Vai al contenuto

Ha paura di impegnarsi o cosa?


Frambo
 Condividi

Messaggi raccomandati

Frambo

A metà novembre si conclude, in modo rovinoso, la mia Ltr di 2 anni circa.

Dopo qualche giorno, conosco in disco una ragazza ventenne molisana stabilitasi a settembre nella mia città per studio (per comodità la chiamerò Asia).

Dance game, qualche chiacchiera tra cui un "sei un bel ragazzo" e, di sua iniziativa, mi da il numero.

Dopo qualche giorno le scrivo ma, nonostante lei fosse oggettivamente una Hb 9 (minimo) non riesco a togliermi dalla mente la mia ex e quello che mi aveva fatto, le conversazioni si trasformano in "confessionali del mio dolore" dove lei comunque dimostra sempre comprensione per la mia situazione e risponde gentilmente.

Poi, dopo una serata di bagordi, perdo il cellulare e di conseguenza i contatti con la ragazza in questione.

Passano i mesi, frequento altre ragazze con vari livelli di soddisfazione, recupero autostima ma soprattutto la mia ex smette di occupare perennemente i miei pensieri, anzi, guardandolo le sue foto non mi attrae neanche più, insomma mi libero dall'ossessione.

Una ventina di giorni fa incontro, nei pressi dell'università, Asia.

Noto infatti con piacere di essere osservato da una ragazza molto carina ma non la riconosco immediatamente.

Arrivato a casa mi si accende la lampadina e le scrivo su Fb (ricordando il nome) chiedendole se effettivamente fosse lei la ragazza in questione, risposta affermativa.

Di lì iniziamo a parlare del più e del meno, una semplice conoscenza, e a scherzare su quello che era successo a novembre, le dico che ora sto molto meglio, lei si mostra contenta di risentirmi e non evita di punzecchiarmi "si però io a novembre ti avevo dato il numero...ma l'hai usato solo per parlare dell'ex!".

Comprendo il suo interesse e di lì a qualche giorno la incontro nuovamente all'università, lei avrebbe avuto lezione (con obbligo di firma) ma finiamo a parlare per 2 ore, le chiedo il numero e lei apprezza, fissiamo un appuntamento il giorno dopo.

L'appuntamento va bene ma non benissimo, lei è contemporaneamente la ragazza più bella ma più timida che io abbia mai conosciuto, non me la sento di spingere, faccio un po di kino, push and pull (che ho sempre attuato anche senza conoscere il forum, so di essere un po stronzetto di carattere) ma non arrivo al Kc.

Lei mi verbalizza sempre più il suo interesse:

-"sei stato il primo ragazzo che ho salutato e dal quale sono andata io per prima"

-"sto bene con te"

-"mi piaci"

-addirittura fa la gelosa: "te con quante ti senti oltre a me?"

-"mi sa che prima o poi riuscirò ad insegnarti il molisano" (come dire, "ci vedremo spesso")

-"Ho molto apprezzato che tu abbia avuto il coraggio di venirmi a chiedere il numero di persona"

-"Ricordo quando a novembre parlammo della tua ex, difficile trovare un ragazzo che soffra così per una ragazza, è molto bello" (cazzata epocale tra l'altro, spesso soffriamo, e tanto, noi uomini)

Il giorno dopo rispetto al day1, verso mezzanotte, le chiedo di vederci la mattina seguente perchè il weekend sarei stato via, lei, nonostante avrebbe fatto le 4 di notte, accetta entusiasta ("sì, se mi dici l'orario punto la sveglia!")

Il secondo appuntamento (day2) va decisamente meglio, kino escalation fino ad arrivare ad innumerevoli baci molto appassionati (forse troppo?) che anche lei cercava. Non la posso Fclosare perchè siamo all'aperto e lei deve tornare a casa dalle coinquiline, e onestamente non avevo fretta di farlo, avevo in mente di portarla al cinema la settimana seguente e creare perciò una situazione più comoda per entrambi.

Dopo il weekend cambia tutto, la sento più fredda e distaccata, risponde col contagocce (nonostante io non la assilli assolutamente), decidiamo di vederci martedì ma all'ultimo mi dice che non potrà esserci ("devo rimanere in facoltà fino a tardi perchè a breve avrò un parzione e sono indietro, se vuoi possiamo vederci domani che dovrei esserci").

Rispondo dicendole che capivo il suo contrattempo e che le avrei fatto sapere per il giorno successivo.

Il giorno successivo (un mercoledì) le scrivo che non avrei potuto, parlando e sentendola fredda mi insospettisco e lei all'incirca mi fa "Non puoi capire quanto sia nella merda con lo studio, il mio interesse nei tuoi confronti era ed è reale, io non esco nè tantomeno bacio un ragazzo per caso...ma mi sono resa conto che sia per lo studio, sia per altre cose che mi sono successe in questi giorni, ora mi sembra di avere la testa completamente da un'altra parte".

Giovedì sera vado per locali con un amico, la vedo con le coinquiline/amiche ma decido di non approcciarmi, mi sento onestamente preso in giro, il mio amico mi riferisce che lei si volta spesso come ad aspettare un mio cenno.

Il mio pensiero è che lei, essendo una studentessa fuori sede proveniente da un piccolo paesino, veda tutto come nuovo (le serate, i locali, ecc...) e non voglia rinunciare a parte del divertimento con le amiche per frequentare, più o meno seriamente, un ragazzo.

Pareri? Suggerimenti sul come "recuperare" la situazione se possibile? Non credo il suo interesse possa essere sparito da un momento all'altro

Link al commento
Condividi su altri siti

sospeso

Ma di che stiamo parlando?

Chiamala, escici e mettile la mano sul pacco.

Le chiacchiere stanno a zero.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Frambo

Sospeso grazie per la risposta...ma tu come ti spieghi il suo raffreddamento? Io forse analizzo troppo le sue parole

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Non saprei come aiutarti ma....sono nella stessa tua situazione, io sono passato dallo stare ore al telefono e comunque a uscire insieme al ciao proprio perchè perchè..

Penso anche io che l'interesse nei tuoi confronti non possa sparire così....non mi sembra che tu non abbia commesso "errori"....sai qualcosa delle sue storie precedenti?

Link al commento
Condividi su altri siti

Frambo

Aggiornamento: venerdì ci siamo rivisti, casualmente, senza programmare niente. Lei era in biblioteca con un'amica, baci di qua e di là ma ancora ribadisce di avere la testa da un'altra parte per lo studio. Ok, le ho detto di capire il fatto che per lei lo studio ora sia una priorità (giustamente) e vedrò come comportarmi alla ripresa delle lezioni tra circa 15 gg, anche in base all'interesse che mi dimostrerà.

Per inge: Onestamente so poco nulla. So che ha avuto un'unica relazione lunga terminata da lei a causa del tradimento di lui circa 2 anni fa.

Di sicuro è una ragazza molto selettiva (può permetterselo) e con un carattere molto difficile da comprendere, spiego così il fatto che si single da oltre due anni, oltre che per scelta personale ovviamente.

Inge, come pensi di comportarti te nel tuo caso?

Link al commento
Condividi su altri siti

BackToLife

Lo studio è una cazzata.

La risposta è qui : "sia per altre cose che mi sono successe in questi giorni".

Cerca di capire quali sono queste cose. (facilmente hanno un nome e un cognome)

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Giorno_Giovanna

L'interesse c'è, magari da tutto questo periodo ha bisogno di svago, non farti sentire bisognoso ma dimostra che non è una tua priorità, se ha da fare ha da fare ma quando potrebbe divertirsi con te devi farti trovare pronto(certo se continua a lungo il tira e molla allora cagatela di mena)

Devi spiegargli tu con i fatti cosa vuol dire impegnarsi con te

sesso, divertimento passione senza che lei annulli la sua vita.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...