Vai al contenuto

Catturare una lepre con una trappola vs bombardarle l'habitat....


IO.SI.TU.NO
 Condividi

Messaggi raccomandati

IO.SI.TU.NO

immagina due partecipanti ad un corso di sopravvivenza (andrea e simone) abbandonati in una landa desolata...se non vogliono morire di fame devono mangiare per forza una lepre, che devono sforzarsi di catturare.

Per cercare di catturare la lepre a ciascuno viene dato:

- un aereo da guerra carico di bombe

- qualche rametto, una pietra e un'esca

Andrea ha fame, tanta...fa ciò che gli sembra più veloce, da ordine al pilota dell'aereo di bombardare la campagna per far fuori la lepre...poi parte subito a girare per la campagna e dopo nemmeno 5 minuti trova la lepre morta, sparpagliata in mille pezzi...

Riluttante la raccoglie, sta svenendo per la fame, per cui mangia quello che può della lepre...pur facendogli schifo si impone di mangiarla...dopo mezz'ora dall'inizio del corso di sopravvivenza, andrea ha già fatto il suo pasto e ha lo stomaco quasi pieno.

Simone ha fame, ma resiste...vede ciò che ha combinato andrea con l'aereo, e così si sforza un attimo di capire il carattere e le abitudini della lepre...capisce dove la lepre passa e cosa la attira...

Usando i rami, la pietra e quel po' che trova in giro costruisce una trappola...usando l'esca per attirarla...in più, avendo studiato le sue abitudini, piazza la trappola in un punto strategico.

Aspetta, un'ora, due ore...non è un problema, ha studiato il suo avversario e sa che avrà la lepre che vuole...

Torna dopo un paio d'ore e nella trappola ci sono addirittura due lepri...belle integre, ha solo l'imbarazzo della scelta su come cucinarle e su quale parte mangiare per prima.

Dopo tre ore dall'inizio del gioco, anche simone ha mangiato....ha mangiato così tanto e bene che lo stomaco quasi gli scoppia...ovviamente non è nemmeno riuscito a mangiare due lepri, per cui ha selezionato le parti migliori e il resto lo ha scartato.

Questa storiella per spiegare cosa?

Esistono due vie per catturare la vostra lepre...la via di andrea, quella apparentemente comoda ma che non vi sazia e vi riporta dopo poco al punto di partenza...oppure la via di simone, che vi sazia e vi permette di soddisfare l'appetito.

Ora la storia la applico al sarging.

Ho un gruppo di conoscenti che frequentavo...ognuno di loro riesce a catturare la sua lepre...però come fa?

Tutti iscritti su badoo...bombardano di messaggi qualsiasi ragazza iscritta, purché non sia un fake o un trans...

Su 50 aperture, 40 ragazze nemmeno rispondono...7 ragazze rispondono ma poi questi tizi non sanno rendersi minimamente interessanti, per cui non si arriva nemmeno al day1...3 ragazze invece, non si sa per quale assurdo motivo, accettano di uscire e probabilmente di queste 3 finiscono in fclose solo con 1...ovviamente anche se questa è un cesso, devono farsela andare bene perché non ci saranno altre possibilità a breve.

Alla mia domanda sul perché investano così tanto tempo in chat invece che cercare di conoscerle dal vivo, la loro risposta è stata "non abbiamo così tanto tempo per uscire, almeno in chat puoi chiacchierare anche mentre stai facendo altro"...frase paradossale detta da gente che esce 4 sere la settimana (di cui due sere in disco), va in palestra e passa i pomeriggi liberi in un bar pieno di topa...

Li ho visti anche sargiare dal vivo...eh si...il loro sarging fuori da badoo però si svolge solo in estate, i loro target sono le turiste ubriache in vacanza sulla riviera romagnola...target impegnativi insomma :rofl:

Il mio pensiero è, siate il simone della situazione...

Andrea e simone non moriranno di fame, però andrea dovrà farsi andare bene ciò che capita...simone invece avrà la mentalità dell'abbondanza, che potrà sfruttare per ragionare con calma e trovare vie nuove per attirare sempre più lepri.

Inoltre non è escluso che anche simone possa usare le bombe...ma a differenza di andrea, non per polverizzare la lepre, ma come tattica per spaventarla e mandarla nella trappola.

Questa infatti non vuole essere una critica a siti come badoo, anche io per vari periodi mi sono iscritto e cancellato da chat simili (http://www.italianseduction.club/forum/t-50047-il-fclose-piu-strano-mai-capitatomicome-ho-concluso-con-una-super-corteggiata-da-tutti/), ma dategli l'importanza che meritano...più del 90% delle ragazze che interagiscono con me su un social network le scarto se non mi convincono da subito al 100%.

Ad esempio recentemente una tipa bruttina, un 6,5, mi ha scritto cercando di iniziare una conversazione...mi racconta che la cosa che apprezza di più è la fedeltà, così per esperimento le racconto subito di qualche episodio in cui una ragazza non mi ha trattato bene come meritavo, e dopo qualche ora leccavo il clitoride di un'altra...nonostante ciò voleva conoscermi e si stava auto-invitando a venirmi a trovare al lavoro, invito che ho rifiutato subito e l'ho bloccata sul sito...fossi stato un andrea sarei stato costretto ad accettare perché o così o niente...io invece merito di più, e apprezzo anche un minimo di intelligenza da unire all'aspetto....odio buttarmi via.

E poi, anche io ho rimorchiato le turiste al mare, ma erano sobrie e mi sono messo in gioco come se rimorchiassi una qualsiasi italiana.

Questo non vuol essere un thread in cui mi vanto di qualcosa, vuol essere solo un ulteriore consiglio sul fatto che nella vita la via più difficile è quella che poi se averete pazienza e dedizione vi farà raccogliere i risultati migliori.

Se scegliete la via più comoda saprete che dovrete accontentarvi sempre del compromesso e invidierete il simone della situazione.

Modificato da IO.SI.TU.NO
  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...