Vai al contenuto

Come sbloccarsi a letto?


Bollet
 Condividi

Messaggi raccomandati

Bollet

Buongiorno a tutti, avevo bisogno di un consiglio, non ho mai avuto esperienze sessuali, solo qualcosina..ma mai fatto sesso. Ora vi racconto cosi potrete darmi una dritta, sono stato fidanzato con un anno e mezzo con una ragazza la quale oltre seghe e altro non abbiamo mai fatto sesso, poiché lei aveva dei suoi principi, però conosco una ragazza 3 anni in vacanza, lei mi ha sempre cercato, mai essendo impegnato e non mi attraeva la snobbo e si trovava in una città diversa dalla mia, a 600km di distanza. Però durante un periodo di litigi con la mia ragazza, finisco per massaggiarci..poiché non ho mai conosciuto ragazze fino all'eta di 20 anni poiché avevo una certa tensione a parlargli e avendo frequentato un istituto dove ne erano veramente poche. Comunque in estate incontro nuovamente la ragazza (che era cambiata molto dall'ultimo anno era davvero uno schianto) con la quale massaggiavo e finiamo per fidanzarci, lasciando la mia ex. Dopo averla andata a trovare la 2 volta, finiamo a letto..ma anche se me ne vergogno non riesco a fare sesso, sarà per via dell'ansia questo ancora non mi è chiaro ma non riuscivo a penetrarla. Al mio ritorno nella casa madre incominciano vari problemi dovuti ai genitori che non mi accettavano, e dopo aver provato a continuare segretamente dopo 2 mesi senza vederci lei mi lascia, dicendo di non amarmi più. Le cause sono molteplici come i genitori, come il mio modo di fare che era cambiato (stesso lei mi rimproverava che ero diventato troppo dolce) e quando massaggiavamo avevamo sempre poco da dirci, io la supplicai di rimanere ecc..ma lei non vuole più saperne. Ora dopo 3 mesi ci siamo sentiti spesso ho dimostrato ancora fragilità e me ne pento, lei stessa è stata a cercarmi 2-3 volte ma giusto per parlare, sono sicuro che però non aveva nessun uomo al di fuori di me(io ero la sua prima storia). Ora dopo esserci stato male, ho capito un po come funziona il mondo, lei probabile mi considerava un maschio alpha, ma poi con il tempo ha capito che non lo ero, e supplicandole e ecc.. mi sono comportato sempre di più da beta. Ora il mio intento è quello di conquistarla, portarmela a letto e lasciarla secondo voi è possibile considerando che non ci vediamo e abitiamo a 600km di distanza? le ho chiesto 3 settimane fa se un giorno ci saremo rivisti lei mi ha risposto quando avrò tempo poiché sta attraversando la maturità e ha molti impegni sportivi. Come posso sbloccarmi? avevo pensato addirittura di fare esperienza con prostitute.

Un altro mio dubbio è questo, ora che frequento l'università anche se piccola siamo circa 100 in totale, ci sono molte ragazze, con il mio modo di essere ho la simpatia di tutti i ragazzi infatti mi conoscono tutti, ma le ragazze ne conosco veramente poche, oggi è successo che mi trovavo in una discussione con altri 2 ragazzi e 2 ragazze, parlavano di amanti ecc...la cosa che veramente mi ha dato fastidio che a me non mi consideravano, loro 4 parlavano ed io cercavo di inserirmi ma niente, addirittura uno dei 2 ragazzi veniva preso in giro chiamato gay da una ragazza, perché lei ci provava con lui ma questo non se la cagava poiché era fidanzato, ma quando poi una ragazza mi guarda e mi fa:" Io a te oltre che amico di divertimento, non riesco a immaginarti come amante", poiché con le ragazze ho sempre scherzato ma non mi sono mai spinto oltre, per via della mia timidezza, ora però è sparita...perché da poco che mi sto cimentando nel mondo della seduzione( a dirla tutta dopo che sono stato lasciato) ed ho letto solo il manuale di franco, addirittura altre 3 ragazze mi hanno proposto di organizza un viaggio, ma poi ci sono rimasto male quando mi hanno detto quando arriveremo la si troveranno un ragazzo con cui spassarcela...dove sbaglio? io onestamente ho anche paura di fare nuovamente brutta figura...una cosa è farla con una sconosciuta che forse non rivedrò più un altra è in campo universitario dove le troie spargono le voce, oppure non mi considerano poiché sono un brutto ragazzo quindi è inutile cimentarmi..? oppure dovrei semplicemente far capire a loro che sono cambiato? ho molte perplessità che nemmeno voi probabile sappiate aiutarmi, ora però conoscete qualcosa di me magari avrete potuto capire che tipo di persona sono e indicarmi sulla retta via, almeno spero...grazie a tutti per i consigli

Link al commento
Condividi su altri siti

Marco_92

Beh, il tuo problema ora come ora è solo uno: la tua ansia da prestazione sessuale. Tutti gli altri problemi sono amplificati da questo. Devi cercare di inzupparlo.

Comunque quando hai provato a penetrare quella ragazza, avevi fatto in modo lei fosse bella bagnata?? Sennò è come spingerlo contro un muro.

Link al commento
Condividi su altri siti

Bollet

Tu dici? allora ora che ricordo avevamo fatto i preliminari, ma se non erro non lo era, bhe ora come ora come potrei fare esperienza?

Link al commento
Condividi su altri siti

Dennis_Chambers

Sei troppo preso sentimentalmente da questa ragazza... Devi prima fare esperienza sessuale senza seghe mentali.

Io al tuo posto andrei con una prostituta per farmi un pò di esperienza.

POi torni da lei e la sfondi!

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...