Vai al contenuto

E' andata! ...


 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao ragazzi, vi spiego brevemente com'è andata con la mia ormai ex, sperando forse di trovare un sollievo per una situazione simile.

Entrambi della stessa età, 2 anni di alti e bassi. I primi tempi bellissimi, poi io ho sempre avuto dei dubbi e non l'ho mai trattata benissimo, da circa 8 mesi spesso ho dubitato del nostro rapporto e su quello che provassi. Purtroppo questo l'ha fatta stare male e tenere su un filo di un rasoio. A settembre mi trasferisco in un'altra città per studio/lavoro, lei appena laureata (dopo un anno e mezzo) diceva mi avrebbe seguito... siamo stati il primo amore l'uno per l'altra. Ci siamo visti un paio di volte e io capitava che la trattassi male ma essenzialmente perché dopo un po' di tempo non ci stavo benissimo, o forse semplicemente avevo bisogno di disintossicarmi. A Capodanno torno a casa, purtroppo preso da troppi pensieri la calcolo poco e cerco solo di divertirmi con gli amici... i giorni successivi litigi ogni giorno, fin quando un giorno le dico che non sono felice con lei (ennesima cosa che le ho detto, ma ero instabile e non sapevo cosa volessi).. lei ci sta malissimo e decide di non stare più male e lasciarmi. Io ci sto male, cerco di riavvicinarla, intanto ho un'offerta di lavoro per ryanair e lei crede che io possa allontanarmi per sempre... poi per motivi di studio torno nell'altra città dove vivo a fine gennaio, le do il tempo per pensare anche se nel frattempo litighiamo. Lei prima di capodanno era stata avvicinata da un tizio, un suo vecchio amore mai corrisposto... insomma, dopo avermi lasciato per essere stata male, si butta subito nella situazione con lui, corre tantissimo per "cancellarmi" pur continuando a sentirci e dicendo di voler mantenere i buoni rapporti. A fine febbraio torno per sistemare la situazione, la cerco ogni giorno, mi avvicino piano piano e in modo frugale ecc... ci vediamo un po' di volte ma lei mi dice che purtroppo sta male pensandomi e che si ricorda le cose brutte e il malessere che ha provato sentendosi messa in dubbio, e che ha trovato una situazione nuova in cui sta bene. Insomma, il giorno che sarei dovuto ritornare a casa, e lei aveva inteso che mi sentissi con un'altra (cosa vera), torna e mi dice che non sa cosa vuole... alla fine finisce che lo facciamo... in seguito a questo decide di stare da sola e non vedere più lui... ci frequentiamo un altro paio di giorni ma mi dice subito che non è più la stessa cosa tra di noi. Ci salutiamo il giorno dopo, ma purtroppo continuiamo a sentirci i giorni seguenti.. litigi, cose sul passato, ma ci diciamo anche cose belle... il punto è che io cercavo di tenerla vicina a me, lei.. boh?? Negli ultimi giorni però è stata un'escalation negativa perché credo che lei si sia allontanata e avvicinata sempre più a lui, con cui dice di stare bene. Stanno insieme, probabilmente l'hanno fatto.. Io ho cercato di approcciarla anche sessualmente, ma niente. Mi ha detto che è anche perché c'è lui per ora. Insomma, si sta facendo una "nuova" vita.

Probabilmente non dovrò sentirla più, non ho alcuna intenzione di idealizzarla in quanto conosco benissimo i suoi pregi e difetti. Avete qualche esperienza simile, qualche consiglio? Non credo di volerla riconquistare, però ho sempre un forte legame... o forse è solo chimica e voglia di vederla.

Modificato da Epsi
Link al commento
Condividi su altri siti

...........................chissà forse è amore o forse solo chimica...................in ogni caso escine con dignità................................lascila andare e non cercarla....................................

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

anneoseneca

sarà dura ma tocca farlo!

neeext!

ciao :)

Link al commento
Condividi su altri siti

celavogliofare

(ora vado a presentarmi....)

Ti comprendo amico... esco da una storia da 10+anni... E' inutile tentare approcci, tentare di farla tornare. Se così ha deciso è andata, come purtroppo hai scritto.

Io mi sto facendo ancora più male perchè vedi, stasera, ci sono ancora riuscito... e ora sto a pezzi, tanto è inutile, non torna indietro (se non vuole lei)....

Link al commento
Condividi su altri siti

Aggiungo che ieri è successa una cosa e purtroppo siamo arrivati quasi al grottesco. In questo periodo ho avuto molto risentimento nei confronti di lei, perché ancora provo qualcosa e mi dava fastidio si fosse fatta la sua nuova vita, e usasse anche tutti i regali che le ho fatto, compresa una bellissima collana.

Lei doveva vedere un amico in comune che era con me, per ovvi motivi non ci volevamo incrociare, ma lei gli diceva anche fesserie del tipo "sei anche mio amico...". Mi sono innervosito. Passo da una zona e incontro questo amico con lei e il suo nuovo ragazzo......... Mega sangue freddo, la saluto, mi presento a lui, e la ignoro. Lei enormemente imbarazzata e anche lui... Alla fine faccio per andarmene, ma il mio orgoglio e il mio risentimento esce, e quando faccio per andarmene le dico "non ti mettere mai più la mia collana". Lei congelata mi risponde ciao.

Faccio per girare in un'altra zona e la vedo abbracciata al suo nuovo pupazzo che piange... E lì ho fatto una grossa cazzata... La cosa mi ha fatto troppo male, mi sono avvicinato e gli ho detto "vattene, facci parlare".... Lei era visibilmente agitata e piangeva, alla fine i miei amici l'hanno allontanato e abbiamo parlato io e lei.

Ha pianto tutto il tempo.... Era mezza ubriaca ma aveva un dolore enorme.... Mi ha detto che non ha mai avuto fiducia in me, che mi ha sempre amato ma che adesso devo accettare che le cose sono andate così, che piangeva perché le fa male vedermi ecc... Inoltre voleva sapere chi mi ero scopato, e purtroppo abbiamo continuato a dirci che più facciamo così più ci facciamo del male. Lei sta bene con lui, è un rapporto diverso (mi son lasciato scappare che è un fantoccio e lui ha sentito) e ci sta bene... Alla fine ci siamo salutati in freddezza.

Mah.

Link al commento
Condividi su altri siti

Lasciala in pace, è l'unico consiglio che ti posso dare.

Sai benissimo che non la Ami, e il tuo rapporto con lei non ti piaceva, altrimenti non avresti fatto quello che hai fatto.

So che non è bello vedere la tua ex con un altro, ma devi capire che quello è solo possesso, lasciala andare e fagli vivere la sua vita.

Link al commento
Condividi su altri siti

Si ma non è bello perdere un rapporto di fiducia con una persona con cui hai passato 2 anni spesso insieme. Specie se lei soffre e io pure, e specie se negli ultimi tempi avevo investito tanto di tempo e di persona, avevo sempre meno cose e comunque avevo lei di cui mi fidavo ciecamente... avevo bisogno di crearmi i miei spazi, le mie cose, e dopo sarei tornato. questo pensavo. in ogni caso non le ho dato dimostrazioni d'amore, o forse avevo un'idea di amore con lei che era diventata troppo statica e lei non era appagata, oltre al discorso che stavo fuori, ecc...

vorrei scriverle che mi dispiace, che non vorrei perdere la fiducia, sebbene dal vivo le ho chiesto perché si mette le mie cose, perché chiede di me, e lei mi ha risposto che si interessa a me come persona... ora ha detto che vuole solo dimenticarmi e non vedermi più... ma perché?

Link al commento
Condividi su altri siti

Si ma non è bello perdere un rapporto di fiducia con una persona con cui hai passato 2 anni spesso insieme. Specie se lei soffre e io pure, e specie se negli ultimi tempi avevo investito tanto di tempo e di persona, avevo sempre meno cose e comunque avevo lei di cui mi fidavo ciecamente... avevo bisogno di crearmi i miei spazi, le mie cose, e dopo sarei tornato. questo pensavo. in ogni caso non le ho dato dimostrazioni d'amore, o forse avevo un'idea di amore con lei che era diventata troppo statica e lei non era appagata, oltre al discorso che stavo fuori, ecc...

vorrei scriverle che mi dispiace, che non vorrei perdere la fiducia, sebbene dal vivo le ho chiesto perché si mette le mie cose, perché chiede di me, e lei mi ha risposto che si interessa a me come persona... ora ha detto che vuole solo dimenticarmi e non vedermi più... ma perché?

Epsi..hai fatto del male a questa persona.

Sono un sostenitore della relatività in tutte le cose, e quindi non ti giudico, ti posso solo dire quale sia il suo punto di vista. Sempre per come la vedo Io, quindi solo da un punto di vista esterno che non è oro colato.

Le hai fatto del male, e ha deciso che era meglio staccare per se stessa, e sta cercando di dimenticarti. Si è messa con questa persona anche per questo.

Questi suoi comportamenti incoerenti sono dettati dalla sua confusione riguardo quello che sente di pancia, e quello che le dice la testa.

In ballo ha ancora dei sentimenti verso di te, ma sai benissimo che non puoi accontentarla in una relazione.

Ergo..lasciala andare, fagliela passare, vedrai che troverai una adatta a te, e lo stesso sarà per lei.

Se vuoi, mandale quel messaggio, ma poi basta!

Ps: Se non vuole sentirti.. accettalo! Evidentemente la cosa la destabilizza, e non è con le parole che la convincerai. È brutto, ma è così. Prendine atto e vai avanti!

Link al commento
Condividi su altri siti

Il punto è che ieri mi sono nuovamente esposto, due volte, dicendole che la amavo da morire, e che la amo ancora.

Penso, purtroppo di averle fatto ancora male ieri, lei era ubriaca e si è auto-riaperta tutte le ferite parlando di noi e del nostro rapporto.

Quello che dici tu può essere valido per qualche settimana fa. A quanto ho capito ora che ha deciso di chiuderla con me definitivamente, si è messa con lui. Io credo che ora come ora, per l'ossessione che ho nei suoi confronti, potrei accontentarla.. sarei felice di tornarci anche se mi ha spezzato il cuore.. che confusione

Se le dicessi che ho sbagliato ad espormi nuovamente, ad esporre i miei sentimenti per lei?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo...
Inviato (modificato)

Vi aggiorno un po', e vorrei qualche consiglio (più che altro qualche interpretazione)

Intanto sto frequentando una nuova ragazza e va benone.

Con la ex, da quando sono ripartito ci siamo sentiti un paio di volte.. sempre da parte mia.

La prima volta di ritorno nella mia città (viviamo lontani), abbiamo parlato un po', voleva sapere chi mi fossi trombato... alla fine mi ha detto di sentirci solo ogni tanto anche per rispetto delle nostre nuove persone della nostra vita.

Dopo qualche giorno, ubriaco alle 5 di mattina, le ho scritto che come la apprezzavo io, non l'avrebbe apprezzata mai nessuno.. e le ho detto di non rispondermi, non volevo parlare, volevo solo ricordare le cose belle quando capitavano.

Nel frattempo ho visto le foto col suo nuovo coglioclone... insieme, eccetera eccetera, fegato fracido ma si va avanti. Non sono riuscito a sfuggire alla tentazione di vedere ste cose.

Ieri la ricontatto per dirle se avrebbe voluto che le mandassi le foto e i video che avevo nel tablet, visto che lo stavo svuotando e lei me le aveva chieste tempo fa.. mi ha detto di sì, e poi se avrei potuto farle avere delle sue magliette. Dopodichè le ho fatto delle battute sulle sue foto di instagram, dicendole che era un po' banalotta e montata. Montata per i mi piace che riceveva e per il suo viso rilassato... banalotta perché a distanza di un anno ha messo una frase quasi uguale che aveva messo con me, con lui ("l'estate sta arrivando")

Beh, sapete cosa aveva capito sul banalotta? Che glielo avessi detto perché aveva messo il cuore e l'hashtag #love con lui... e mi ha detto "l'ho messo solo perché me l'ha chiesto lui e mi dispiaceva farlo stare male"... ma cosa mi vuoi trasmettere quando mi dici queste cose? Boh, che tristezza...

Modificato da Epsi
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...