Vai al contenuto

I loro alibi ai quali non puoi controbattere e venirne fuori


 Condividi

Messaggi raccomandati

fuzlod

Mi capita sempre più spesso, quando si inizia a discutere che lei ha sempre un alibi per coprirsi, e se cerco di “smontarglielo” con la ragione (senza cattiveria sia chiaro), ne ha sempre un altro ancora più potente e (quasi) credibile… come un pezzo di puzzle che si incastra perfettamente con quello precedente, e così via, sempre più pezzi, che alla fine ti fanno perfino dubitare delle tue teorie e ti portano quasi a credere alla sua versione, fino a farti diventare letteralmente MATTO senza più il lume della ragione...

Sono io paranoico o è tutto nella norma? Non ci capisco più nulla. A volte mi sento proprio una marionetta, per quanto parlo/penso e cerco di ragionare, lei riesce SEMRPE a venirne fuori con una storia “credibile” che la fa quasi sembrare una vittima anziché la carnefice. Si tratta di manipolazione boh, è una cosa genetica loro?

Tipo per fare un esempio molto banale le chiedo di uscire lei dice che ha problema A, io le offro la soluzione al problema A, lei tira fuori pure problema B, le dico che problema B non esiste e lei fa in modo di farlo esistere tirando fuori problema C, al quale io offro di nuovo una soluzione... ma poi riesce a collegare problema A sia al problema B che al problema C e così via..

Alla fine dico: vabbè ok, e lascio perdere (e magari si incazza pure come se fosse colpa mia). Sono stufo di tutto ciò...

Avete qualche esempio/esperienza da riportare? E come vi comportate in questi casi?

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Fammi capire, vuoi ragionare logicamente con una donna? Ahah!!

Loro non vogliono la soluzione al problema, loro si nutrono del problema.

Qualsiasi emozione per loro è vita.

Risolverle il problema è come toglierle quell'emozione, ecco perchè si incazzano.

Se il problema è serio..Offirgli la tua spalla, la tua fermezza, ma non la soluzione.

Se il problema è "stupido" e assolutamente non grave, rincara pure la dose scherzandoci sopra. Da prima si incazzerà, ma poi pretenderà la tua verga.

Dai retta! ;)

Modificato da Human
  • Mi piace! 5
Link al commento
Condividi su altri siti

dumbdumber

Quando ti tirano fuori un problema...lascia semplicemente perdere. Stop.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

fuzlod

Se il problema è serio..Offirgli la tua spalla, la tua fermezza, ma non la soluzione.

Se il problema è "stupido" e assolutamente non grave, rincara pure la dose scherzandoci sopra. Da prima si incazzerà, ma poi pretenderà la tua verga.

Dai retta! ;)

Problema serio:

Per esempio diceva che non voleva farlo col ciclo, allora le dicevo con tranquillità che non c'è nessun problema, non mi "schifo" a farlo, non la metto in imbarazzo insomma può stare tranquilla, ecc. Ma ogni volta trovava fuori scuse ecc. Credevo fosse questo quello che chiami te "offrire la spalla, la fermezza ecc". Ma a quanto pare le sto dando anche la soluzione chiedendole implicitamente di farlo comunque. Quindi dovrei dirle in poche parole: "ok fa nulla se hai il ciclo, faremo un'altra volta" ? Intendi questo?

Problema stupido:

Sempre fatto come hai detto te infatti ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Problema serio:

Per esempio diceva che non voleva farlo col ciclo, allora le dicevo con tranquillità che non c'è nessun problema, non mi "schifo" a farlo, non la metto in imbarazzo insomma può stare tranquilla, ecc. Ma ogni volta trovava fuori scuse ecc. Credevo fosse questo quello che chiami te "offrire la spalla, la fermezza ecc". Ma a quanto pare le sto dando anche la soluzione chiedendole implicitamente di farlo comunque. Quindi dovrei dirle in poche parole: "ok fa nulla se hai il ciclo, faremo un'altra volta" ? Intendi questo?

Problema stupido:

Sempre fatto come hai detto te infatti ;)

Il problema sta tutto nel fatto che glielo CHIEDI implicitamente.

La prossima volta, prova a darle ragione e inizia a baciarla..

"Si, hai ragione, non dovremmo farlo se hai il ciclo.." e intanto la baci e inizi a spogliarla..

Continui così per un po, e se non cede, ti fermi un attimo, parli con lei come se nulla fosse e poi rinizi con la stessa cosa.

Piano piano vedrai che inizierà a farlo.

Detto questo, ci possono essere benissimo casi in cui a lei non piace veramente farlo con il ciclo.

Se dovesse essere così, non puoi far altro che rispettare i suoi gusti.

Link al commento
Condividi su altri siti

fuzlod

Il problema sta tutto nel fatto che glielo CHIEDI implicitamente.

La prossima volta, prova a darle ragione e inizia a baciarla..

"Si, hai ragione, non dovremmo farlo se hai il ciclo.." e intanto la baci e inizi a spogliarla..

Continui così per un po, e se non cede, ti fermi un attimo, parli con lei come se nulla fosse e poi rinizi con la stessa cosa.

Piano piano vedrai che inizierà a farlo.

Detto questo, ci possono essere benissimo casi in cui a lei non piace veramente farlo con il ciclo.

Se dovesse essere così, non puoi far altro che rispettare i suoi gusti.

Dimenticavo il particolare: relazione a distanza. Per questo mi "tocca" verbalizzare, chiedere, ecc. Senno farei appunto come suggerito da te.

Bel casino, ho capito.

Link al commento
Condividi su altri siti

Dimenticavo il particolare: relazione a distanza. Per questo mi "tocca" verbalizzare, chiedere, ecc. Senno farei appunto come suggerito da te.

Bel casino, ho capito.

Si, ho capito.. ma quando volevi farci sesso sarete stati l'uno davanti all'altra no?

Quindi dove sta il problema?

Modificato da Human
Link al commento
Condividi su altri siti

fuzlod

Si, ho capito.. ma quando volevi farci sesso sarete stati l'uno davanti all'altra no?

Quindi dove sta il problema?

Nel mio caso specifico, dovevamo vederci per qualche giorno ma alla fine è saltato tutto, e una delle scuse era "ho il ciclo". Quindi non eravamo l'uno davanti all'altra, ci stavamo "accordando" via messaggio nei giorni precedenti!

Link al commento
Condividi su altri siti

Nel mio caso specifico, dovevamo vederci per qualche giorno ma alla fine è saltato tutto, e una delle scuse era "ho il ciclo". Quindi non eravamo l'uno davanti all'altra, ci stavamo "accordando" via messaggio nei giorni precedenti!

Non mi sembra una scusa sensata il non vedervi per il ciclo.

Forse i problemi sono da ricercare altrove.

Non che voglia tirartela, ma sicuro che le scuse che ti butta in campo non siano soltanto sintomo di qualcos'altro?

Modificato da Human
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

fuzlod
Inviato (modificato)

Non mi sembra una scusa sensata il non vedervi per il ciclo.

Forse i problemi sono da ricercare altrove.

Non che voglia tirartela, ma sicuro che le scuse che ti butta in campo non siano soltanto sintomo di qualcos'altro?

Vai tranquillo esprimi pure la tua opinione. Sono sicuro che sotto c'è ben altro, ma non capisco perchè tirano fuori tutti sti alibi (facilmente smontabili) quanto basterebbe dire "guarda sta settimana non me la sento, facciamo la prossima". E' tanto difficile per l'universo femminile? Io lo faccio senza problemi..

Modificato da fuzlod
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...