Vai al contenuto

Vecchia conoscenza, come continuare?


ClintLegnodellEst
 Condividi

Messaggi raccomandati

ClintLegnodellEst

Ciao a tutti, cercherò di essere il più sintetico possibile.

Due estati fa vedo una HB8 in spiaggia, con una scusa rompo il ghiaccio e successivamente le chiedo di andarci a prendere qualcosa al bar della spiaggia. Mi dice che sarebbe andato bene il pomeriggio ma mi da buca spiegandomi poi che era da una sua amica e non era potuta venire. Una o due mattine dopo ero seduto sotto l'ombrellone a leggere e mi si presenta davanti e mi chiede se mi andava di giocare con lei a racchettoni. Accetto, parliamo e finalmente riesco ad offrirle una cosa al bar con conseguente scambio di numeri. Dopo due giorni me ne vado dal mare, la ricontatto dopo qualche mese e ci teniamo in contatto saltuariamente. Arrivo al punto che le dico che se le faceva piacere sarei potuto andare a trovarla (lei abita in un'altra regione) e mi dice "davvero?.." (risposta che io istintivamente interpreto positivamente, non so perchè). Fatto sta che mi dice "lo sai che io tra qualche settimana vengo a roma in gita, se mi lasciano tempo libero possiamo vederci magari anche solo per un saluto veloce! ". Il giorno della gita non si fa sentire, io non la contatto più per diversi mesi e dopo aver sbollito la ricontatto e le spiego che non mi ero fatto sentire perchè lei non mi aveva fatto sapere più nulla e credevo che non fosse interessata. Lei mi dice che era colpa sua, si scusa per non avermi fatto sapere più niente il giorno della gita e mi dice che le sembrava inutile che io andassi a trovarla. Le dico esplicitamente che mi interessava e lei mi scrive "ma abitiamo molto lontani.." (non dice "non sono interessata", magari per non ferirmi? ).Io le dico che se ho la giusta motivazione la distanza non sarebbe stato un problema e che l'unico problema sarebbe stato il fatto che lei usasse come scusa la distanza per non dirmi magari che non le interessavo. Mi risponde che ci eravamo conosciuti troppo poco durante l'estate e io allora le dico che capivo cosa voleva dire e che ci saremmo conosciuti meglio l'estate successiva(lei mi disse che mi avrebbe informato sulle date in cui sarebbe venuta ma alla fine non è proprio venuta causa viaggio all'estero). Ogni tanto le scrivevo per non perdere i rapporti, lei mi rispondeva sempre (cuoricini, baci, ecc) anche se non mi scrive mai lei per prima. Ultimamente si era fidanzata e ora si è lasciata da poco. Io penso che lei inizialmente avesse un interesse, una che mi chiede dal nulla se voglio giocare con lei dopo che ci siamo parlati 2 volte scarse secondo me è interessata (anche perchè sa che se da corda a uno per cui non è interessata lui si accollerebbe e credo che una HB cerchi di evitare rogne ). Inoltre una volta scherzando le dissi che non era facile rimpiazzarmi con un altro e lei seria mi disse " l'ho notato.." Non la sento da qualche mese, non so se riprovare a chiederle di vederci, magari dicendole che se vuole venire a roma ci possiamo vedere oppure se parlare con lei e aspettare l'estate.

P.S. L'estate in cui l'ho conosciuta aveva una storiella estiva con un ragazzo, io per capire se fosse il fidanzato le faccio una domanda particolare e lei nega dicendo che era un amico. (con "l'amico" ci si baciava)

P.S. Penso che in tutto ciò avrò fatto una miriade di errori dandole troppa importanza..A quanto dicono gli altri sono un bel ragazzo ma non ci so fare molto con le ragazze. Ho avuto una storia seria e poi altre storielle da niente, ma ho comunque qualche problema con gli approcci.

Vi ringrazio e aspetto consigli :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...