Vai al contenuto

Troppo alpha (?)


Pyramid
 Condividi

Messaggi raccomandati

Pyramid

Spero riusciate a comprendere ciò che voglio dire. Il mio cervello è ridotto ad una poltiglia.

L'ho dovuto schiacciare, per buttarlo via.

Due settimane fa si è chiusa la mia LTR di due anni. Ero il suo primo ragazzo. La sua famiglia si è sfasciata davanti ai suoi occhi, e io continuavo a ripeterle che "niente è per sempre". Ci vedevamo esclusivamente durante il weekend, dormendo insieme. Perché a me andava bene così. Ma non mi sono mai fermato a pensare che lei potesse soffrire. Subiva, senza obiettare, perché aveva paura di perdermi.

Mi sentivo "troppo" per lei, la trattavo con sufficienza. Pensavo mi rispondesse male per calo di attrazione. Mi sono allontanato, ero diventato sfuggente perché cercavo di recuperare la situazione. Ma lei, invece, si è sentita abbandonata nel momento del bisogno.

E' un meccanismo malato, e conosco il problema. Voler costruire ad ogni costo la relazione perfetta, in cui io ero l'unica guida. Perché scendere a compromessi equivaleva ad inzerbinirsi. No, è dannatamente sbagliato. Non sono in grado di calibrare.

Ho sempre pensato che una donna potesse interrompere una relazione solo perché l'attrazione era scemata. Io, però, ho chiuso con molte ragazze perché mi avevano esasperato, seppur mi piacessero ancora. Perché non dovrebbe valere il viceversa?

Sono ragazze, non automi.

L'avevo esasperata. Non mi sforzavo di capirla, il poco tempo che potevamo passare insieme lo impiegavo facendo altro. Computer, pianoforte... Può andare bene un paio di volte, ma alla lunga ti snerva.

Sfogava le sue frustrazioni su di me, ma io reprimevo le sue emozioni per non litigare. La donna vive di emozioni, anche negative. Le toglievo aria.

Avevo già messo tutto ciò che la riguardava in uno scatolone, ero già ripartito all'attacco con altre ragazze.

Scopro, però, che lei ha fatto una scelta razionale di cui non era tanto convinta; emotivamente non ne parliamo, non lo era affatto. Settimana scorsa la chiamo. Serenamente, volevo solo sapere come stava. Le dico che ci saremmo risentiti più in là perché avevo da fare.

Ieri avevo il frame di una divinità, decido di effettuare il secondo contatto. Le propongo una colazione insieme per martedì (cioé oggi), lei rilancia con mercoledì/giovedì chiedendomi come fossi più comodo. Perché martedì aveva poco tempo libero, la capisco.

Perché mai il tuo ex dovrebbe volerti vedere?

Il fatto che la rottura sia partita da lei implica che nella sua testa sono io, a correrle dietro. Potrebbe benissimo voler uscire con me per testare il suo ascendente nei miei confronti. Dopotutto si sa, le donne adorano avere gente sotto il proprio controllo. E guarda caso adorano le attenzioni maschili.

Lei è ancora attratta da me, e non c'è un altro tra noi due: ne ho le prove. Come dicevo in un altro topic, posso essere più esplicito: ma esclusivamente via PM.

...tra qualche giorno ci rivedremo.

E' passato poco tempo dalla nostra "rottura". Il punto è che, in realtà, non ci siamo realmente lasciati. Lei ha solo scelto la strada più breve, e sembra se ne sia pentita. Anche se gongolerà, sapendo che voglio rivederla.

Voglio sfruttare la sua attrazione nei miei confronti, e al tempo stesso dimostrarle che ho compreso i miei errori.

Come fare? E soprattutto, come e a che punto (ossia dopo quanto) reintrodurre la parentesi del ritornare insieme?

Modificato da Pyramid
Link al commento
Condividi su altri siti

IO.SI.TU.NO

Non trovo l'attinenza tra il titolo e il contenuto della domanda...

Comunque ciò che ti posso consigliare è (se lo volete veramente entrambi), datevi un'ulteriore possibilità....però prima di ricominciare a buttarvi nella routine di coppia, approfittate del fatto che vi siete (almeno formalmente) lasciati per buttarvi in faccia tutto ciò che vi da fastidio l'uno dell'altra.

Fate un ground zero del vostro rapporto, entrambi dovete dire all'altro cosa vi ha resi frustrati, cosa vi ha resi insofferenti...almeno ricomincerete sapendo che un determinato comportamento avrà determinati riflessi nel partner.

Fate così, poi se non funziona di nuovo, morto un papa se ne fa un altro, per entrambi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Pyramid

Non trovo l'attinenza tra il titolo e il contenuto della domanda...

La relazione si è interrotta perché ho avuto la pretesa di essere "troppo alpha" rispetto al mio attuale livello di sviluppo personale. Facevo letteralmente quello che volevo, senza controllo, ignorando le richieste dall'altra parte. Recitavo una parte complessa, quando avevo appena iniziato a frequentare l'accademia.

Tutte queste fisse di dover essere alpha ad ogni costo, un'altra volta, hanno rovinato una bellissima ed intensa LTR.

Perché mi doveva rispettare, doveva fare questo, non doveva fare quell'altro... Praticamente il rapporto si era trasformato e io mi trovavo nel ruolo del datore di lavoro, mentre lei era la segretaria ubbidiente...

Ho solo bisogno di trovare le parole giuste per fare come dici, credo ci siano buone speranze per noi come coppia.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

"Calibrare" è la parola chiave, anch io ho problemi su questo argomento, a volte mi rendo conto di recitare la parte dell alpha che per ora mi sta dando risultati ma ho paura a lungo andare mi stanchi.

Link al commento
Condividi su altri siti

DarkAdrenaline

"Calibrare" è la parola chiave, anch io ho problemi su questo argomento, a volte mi rendo conto di recitare la parte dell alpha che per ora mi sta dando risultati ma ho paura a lungo andare mi stanchi.

O magari si stancherà la tua lei di turno

Link al commento
Condividi su altri siti

O magari si stancherà la tua lei di turno

Sicuro!!

Non è frequente la mia "recitazione", si limita a qualche raro episodio però non mi piace farlo anche se credo che sia meglio così piuttosto che liberare l'afc che è rimasto in me.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...