiusa, o almeno occorre provare a chiuderla.

Conosco uomini, e immagino li conosciate anche voi, che passano giorni, settimane, mesi dietro ad una ragazza parlandoci parlandoci e parlandoci senza mai affondare e rimandando sempre di provarci aspettando il momento giusto. Questi uomini spesso tornano a casa e rimuginano sul fatto di non averci provato dicendo a se stessi che lo faranno la prossima volta.

E la prossima volta accade la stessa identica cosa.

Darsi la regola delle 7 ore e crederci aiuta molto.

Io anni fa ero uno di quegli uomini... ci sono passato e sono sempre più convinto che darsi la regola delle 7 ore sia fondamentale per non sprecare il proprio tempo.

Modificato da batch
Link al commento
Condividi su altri siti

IO.SI.TU.NO

La regola delle 7 ore è roba di mystery...

Diceva che dal momento della conoscenza con una ragazza, al momento in cui si arriva al sesso, è normalità se passano tra le 4 e le 10 ore di conoscenza...facendo una media, vengono fuori 7 ore (teorizzava che vale anche il tempo passato a parlare al telefono)

Chiaramente non è una regola fissa, dipende dai contesti e da altre variabili che entrano in gioco.

Ipotizzando però una conoscenza tipo, ad esempio:

- conosco una ragazza in un locale dove ci scambiamo i numeri e parliamo 2 ore

- per un paio di giorni ci sentiamo al telefono, 1 ora il primo giorno e mezz'ora il secondo giorno

- usciamo per il day1, stiamo insieme sulle 3 ore e poi a verso fine serata ci scappa il fclose

In questa situazione tipo sono passate circa 7 ore.

Come già detto però le variabili sono parecchie.

Ripensando ai miei fclose ci sono state ONS dove il tempo passato insieme da vestiti era meno di mezz'ora, oppure situazioni particolari in cui è servita qualche settimana prima di raggiungere l'obbiettivo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...