Vai al contenuto

Rivincita da far risuonare le pietre


Panacea21
 Condividi

Messaggi raccomandati

Panacea21

Domanda tanto banale quanto importante per me: dopo una storia che è andata a farsi benedire senza la benchè minima logica, nella quale il sottoscritto vorrebbe ma non riesce ad addossarsi una minima colpa perchè, questa volta, date le esperienze precedenti, è stato molto cauto a non fare stronzate, come fare a rialzarsi? La delusione dell'aver perso tutto dalle mani e la convinzione che la lei non si faccia scalfire minimamente dai sensi di colpa mi turba, nonostante io abbia più di cento motivi per essere disgustato dalla persona, che si è rivelata vile e con tatto pari a zero per faccende molto delicate e personali, rivelandosi una persona totalmente diversa da quella che si -credevo- conosceva.

Rialzarsi e prendersi una rivincita, non parlo necessariamente di farle notare quanto sia stata meschina, poco m'importa, ma uscirne "vittorioso" a livello personale.

Grazie per il vostro tempo!

Link al commento
Condividi su altri siti

Giorno_Giovanna

Come fare a rialzarsi? Come sempre.

Prenditi del tempo e prenditi cura di te, a volte capitano cose belle quando meno te l'aspetti, fatti trovare pronto ( :

Link al commento
Condividi su altri siti

Panacea21

Come fare a rialzarsi? Come sempre.

Prenditi del tempo e prenditi cura di te, a volte capitano cose belle quando meno te l'aspetti, fatti trovare pronto ( :

Già, peccato che mi si prospetti un periodo intensissimo di lavoro per il quale non posso proprio concedermi un istante libero :) Ma mi farò forza. Più che altro, è difficile mandar giù il boccone di essere stato usato per mesi (da come si è parlato concludendo la storia), cosa che si scontra con la spontaneità che c'è sempre stata. Mi sembra una presa per il culo della presa per il culo :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Panacea21

Più che altro perchè ci si deve incontrare per forza per lavoro, e la cosa è seriamente estenuante e fastidiosa, per non parlare del focus che talvolta perdo (nonostante per me sia importantissimo l'ambito lavorativo ed il ruolo che ricopro, tant'è che comunque mi impegno al massimo!).

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...