Vai al contenuto

La mia situazione.


InfernalSeth
 Condividi

Messaggi raccomandati

InfernalSeth

Salve, spero di aver azzeccato la sezione giusta.

Vorrei parlare della mia situazione, che sembra apparentemente paradossale. Ho quasi 21 anni e sono completamente a zero con l'altro sesso. ZERO. Nemmeno un bacio. Niente a che vedere con l'aspetto fisico, che è più che buono, cosi come lo è il tipo di personalità e i miei interessi. Il tutto deriva dal fatto che ho passato l'intera adolescenza nella depressione più totale, in completa solitudine e pensando a come mi sarei suicidato in futuro.

Ne sono uscito circa due anni fa, completamente da solo, e ho deciso di rinnovare tutto e di "dare per morta" la persona asociale e depressiva che ero. Ma, per quanto butti tutto alle spalle come faccio, la mancanza di quella parte fondamentale della vita si fa sentire. E ciò si traduce in una totale assenza di carattere. Non ho la minima idea di come comportarmi con le ragazze, di come approcciare e sviluppare i rapporti ecc. E anche se ne avessi l'occasione, sarei comunque terrorizzato dall'idea che la mia assoluta mancanza di esperienza venisse a galla. E se una non è scema chiaramente lo capisce e ciao. Quindi ho questi freni fondamentali che stroncano sul nascere tutte le mie occasioni, anche quelle che promettono di più. Come si bacia? Come si scopa? Come si fa questo, come si fa l'altro? Insomma l'ignoranza in tutte quelle cose che gli altri imparano già a 15 anni.

Ma non finisce mica qui. L'altro problema è che io non voglio una ragazza con cui avere una relazione duratura (non ancora almeno), ma vorrei prima passare un lungo periodo a fare esperienze occasionali (non con prostitute ovviamente). Dopo sentirmi rifatto di tutte le mancanze, potrei considerare di trovare una fidanzata.

I motivi per cui non la voglio sono molteplici. Uno dei fondamentali è il fatto che ho una situazione veramente di m***a a casa (che è stata parte della mia depressione) e non sono il tipo adatto da portare una ragazza a casa e farla integrare con la famiglia. Non porto nessuno, nemmeno gli amici. Figuriamoci ragazze. Per questo vorrei solo rapporti occasionali con ragazze con cui non dover averci a che fare. E anche se qualcuno potrebbe darmi dell'idiota per questo, ne ho tutti i diritti e le ragioni, come detto, almeno per un periodo di ripresa.

Un altro problema è il fatto che mi mancano i mezzi per approcciare. Ho tanti amici si, ma nessuno è interessato a rimorchiare, ogni volta che ci esco ci si siede da una parte a cazzaggiare in compagnia. E per quanto possa essere piacevole, io ho un'altra priorità che è appunto smuovere qualcosa con le ragazze. Ma nessuno è interessato. Molti sono già fidanzati, altri non hanno semplicemente voglia di fare niente. E io di certo, non mi metto a dire che sono "vergine", perchè anche se sono amici, farei comunque la figura del coglione.

Ho deciso di fare da solo, di costringermi ad approcciare in strada e a superare i miei disagi. Anche se molti sono pesanti, come l'insicurezza causata dalle "dimensioni" e la voce da cretino (penso che una bella voce sia la cosa più importante in assoluto per sedurre).

Ma come ho detto, anche se ho successo poi come faccio? Come nascondo la mia inesperienza? Come faccio per avere solo rapporti occasionali, senza voler approfondire? Come faccio in una città di 30.000 persone a non farmi l'immagine dello sfigato-arrapato che ci prova con tutte? Qualcuno di voi si riconosce nella mia situazione. Avete consigli da darmi? Grazie in anticipo.

Link al commento
Condividi su altri siti

lime09

Credo che sei nella situazione in cui si trovavano un buon 80% dei nuovi iscritti sul forum, ricorda che non l'unico al mondo che si trova in questa situazione, non sei sbagliato.

Gli unici consigli che ti posso dare è:

-Cura il look, cura il tuo aspetto, ti farà sentire meglio e più sicuro di te.

-Leggi i vari manuali presenti sul forum sulla seduzione (PUA e Mystery su tutti ) ma prendili con le pinze non sono oro colato.

-Non leggere post sulle sfortunate vicende che si leggono su questo forum, ti demoralizzano, ricorda che si chiede aiuto solo quando le cose vanno male.

-Buttati, da bambino hai imparato da camminare a carponi a camminare cadendo, fallo anche adesso, non si impara senza sbagliare.

-Vai con UNA prostituta UNA volta, ti toglierai il 50% dei tuoi problemi, non sarebbe necessario ma senti troppo il peso delle tue inesperienza, ti farà andare oltre, prenderai un po' di sicurezza e un po' di coraggio da investire nella tua nuova vita.

Modificato da lime09
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

InfernalSeth

Credo che sei nella situazione in cui si trovavano un buon 80% dei nuovi iscritti sul forum, ricorda che non l'unico al mondo che si trova in questa situazione, non sei sbagliato.

Gli unici consigli che ti posso dare è:

-Cura il look, cura il tuo aspetto, ti farà sentire meglio e più sicuro di te.

-Leggi i vari manuali presenti sul forum sulla seduzione (PUA e Mystery su tutti ) ma prendili con le pinze non sono oro colato.

-Non leggere post sulle sfortunate vicende che si leggono su questo forum, ti demoralizzano, ricorda che si chiede aiuto solo quando le cose vanno male.

-Buttati, da bambino hai imparato da camminare a carponi a camminare cadendo, fallo anche adesso, non si impara senza sbagliare.

-Vai con UNA prostituta UNA volta, ti toglierai il 50% dei tuoi problemi, non sarebbe necessario ma senti troppo il peso delle tue inesperienza, ti farà andare oltre, prenderai un po' di sicurezza e un po' di coraggio da investire nella tua nuova vita.

Grazie dei consigli, ma le prostitute sono fuori discussione. So che può aiutare a sbloccarsi e ho letto da qualche parte che certe volte lo consigliano addirittura gli psicologi. Ma io non posso. Inanzi tutto io non sono tutto questo diluvio di soldi da permettermelo, ma anche se fosse, per me sarebbe uno schiaffo morale e una sconfitta definitiva. Ripeto, io non ho nulla di male. Sono ben messo in fatto di aspetto fisico, ho molte passioni e molti interessi abbastanza originali che non ha nessuno, insomma mi reputo una persona abbastanza interessante. Tutto questo casino deriva dai miei trascorsi. E non ci penso nemmeno a pagare per qualcosa che certa gentaglia indegna ha in quantità e senza muovere un dito. Qui sono sottoposto alla tortura mentale di vedere quantità industriali di stronzi, persone vuote e idioti di ogni tipo che sono sempre a braccetto con ragazze bellissime che, se ci fosse un briciolo di equità sociale, loro non vedrebbero nemmeno col binocolo. E io dovrei pagare, mentre qui vedo gente che non vale neanche quanto la mia merda, che ottiene tutto immeritatamente? Non credo proprio. E' uno schiaffo morale e una sconfitta dichiarata. So che può essere utile e liberatorio in certi casi, ma non è proprio una cosa che posso fare.

E informo tutti che io non sono uno che "se la tira" molto (basti sapere che fino a poco tempo fa non ero altro che un depresso con inclinazione al suicidio). Mi reputo semplicemente anni luce migliore di certa gente inutile e vuota che mi tocca vedere ogni giorno qui, che non meriterebbe nemmeno un decimo di tutta la felicità e le ragazze che si trova.

Link al commento
Condividi su altri siti

BackToLife

Grazie dei consigli, ma le prostitute sono fuori discussione. So che può aiutare a sbloccarsi e ho letto da qualche parte che certe volte lo consigliano addirittura gli psicologi. Ma io non posso. Inanzi tutto io non sono tutto questo diluvio di soldi da permettermelo, ma anche se fosse, per me sarebbe uno schiaffo morale e una sconfitta definitiva. Ripeto, io non ho nulla di male. Sono ben messo in fatto di aspetto fisico, ho molte passioni e molti interessi abbastanza originali che non ha nessuno, insomma mi reputo una persona abbastanza interessante. Tutto questo casino deriva dai miei trascorsi. E non ci penso nemmeno a pagare per qualcosa che certa gentaglia indegna ha in quantità e senza muovere un dito. Qui sono sottoposto alla tortura mentale di vedere quantità industriali di stronzi, persone vuote e idioti di ogni tipo che sono sempre a braccetto con ragazze bellissime che, se ci fosse un briciolo di equità sociale, loro non vedrebbero nemmeno col binocolo. E io dovrei pagare, mentre qui vedo gente che non vale neanche quanto la mia merda, che ottiene tutto immeritatamente? Non credo proprio. E' uno schiaffo morale e una sconfitta dichiarata. So che può essere utile e liberatorio in certi casi, ma non è proprio una cosa che posso fare.

E informo tutti che io non sono uno che "se la tira" molto (basti sapere che fino a poco tempo fa non ero altro che un depresso con inclinazione al suicidio). Mi reputo semplicemente anni luce migliore di certa gente inutile e vuota che mi tocca vedere ogni giorno qui, che non meriterebbe nemmeno un decimo di tutta la felicità e le ragazze che si trova.

Lamentoso e invidioso.

Sarai anche : anni luce meglio di certa gente inutile che non si merita .....

Ma la realtà è che pagheresti per essere come loro.

Quindi, inizia con il toglierti questo senso di superiorità e mettiti in gioco.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

lime09

Capisco il discorso sulla prostituta ma ci devi andare solo UNA VOLTA, dal tuo messaggio iniziale si vede che ti pesa molto il fatto di non avere esperienza e credi che le donne possano percepirlo e questo ti blocca. Se sei superiore a tanti altri come dici non dovresti farti questo problema, sai quello che vali e lo dimostri, non te ne importerebbe nulla di cosa pensano di te a letto.

Una puntualizzazione, le persone superiori non etichettano la massa come "persone vuote che non meritano niente e che valgono quanto la mia merda" ma ne capiscono i drammi, cercano di intuire cosa li ha portati ad essere cosi e li accetta.

Link al commento
Condividi su altri siti

InfernalSeth

Back to life, mi sa che non hai capito un granchè. Io pagherei per essere come loro?? Ti sei bevuto il cervello o cosa?

A me fa schifo il fatto che loro hanno ragazze che non meritano, fine della storia. A me, di essere un coglione che ha successo facendo leva sulla stupidità delle ragazze (la realtà di qui), non frega un assoluto cazzo. Quindi affermazioni come "pagheresti per essere come loro" fanno capire che il tuo intelletto è abbastanza basso. Mi taglierei le palle prima di diventare come loro, quindi non diciamo idiozie.

Poi: Io li invidio?? Con tutto quello che sono stato capace di fare (passare oltre la depressione, il suicidio e montagne di merda che mi è arrivata addosso per anni), ti assicuro che so per certo di valere milioni di volte di più di certa gente indegna. Loro possono anche scoparsi Alexis Texas in persona, ma io so per certo di essere meglio di loro. Non invidio proprio un cazzo di nessuno. Garantito. Semplicemente sono turbato dalla mancanza di equilibrio sociale che c'è qui.

Come dovrebbe essere: Io valgo, sono una buona persona, ho carattere e ho una personalità interessante QUINDI otterrò una o delle ragazze che potrò conquistare mettendomi in gioco con queste caratteristiche.

Come funziona qui: Sono una persona vuota, senza prospettive, senza niente di speciale, ho un carattere di merda e tratto male le persone. MA......ottengo comunque delle ragazze che se ci fosse una briciola di giustizia sociale, non vedrei neanche col binocolo. Le ottengo perchè sono completamente ritardate e mi considerano un mito anche se sono un patetico coglione.

Eccovi la situazione dove vivo io. E comunque è inutile che parliamo di questo perchè qui, l'unico che ci vive e conosce i fatti sono io. Voi non sapete di cosa sto parlando quindi non potete dire che ho torto. Io che sono qui da una vita, vi do la garanzia che è cosi. Altrimenti impiegherei il mio tempo pensando ad altro invece che a deprimermi per una cosa che non esiste. Ma se mi viene da incazzarmi o deprimermi, vuol dire che esiste.

Quindi chiudiamo il discorso "io e gli altri" perchè ripeto, non sapete di cosa parlate. Lo so io che conosco come le mie tasche le persone di cui vi parlo.

Per la storia delle prostitute: Il punto è che una sola volta non ti da chissà quale esperienza (certo è meglio di nulla), quindi per regola dovrei passare un periodo a fare esperienza con diverse prostitute, la cosa non si può limitare a una sola volta. E ovviamente è improponibile come soluzione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...