Vai al contenuto

La voglio e la avrò!


 Condividi

Messaggi raccomandati

Pako996

C'è questa ragazza del mio gruppo di amici conosciuta verso settembre dell'anno scorso con cui c'è sempre stato un feeling particolare.

A me è sempre piaciuta però all'inizio non sono partito subito con il voler provarci con lei perchè quando l'ho conosciuta avevo altro per la testa e se dovevo uscire con lei non volevo rovinare tutto facendo cazzate. Cosi è successo che mi sono allontanato dal nostro gruppo di amici comuni e per un pò non l'ho vista ne sentita.

Comunque ci siamo riavvicinati verso dicembre, periodo in cui abbiamo iniziato a vederci nuovamente in comitiva con gli altri. Sin da subito ha mostrato una particolare attenzione per me iniziando a cercarmi spesso per messaggi e cercandomi in mezzo a tutti gli altri del gruppo quando scendavamo insieme.

Io allora ho pensato che non fosse più il momento di temporeggiare e che dovevo averla.. Inizialmente ho difficoltà a fissare un uscita da solo con lei, ma dopo un pò lei si lascia andare e accetta di scendere con me.

Ci incontriamo 3 volte con lei che tutte e 3 le volte mi racconta come non voglia correre, di come abbia paura di soffrire di nuovo e mi racconta di come lei ci sia rimasta male per tantissimo tempo a causa dell'ex che l'aveva lasciata, io allora non voglio pressarla e dico di accettare il suo voler andare con calma.. Ad ogni incontro non provo nemmeno a baciarla ma mi limito a chiederle un bacio che lei mi rifiuta dicendo che queste cose la imbarazzano o che non si sente ancora pronta ( so di aver sbagliato qui ma mi sono lasciato influenzare dalle su parole).

Nel frattempo ci sono vari episodi di gelosia da parte sua, mi cerca di tutti i giorni e messaggiamo tutti i giorni, mi fa discorsi quasi come se fossi gia il suo fidanzato, dice in giro che le piaccio, parla spesso di me e mi manda tanti segnali, nonstante ciò io solo durante una festa a casa di un amico mi faccio forza e provo a baciarla ma lei rifiuta dicendo che non si sente ancora pronta.

La sera stessa mi contatta per dirmi di essere stata bene ma io le dico che la situazione inizia a scocciarmi che voglio una risposta da parte sua lei allora mi dice che forse è meglio restare amici al che ci resto malissimo anche perchè da come parlava con gli altri sembrava essere presa tantissimo da me.

Da qui il disastro: inizio quasi ad implorarla, lei inizia a dire che forse l'amicizia è la migliore cosa e io le dico che dovremmo provarci, ma lei si ferma sulle sue posizioni, passo dei giorni infernali fino al sabato che la rivedo e spero di poter cambiare la situazione da vicino ma niente.. Lei dice che forse ha sbagliato e che forse mi ha sempre visto come un amico, la sera io le mando un messaggio dicendo che forse è meglio non sentirsi più.

Sono in one itis, inizio a pensare solo a lei, mi chiedo perchè non mi contatta, e dopo 4 giorni che non la sento la cerco e le dico che voglio vederla da vicino che non voglio che le cose finiscano così, lei allora mi risponde che le va bene vedermi ma di non volermi illudere. Alla fine però non me la sento più di affrontarla nuovamente da vicino le dico che sono impegnato e che non posso vederla.

Ricominciamo a parlare perchè lei mi cerca, però io cerco inizialmente di essere freddo sia per messaggi che quando capita di vederci in gruppo, però dopo un paio di settimane ricomincio a essere più sciolto con lei.

Però lei non è convinta di volermi come qualcosa di più di un semplice amico e per un mesetto alterniamo momenti in cui sembra che lei voglia stare con me ad altri in cui lei è freddissima verso di me...

Lei ha perciò questi atteggiamenti ambigui in cui sembra che le piaccio ma poi quando cerco di spingere un po lei si tira indietro..

Io per paura di restarci scottato non forzo la mano anche se tutti mi dicono che se non forzo non riuscirò a capire quali sono le sue intenzioni.

E quindi eccomi qui in one itis, con la paura tremenda di non piacerle più, diaver mandato tutto a puttane per la mia paura però con lei che mi continua a cercare e mi manda segnali e che a volte sembra provare interesse e altri no, e con me che ho paura di provarci perchè non so come fare visto che ogni tanto lei continua anche a chiamarmi amico.

Cosa mi consigliate di fare?? Io la voglio e anche se sono terrorizzato di perderla ho deciso di volermi giocare tutte le mie carte e vorrei qualche consiglio sul come fare in questa condizione visto che in passato ho agito in modo completamente sbagliato e non voglio sbagliare di nuovo.. Continuo a vederla sabato o domenica con il gruppo e la sento quasi tutti i giorni per messaggi perchè a volte la cerco io e altre mi cerca lei

cosa mi consigliate?

Modificato da Pako996
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

hard_life

C'è questa ragazza del mio gruppo di amici conosciuta verso settembre dell'anno scorso con cui c'è sempre stato un feeling particolare.

A me è sempre piaciuta però all'inizio non sono partito subito con il voler provarci con lei perchè quando l'ho conosciuta avevo altro per la testa e se dovevo uscire con lei non volevo rovinare tutto facendo cazzate. Cosi è successo che mi sono allontanato dal nostro gruppo di amici comuni e per un pò non l'ho vista ne sentita.

Comunque ci siamo riavvicinati verso dicembre, periodo in cui abbiamo iniziato a vederci nuovamente in comitiva con gli altri. Sin da subito ha mostrato una particolare attenzione per me iniziando a cercarmi spesso per messaggi e cercandomi in mezzo a tutti gli altri del gruppo quando scendavamo insieme.

Io allora ho pensato che non fosse più il momento di temporeggiare e che dovevo averla.. Inizialmente ho difficoltà a fissare un uscita da solo con lei, ma dopo un pò lei si lascia andare e accetta di scendere con me.

Ci incontriamo 3 volte con lei che tutte e 3 le volte mi racconta come non voglia correre, di come abbia paura di soffrire di nuovo e mi racconta di come lei ci sia rimasta male per tantissimo tempo a causa dell'ex che l'aveva lasciata, io allora non voglio pressarla e dico di accettare il suo voler andare con calma.. Ad ogni incontro non provo nemmeno a baciarla ma mi limito a chiederle un bacio che lei mi rifiuta dicendo che queste cose la imbarazzano o che non si sente ancora pronta ( so di aver sbagliato qui ma mi sono lasciato influenzare dalle su parole).

Nel frattempo ci sono vari episodi di gelosia da parte sua, mi cerca di tutti i giorni e messaggiamo tutti i giorni, mi fa discorsi quasi come se fossi gia il suo fidanzato, dice in giro che le piaccio, parla spesso di me e mi manda tanti segnali, nonstante ciò io solo durante una festa a casa di un amico mi faccio forza e provo a baciarla ma lei rifiuta dicendo che non si sente ancora pronta.

La sera stessa mi contatta per dirmi di essere stata bene ma io le dico che la situazione inizia a scocciarmi che voglio una risposta da parte sua lei allora mi dice che forse è meglio restare amici al che ci resto malissimo anche perchè da come parlava con gli altri sembrava essere presa tantissimo da me.

Da qui il disastro: inizio quasi ad implorarla, lei inizia a dire che forse l'amicizia è la migliore cosa e io le dico che dovremmo provarci, ma lei si ferma sulle sue posizioni, passo dei giorni infernali fino al sabato che la rivedo e spero di poter cambiare la situazione da vicino ma niente.. Lei dice che forse ha sbagliato e che forse mi ha sempre visto come un amico, la sera io le mando un messaggio dicendo che forse è meglio non sentirsi più.

Sono in one itis, inizio a pensare solo a lei, mi chiedo perchè non mi contatta, e dopo 4 giorni che non la sento la cerco e le dico che voglio vederla da vicino che non voglio che le cose finiscano così, lei allora mi risponde che le va bene vedermi ma di non volermi illudere. Alla fine però non me la sento più di affrontarla nuovamente da vicino le dico che sono impegnato e che non posso vederla.

Ricominciamo a parlare perchè lei mi cerca, però io cerco inizialmente di essere freddo sia per messaggi che quando capita di vederci in gruppo, però dopo un paio di settimane ricomincio a essere più sciolto con lei.

Però lei non è convinta di volermi come qualcosa di più di un semplice amico e per un mesetto alterniamo momenti in cui sembra che lei voglia stare con me ad altri in cui lei è freddissima verso di me...

Lei ha perciò questi atteggiamenti ambigui in cui sembra che le piaccio ma poi quando cerco di spingere un po lei si tira indietro..

Io per paura di restarci scottato non forzo la mano anche se tutti mi dicono che se non forzo non riuscirò a capire quali sono le sue intenzioni.

E quindi eccomi qui in one itis, con la paura tremenda di non piacerle più, diaver mandato tutto a puttane per la mia paura però con lei che mi continua a cercare e mi manda segnali e che a volte sembra provare interesse e altri no, e con me che ho paura di provarci perchè non so come fare visto che ogni tanto lei continua anche a chiamarmi amico.

Cosa mi consigliate di fare?? Io la voglio e anche se sono terrorizzato di perderla ho deciso di volermi giocare tutte le mie carte e vorrei qualche consiglio sul come fare in questa condizione visto che in passato ho agito in modo completamente sbagliato e non voglio sbagliare di nuovo.. Continuo a vederla sabato o domenica con il gruppo e la sento quasi tutti i giorni per messaggi perchè a volte la cerco io e altre mi cerca lei

cosa mi consigliate?

Carissimo, non per sparare giudizi da "santone di turno"; ma hai quantificato il tempo

che hai già dedicato a questa vicenda?

...non è che (forse) non ne vale la pena?

la butto lì....lascia perdere

ora arriva la bella stagione e le opportunità di "fare cose e vedere gente" nella tua bellissima città

aumenteranno in maniera esponenziale....

Poi, magari ci si risente..

bye

Link al commento
Condividi su altri siti

Doubt.z

Concordo con quello che ha scritto hard.troppe risorse hai investito su questa faccenda e più continuerai a farlo più ti logorerai il fegato.Hai bisogno di riprendere il tuo equilibrio.Allontanati da lei, o quantomeno non renderla la protagonista assoluta della tua vita. In fondo non è stata ancora nulla per te, se non una tenera simpatizzante all' inizio.

Link al commento
Condividi su altri siti

alphabeta

Lei ha perciò questi atteggiamenti ambigui in cui sembra che le piaccio ma poi quando cerco di spingere un po lei si tira indietro..

Io per paura di restarci scottato non forzo la mano anche se tutti mi dicono che se non forzo non riuscirò a capire quali sono le sue intenzioni.

tutti chi ? se è interessata ci sta subito altrimenti non è interessata

tutto sto tira e molla non ti sembra un po esagerato ? :)

mettiamo che poi ci sta e continua a fare così tu che fai ?

quanta importanza

a volte manda segnali di interesse a volte no : a volte parla con te e altre sta parlando con altri 5

Modificato da alphabeta
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Pako996

Il problema é che penso che ne valga la pena. Il problema é che io ci tengo troppo quindi non riesco a giocarmela al meglio..

Insomma l'ho posta al centro della mia vita: messaggiamo ogni giorno, la penso spesso, arrivo addirittura a passare i giorni aspettando di vederla.Sono in completa one-itis. E me ne rendo conto.

Per questo chiedo consiglio qui.

Sono sicuro che lei ci tenga a me E non come un semplice amiCo. E infatti lo ha anche ammesso e lo ha dimostrato coi fatti ad esempio ingelosendosi assurdamente quando la sera scorsa feci un po' lo scemo con un altra ragazza.

Ecco la situazion. Ora voi cosa pensate possa fare per provare a conquistarla? Cioè devo allontanarmi da lei? O devo continuare a spingere? Oppure è persa?

Link al commento
Condividi su altri siti

maldiluna

Falla ingelosire di più.

Non esiste che vi sentiate tutti i giorni. Quando la vedi cagala il giusto e provaci con altre.

Devi assolutamente farle percepire (col tuo comportamento, non a parole) che non sei dipendente da lei. Gli uomini in one-itis non sono attraenti.

Link al commento
Condividi su altri siti

OnTheEdge

Lei sa che sei lì a pendere dalle sue labbra. La cosa migliore sarebbe passare da questo stato di inzerbinimento preventivo alla semi sparizione, poi riappari come niente fosse, te la caghi e le dai qualche attenzione per 6-7 gg e poi risparisci per altrettanti. Devi tirarla un pò scema... quello che LEI sta facendo con te. E' lei che ti deve immaginare a scopare in giro non tu a contare i minuti.

Perchè ora..ti tiene per le palle

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...