Vai al contenuto

La Mia vita e la Mia strada verso il successo


B-Meister
 Condividi

Messaggi raccomandati

B-Meister

In questo momento non dedico il tempo libero a nessuno sport/hobby, cosi' dopo anni ho deciso di scrivere di nuovo su IS e cominciare a frequentarlo nuovamente come passatempo. Descriverò in breve quelli che sono i punti deboli e forti della Mia vita lasciando perdere la parte che potrebbe annoiarvi.

Alle elementari e alle medie Ero un ragazzo molto timido, sensibile e innamorarsi di qualsiasi ragazza carina Era un attimo per me. Alle elementari per farvi capire, mi ero innamorato di una bellissima bambina e le regalai non una rosa ma una piantina di rose, un bracciale fatto con i fili di lana ( con gli uncini ), questo per farvi capire quanto originale ero ahah. Una bambina alle elementari lasciò il suo fidanzatino per stare con me, eravamo in gita in Barca con la scuola e io ero superteso, le tenevo la mano e di sicuro avevo molta ansia ed ero parecchio teso. Tornati a scuola una sua amica mi disse che lei mi aspettava nei bagni e che voleva baciarmi. Io spaventato non andai e mi nascondetti. Ci lasciammo e lei tornò con il suo ex.

Iniziate le scuole medie, iniziarono i problemi.

I miei voti erano scarsissimi, guardavo le proffessoresse quando spiegavano ma nel frattempo pensavo alla compagna di banco. Guardate caso, quella bambina delle elementari andava nel mio stesso istituto scolastico.. Lei Era un anno piu grande di me e ogni giorno ad ogni intervallo andavo di fronte alla sua classe perche volevo vederla ma mi nascondevo dai suoi occhi, come dire, somaro a scuola sia con gli studi sia con le relazioni. Ma lasciamo perdere, quella ragazza, si mise assieme con uno che aveva 3 anni in meno di lei, avevo sentito dal suo tipo che loro erano andato a letto assieme e tutto. Mi sentivo distrutto dentro. Avevo un amico e pure quello riusci' ad allontare da me.

Di facciate ne presi, se contiamo quello che non ho raccontato pure. Ma amen. Andiamo avanti(sempre).

Iniziano le superiori, mi iscrivo ad un istituto tecnico industriale. Amici sfigati, primo anno di merda, ancora timido. Ma alla fine di quell anno conobbi due dei miei migliori amici, alla fine dell anno andai ad uno student party con uno di loro (prima volta in discoteca), primi drink.. Nulla di rilevante. Usci in seguito con un altro amico, andammo ad un party in spiaggia, mi presento 3 ragazze francesi di parigi, mi disse che doveva andare a prendere un drink e che dovevo tenere d' occhi una delle tre ma non dovevo fare nulla con lei. Io non capi, lui mi fece una strana faccia e io pensai che quella ragazza avesse l'hiv o fosse trans. Lui Va e la ragazza si Mette a ballare con me, infila la sus lingua nella Mia bocca e io fanculo all'hiv o il resto, sensazione stupenda. Lui mi vide, andò sul molo con due suoi amici disperato. Io andai li, lui Era furioso, io capi che lei non era strana, lui era solo preso di lei. Fatto sta che io me ne andai e lui se la fece ( la nostra prima ragazza che ci siamo beciati, sia per me che per lui, io e lui siamo ottimi amici tutt'oggi). Pochi mesi dopo usci con un vecchio amico e cominciai a frequentare un hb5 ahah, andavo ogni sera in scooter a casa di lei, stavamo sul suo letto a limonare, lei pensavo che io non fossi vergine ( io lo ero e lei no ), lei inizio a masturbarm1, e mi chiese come mai non venivo, io le risposi che Era perche duro un macello ( invece era tutta paura ).. La lasciai nonostante mi chiese una notte di dormire da lei. ( la lasciai e scoppiai a piangere)..

Un anno dopo, fine della seconda superiore, mi feci bocciare a scuola, andai ad una festa con amici in un paesino, c'erano ragazze Sotto ad un porticato che ballavano, io mi Misi li in mezzo a ballare (gli altri erano molto AFC), beciai una ragazza e subito dopo la sua amica. La sua amica diventò la Mia ragazza per due anni, nel frattempo andai ogni sabato sera in discoteca e beciai ogni sera, ogni tanto coinvolto in risse ma sempre con la testa alta. La lasciai, mi misi con la figlia di una pornostar di sanremo, sesso da favola, ma il sesso é sesso, lei Era unica. Quel culetto piccolo ma perfetto e freddo SBAM. PS. La Mia ex la scopai la volta dopo che ci conoscemmo.

Iniziai ad andare in un istituto tecnico commerciale, voti altissimi, fino a mollare la scuola in terza. Pressioni in famiglia, non mi sentivo libero, volevo spaccare il mondo, esplodere, far sentire al mondo la Mia voce. Troval lavoro in un ristorante, mollai dopo una settimana. Ero troppo debole. Le ragazze erano troppo importanti per "perdere" tempo a lavorare.. Che dire, ho avuto altri rapporti, una friendzone con una di 4 anni piu grande di me.. Son riuscito a beciarla ma Era fissata con il suo ex, la usai per beciarmi un paio di sue amiche e sua sorella si innamorò di me ( ma anche no, brutta ). Per finire, l'snno scorso mi trasferi in norvegia (sono norvegese), iniziai a lavorare per una delle piu grosse aziendi scandinave (stipendio molto molto alto se contate che non ho diploma). Usci con nuovi amici random, per pub, ho avuto rapporti sessuali con donne di 28/32/38/40 anni bellissime, menage a trois, la Mia vita Era diversa. Non ero piu il bimbo delle piantine di Rose, basta facciate, basta lasciarci guidare dagli altri. NOI DECIDIAMO COSA FARE, DOVE ANDARE, COME ma soprattutto NON DOBBIAMO PORCI IL PERCHÉ!. Oggi ho un secondo contratto di lavoro, ho due lavori, 6 mesi fa conobbi una ragazza, ora aspettiamo una bambina, la chiameremo emma. Spero di non avervi annoiati. Buonanotte ragazzi

PS. I miei amici in italia chiedevano sempre come facevo con le tipe, mi dicevano che una volta ero sfigato e poi son diventato un pua, per loro significa "puttanier3" ahah ma lo ammetto, son sempre un goccino pigro ☺️

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

B-Meister

Non ho raccontato della Mia prima volta e molto altro ma son storie divertenti e molto interessanti. Qualcuno ha interesse nel scrivere una biografia di me? Libro? Magari con buone capacità nel ramo. A fine libro son disposto a pagare una somma o trovare un accordo.

Link al commento
Condividi su altri siti

B-Meister

Per qualsiasi AFC che sta leggendo, uso spesso dire frasi del genere a gente che non porta con sé il sorriso:

Quando non sai che strada prendere, guarda i businessman, copiali, guarda dove e come sbagliano, tu impara, non sbagliare dai tuoi errori ma dagli errori degli altri! Hai solo una vita e non puoi permittering di ripercorrere un percorso da capo per un tuo stupido errore.. Diventa importante per te, piu importante, non ti accontentare!

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...