Vai al contenuto

Lei me e l'ex


 Condividi

Messaggi raccomandati

Calatrava

Ho conosciuto questa ragazza tramite un circolo di amici, lei era fidanzata ma è nata subito una bella intesa. Ad un certo punto, dopo mesi, dopo che ci sentivamo sempre e spesso, iniziamo a uscire, poi la bacio e lei lascia il suo ragazzo. Le prime due settimane sono perfette, anche se ogni tanto dice che non sono dolce, e che a volte mi sente prepotente nei suoi confronti. Io continuo e anzi non rispetto i suoi tempi, mi mostrò bisognoso del suo tempo e geloso del suo ex che ogni tanto la chiama ma molto di rado lui si fa sentire. Quando si lasciano lei non dice che ha un altro. Dopo però lui lo viene a sapere ma non gli importa. Cmq sono usciti una volta tra loro, ma la cosa strana e che lei in un momento mi dice " non si sta facendo sentire, se mi chiama e mi chiede di uscire però lo devo fare". Io sono poco tranquillo e gli dico che la cosa non mi piace ma per il resto le prime due settimane era una Pasqua. Tornavo a casa sempre con il sorriso stampato addosso. Poi iniziano i problemi infatti un sabato il suo ex vede che sto con lei, e lei lo chiama per dare giustificazioni di non ho capito quale tipo, il giorno dopo si vedono per ore quando io sapevo per pochi minuti. Addirittura vado sotto casa sua. Da li iniziò ad essere più distaccato e perdo molta della fiducia che avevo in lei. Una settimana dopo usciamo il sabato, per via dell'università abbiamo poco tempo, e passiamo una bella serata, ma poi la domenica lei diventa irrintracciabile la sera e mi dice che si era addormentata, me lo giura ma so che è una cretinata al 98%. Dopo quella sera e totalmente diversa ma è cambiata già prima, quando uscii con lui e io lo sapevo sempre di domenica. Mi recrimina di non capirla perché le chiedo di uscire qualche rara volta visto che lei deve studiare. Mi dice che penso più ai miei bisogni che ai suoi, che pretendo sempre da lei e che voglio decidere sempre tutto io in modo prepotente e questo e anche vero e me lo ha sempre detto fin dall'inizio. Ma e vero anche che sono stato troppo geloso anche se lei mi dava motivi, e che a volte ero troppo "musone" e litigavano un po' troppo nelle ultime due settimane. qlla fine mi ha fregato la mia insicurezza per i suoi sentimenti.Io dal canto mio so di aver sbagliato, so di aver sprecato tempo ad essere in un modo. È questo lo sto pagando. Ieri , due giorni dopo che e uscita con l'ex di nascosto, mi dice che la cosa così non va che non si sente capita e che lei sa chi la capisce, di prendermi qualche giorno senza contattarci, e di vedere dopo. Io le ho chiarito che davvero voglio capirla e che queste cose se ce affetto le si superano. Io mi sono lasciato andare con i sentimenti con lei, ed in un primo tempo era tutto bello e piacevole. Non pensavo fosse l'anticamera della distruzione. Ma lei è sempre rimasta un po' con il pensiero dell'ex e questo l'ho percepito e mi sono lasciato influenzare. Ora non so che fare, per sport provo a chiedervi un consiglio ma so già che è finita. Anche se darei la testa perché ciò non accadesse.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...