Vai al contenuto

Non sprecate il vostro tempo


andrunz
 Condividi

Messaggi raccomandati

Jaguar

Bisognerebbe sempre tenere a mente questi concetti....sempre!

Il problema è che, nonostante la nostra volontà, torniamo senza accorgercene, per un motivo o per un altro, presi tra gli impegni quotidiani, al punto di partenza.....ed il tempo ci scivola tra le mani....

Link al commento
Condividi su altri siti

Drugo94

Due condizioni danno adito molto più che altre allo spreco di tempo.

L'avere tanto tempo libero o l'averne pochissimo.

Se si passa tutto il giorno a casa è difficilissimo fare quel che davvero vogliamo fare.

Se si passa tutto il giorno costretti da altro è difficilissimo fare quel che davvero voglia fare.

La mia è una generazione che spreca tantissimo tempo, sebbene ne abbia davvero molto a disposizione.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

dickinson1

c'e' chi passa pure il suo tempo attaccato al telefono.

E non solo per un tipo di generazione.

Io ho alcuni esempi.

Non e' che si collega molto al topic,ma mi va di scriverlo.

Uscita serale,arrivo al solito locale dove si e' soliti beccarsi con la compagnia.

Arrivo e becco gia' cinque dei "miei" ad un tavolo.

Sono li che si guardano il telefono.

Il bello e' che fanno quello per un 'ora.

Oggi,pausa pranzo con i colleghi.

Ognuno che mangia e nel frattempo si guarda il cellulare...

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

Lubricure

Non posso che darti ragione, stavo esattamente riflettendo pure io sulla questione tempo in questi giorni. Mi piace molto quello che hai scritto, lo trovo davvero motivante.

Sai, dal mio punto di vista, sono arrivato a pensare che addirittura la musica, i videogiochi, i film, tutto il materiale di intrattenimento sia una perdita di tempo per il solo fatto che non "risolvono niente" di pratico. Uno si guarda un film, gioca una partita, spegne lo schermo ma fuori rimane tutto uguale.

Ho ridotto tutti quei divertimenti al minimo per usare il mio tempo ai fini di qualcosa di concreto, ed eventualmente cercare di coinvolgere qualcuno anzichè farne esperienza da solo, perchè oltre ad usare bene il mio tempo, voglio anche condividerlo bene.

Modificato da Lubricure
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

comeback

Quel che scrivi è incontestabile. L'essenza della vita è portare a casa più bei momenti possibili e di sentirsi individualmente realizzati.

Togliere il superfluo e mettere nella propria vita quello per cui vale la pena viverla. Ogni percorso è ovviamente individuale.

Tuttavia per vivere al meglio, occorre possedere caratteristiche e in generale una attitudine per vivere al meglio.

Tutti sanno di dover essere felice, almeno nelle intenzioni, tutti possiedono la consapevolezza di cosa siano i sogni, ma occorre qualcosa per realizzarli. Servono capacità individuale. Ad esempio è necessario un buon carattere, simpatico, sociale, determinato e non arrendevole quando immancabilmente arriveranno macchie di nero nella nostra vita. Occorre avere scaltrezza, occorre saper decidere, occorre avere anche una buona capacità di previsione, occorre avere criterio nelle scelte e anche tanta fortuna che un insieme abbastanza elevato di variabili si incontrino tutte allo stesso momento per ottenere un grande risultato. Su tutte le qualità io credo che la più rilevante sia la determinazione, volere costantemente ciò che cerchiamo ma senza esserne allo stesso tempo schiavi.

Io più che lavorare sulla consapevolezza dell'importanza del tempo, sto cercando di lavorare sugli strumenti che mi permettono di sfruttare al meglio il tempo. Di spazi vuoti anche a livello di tempo ne abbiamo credo tutti, altrimenti non verremmo nemmeno qui a scrivere, basterebbero anche solo 1/2 ore di free time al meglio per spaccare la giornata, ma nel modo giusto.

Poi sto cercando di lavorare su una nuova consapevolezza : non ci saranno mai le condizioni giuste o le condizioni perfette, occorre fare il meglio nel mezzo.

Infine, ho concettualmente modificato la mia prospettiva temporale. Fino a un po' di tempo fa, ragionavo facendo piani sul mese, oggi cerco di organizzarmi i giorni e i momenti.

Link al commento
Condividi su altri siti

C'è un tale information overflow in questo forum che farebbe bestemmiare gandhi...

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

skyluke

Ragazzi,fatevi una domanda:

" Sto sprecando le mie giornate?"

Se la risposta è si, è ora di cambiare rotta,immediatamente.

Se i vostri giorni sono consumati dal nervosismo, dal

malumore,dalle paure che vi impediscono di fare ciò che volete,

allora è ora di darsi una svegliata.

I NOSTRI GIORNI SULLA TERRA SONO CONTATI.L' unica cosa che possiamo

fare è mettercela tutta per CERCARE DI GODERSI OGNI ATTIMO CHE ABBIAMO

LA STRAORDINARIA FORTUNA DI VIVERE. Fuori piove, la tipa non te la da,

hai sonno...ti sembrano buoni motivi per sprecare una giornata della tua

vita a deprimerti?

Svegliati con ottimismo e positività( so benissimo quanto è dura...),sorridi

alle altre persone.Non andare a letto la sera senza aver la consapevolezza di aver lottato per i propri obiettivi, di aver imparato qualcosa o di aver provato qualcosa di nuovo!

E sopratutto fai le cose che desideri! Non permettere alle tue paure di immobi

lizzarti.. Vuoi fare un viaggio? Parti anche da solo! Vuoi abbracciare una persona ma hai paura di farlo? Fallo lo stesso! Vedi una ragazza per strada che ti piacerebbe conoscere,ma temi la pressione sociale?? La gioia che sentirai dopo averci parlato( anche se ti rifiuta) deriva proprio dall'avere

seguito il tuo desiderio...

C'è un film inglese molto carino,si chiama Questione di tempo,in cui il protagonista può tornare indietro nel tempo e rivivere la stessa giornata,ma senza più le ansie e i pensieri negativi che gli avevano fatto perdere le cose

belle. Noi non possiamo, ma la sensazione di andare a letto ogni giorno con

la consapevolezza di aver goduto appieno della giornata è secondo me superiore

a qualsiasi soddisfazione sessuale o professionale e merita tutti gli sforzi

necessari.

assolutamente e totalmente d'accordo :)

va bene anche fermarsi a pensare un po' ma l'essenza della vita è l'azione.... agendo costruiamo, non agendo e facendoci bloccare da tutti i nostri condizionamenti non faremo mai nulla. Ancora di più se evitiamo di perdere tempo e agiamo vuol dire che stiamo mettendo al centro della nostra vita noi stessi, mentre se ci fermiamo a pensare/aspettare non si sa chi o che cosa vuol dire che stiamo facendo dipendere la nostra vita (in qualsiasi aspetto... amore/lavoro etc..) da fattori esterni

Link al commento
Condividi su altri siti

skyluke

Sai, dal mio punto di vista, sono arrivato a pensare che addirittura la musica, i videogiochi, i film, tutto il materiale di intrattenimento sia una perdita di tempo per il solo fatto che non "risolvono niente" di pratico. Uno si guarda un film, gioca una partita, spegne lo schermo ma fuori rimane tutto uguale.

ma guarda secondo me.... e ti parlo da videogiocatore di vecchissima data.... se giochi un due orette non può altro che farti che bene, ti diverti, ti pulisci il cervello da seghe mentali e hai qualche emozione positiva.... è diverto invece se ci passi sopra tutta la giornata......non sarei cosi drastico nel tagliare ciò che ci diverte anzi....

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...