Vai al contenuto

Aggiustare una situazione complessa


 Condividi

Messaggi raccomandati

Il Cavaliere

Salve a tutti...Avevo conosciuto una HB sul treno (mia compagnia universitaria tramite un'amica) che non presi mai in considerazione in nessun modo finchè col tempo diciamo iniziammo a conoscerci meglio e mi feci lasciare (perchè non voleva darmi il numero) facebook e col tempo l'interazione era sempre sul conoscersi parlare solo via chat (era più lei a farsi sentire) ma mai dal vivo dove lei declinava i miei tentativi di day1 (2 o 3 volte ci ho provato ma a distanza di tempo lunghe credendo fosse il momento migliore)...

Oramai la conosco da quasi 3 anni e le cose nel corso del tempo sono cambiate...In pratica ora siamo amici : inizialmente era una cosa diciamo "forzata" ebbi il suo numero solo iniziando a fare l'alpha per tornare a riessere beta (colpa dell'autostima e dell'essere gentile...In pratica ritenevo il "non darle attenzioni" l'unica punizione ma senza mai innervosirmi o contraddirla su qualcosa...Ergo dall'altra parte della barricata venivo visto come debole...) nel tempo ho imparato a migliorare e oltre al numero (ottenuto appunto innervosendomi e chiedendolo e discutendo con lei minacciando di sparire e facendolo con tanto di freeze di qualche giorno) iniziai una freguentazione però in amicizia...

Eravamo nello stesso gruppo di amici e studiavamo spesso insieme. Lei però era presa da un'altro, ed io pure ero preso da altre Hb quindi non vi erano reali problemi...Col tempo però inizia ad essere preso da lei (per un piccolo periodo anche per carenza di HB) e feci errori clamorosi come scriverle sempre sms senza mai provarci e mostrarmi (in realtà non lo ero volevo solo cambiare carattere con lei capendo di sbagliare) geloso...

Perchè in sintesi lei era ed è una ragazza giocosa, ma egoista e tende in pratica ad essere tranquilla ma è molto divertita da chi mostra quel genere di carattere alpha (sapete il ragazzo solito che dice di no a lei pure se lei si innervosisce, e ci sà fare scherzando ecc. senza paura insomma) dove io ero l'esatto opposto...Anzi io non ho mai saputo creare empatia con lei (non avevo feeling spesso parlavamo del più e del meno ma senza andare mai a scherzarci e se ci provavo pareva che copiassi l'amico comune che avevamo nella compagnia e quindi capirete il problema...)

Col tempo che è passato però ci sono (non ho idea neanche come e perchè) riuscito...Con lei sono giocoso (prese in giro da entrambe le parti, farla cascare, o farle il solletico, farle qualche pizzico ecc.) , mi innervosisco dove serve (anche se ancora non ero impattante come dovevo), e infine mostravo interesse verso altre HB pure di fronte a lei...

Ma facevo ANCORA errori...: tipo se lei mi chiedeva di farle qualcosa, o qualcosa su di me anche se mi facevo un pò pregare alla fine andava a finire che glielo facevo (gentilezza e poco polso insomma) col tempo senza che me ne rendessi conto ho finito per fare , anche se in minima parte, il suo zerbino (mai così palese ma un pò lo ero) non me ne ero neanche accorto...

I miei amici però me lo fecero notare e da lì ogni cosa è cambiata...

Ed era il periodo anche in cui mi interessavo a qualche altra HB e temo di entrare però lo stesso in one-itis con lei perchè ne sto freguentando poche di interessanti...O comunque creo poca empatia con alcune di loro.

Fatto sta che lei ha un AFC ( è un'afc dichiarato e tra poco vi spiego come mai) che le sbava totalmente dietro...E quindi noi tutti amici suoi eravamo passati in secondo piano per lei...Vedendo il suo interesse scendere (tra l'altro nell'ultimo periodo apparte gli scherzi mi ha anche fatto qualche volta il piedino anche se è stato in un periodo in cui correva dietro ad un mio amico) mi sono arrabbiato di brutto (buttandola però sull'amicizia) decidendo stavolta di fare sul serio per ogni cosa...

In pratica mi sono sentito smosso da questi fattori:

1- ero stanco di essere anche solo minimamente il suo zerbino

2- chiedevo rispetto e , se come diceva lei ci tenesse, volevo me lo dimostrasse

E quindi ho fatto sul serio: ho iniziato a darle contro via sms arrivando anche ad insulti abbastanza pesanti per via del trattarmi male o del non farsi sentire...Lei mi ha detto palesemente che non ero il suo ragazzo (si perchè attualmente è convinta o perlomeno lo era, che io le vada dietro e sia geloso dell'attuale ragazzo che le sbava dietro dove nego palesemente) e non doveva dimostrarmi nulla.

A quel punto siamo passati a telefonarci e dircene di tutti i colori e niente è finita in quel modo dove tenevo il punto del silenzio dopo.

Lei per una settimana non si fece sentire, io idem. Poi qualche giorno dopo è tornata a scrivermi parlandomi normalmente e interessandosi totalmente a me (su cosa facessi come stavo ecc. e con le scuse) in pratica si è messa a investire...Così dal nulla e le ho dato corda e mi ha , in serata, anche chiesto di vederci io e lei e dei nostri amici...Dove però ho declinato perchè avevo degli impegni.

Ora la situazione attuale è insomma questa...Il ragazzo che le sbava dietro è afc perchè: le scrive continuamente chiamandola in qualsiasi modo sdolcinato possibile nonostante lei gli dice (ho letto ogni loro messaggio perchè me le mostra dicendo qualcosa come: guarda questo che mi scrive XDDD)

esempio di mattina:

Lui: Buongiorno stellina!

HB: ride (accetando il complimento ma avvisandolo di non esagerare)

Ed è così continuamente dove le chiede quasi sempre di uscire e dove lei gli ha detto che non gli piace perchè preferisce i tipi che le sappiano dire di no (dove appunto lui dice di si a qualsiasi cosa dice)

Esempio2:

HB: questo film fà schifo!

Lui (dove magari lo adora): Certo stellina hai ragione tu!

insomma è così continuamente e si lamenta che è troppo accomodante e troppo sdolcinato ecc. E mi ha detto che però ci è uscita solo una volta perchè si è arresa al fatto che glielo ha chiesto 100 volte...Ma non ci vuole più uscire (nel dirlo però mi pare indecisa sul fattore che lo voglia o meno).

Il problema è che io non sò come comportarmi...Per ora quando me lo racconta ho finto non mi interessasse e al massimo anzi mi complimento dicendo quanto è gentile e buono e che io non riuscirei ad essere così accomodante (tipo).

è sinceramente il massimo che riesco a fare....Lei però ha anche pensato che fossi geloso di lui, quando preso dal litigio le ho detto che io non ero come questo ragazzo che si fà trattare da zerbino...

Quindi insomma capirete che la cosa è drammatica...Ma mi rifiuto di perdere contro un tizio simile...è questo il problema come il problema di cosa fare...Io nel frattempo sto provando a migliorare e conoscere nuove HB e con lei sono duro quando serve...Se devo mi arrabbio ora senza problemi e la freezo pure se serve senza scendere più a compromessi come una volta...E lei penso lo stia notando...Però ecco...Vorrei consigli più mirati da voi più esperti di me! per porre fine a questa situazione...

Nella fattispecie: come mi devo comportare se sento parlare di questo ragazzo? e con lei poi come?

Link al commento
Condividi su altri siti

hard_life

[email protected]@o... che lettura divertente!!!

non hai qualche altro amico che passa le tue

medesime "pene d'amore", perché qui i veri

artisti del "vuoto pneumatico" cominciano a scarseggiare...

....battute salaci a parte (scusa, ma oggi va così..)

....in TRE ANNI ti ha concesso qualche "piedino"...

Bah, vedi tu...

(non ci si crede, ragazzi...)

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...