Vai al contenuto

Mi sono comportato da AFC?


Francesco94
 Condividi

Messaggi raccomandati

Francesco94

Ieri pomeriggio dovevo vedermi con una HB7 poco più grande di me.

Però questo è un periodo veramente stressante per me (in primis ho l'esame di maturità tra poco) e sono spesso arrabbiato.

Sta di fatto che giovedì avevo passato tutta la giornata arrabbiato e avevo litigato con diverse persone.

Quindi ieri, 2 ore prima dell'uscita; ho detto alla ragazza che non avevo voglio di uscire.

Lei mi ha risposto con un semplice "ok" (di solito scrive molto e usa molte faccine).

Oggi però mi sono calmato un po' e ho ripensato a quella cosa. Lei è una ragazza che ha diverse insicurezze e poca autostima (si giustifica per ogni cosa e mi chiede spesso scusa), quindi ho temuto di averla ferita dicendole semplicemente "non ho voglia".

Sta di fatto che poco fa le ho scritto "Senti,volevo scusarmi per non esserci visti ieri ma è un periodo molto stressante per me e quindi non volevo che ci finissi in mezzo anche te".

Lei dopo pochi secondi mi risponde "stai tranquillo,ti capisco,so che è un periodo stressante per te". Io non ho risposto.

Però non so,secondo voi ho fatto bene a chiederle scusa?

Nel senso,ho sentito che un vero maschio sa chiedere scusa, ma solo se ha veramente sbagliato. Però in sto caso non so. Mi son fatto prendere dalla compassione e mi son messo nei suoi panni (se lei mi avesse detto così non l'avrei presa bene).

Insomma,secondo voi ho perso punti con lei dimostrandomi AFC?

Oppure ho semplicemente fatto la cosa giusta?

Link al commento
Condividi su altri siti

Canadair

Direi di si.hai fatto tutto bene

In effetti hai sbagliato perche' due ore prima hai cancellato, e lei magari si era organizzata; se lo avesse fatto lei ti saresti giustamente incazzato; non per altro, ma perche' avevi riservato del tempo a lei e lei ha cancellato all ultimo istante.

Quello che ti rende AFC, non e' tanto secondo me il messaggino di scuse, quanto

-cedere allo stress del sottoesame (ovviamente sei un umano, capita a me a tutti, ma dobbiamo controllare la nsotra paura ed il nostro stress

-il farti delle pippe mentali su COME lei ti può considerare per un messaggio di scuse; se lei ti considera sfigato per questo, la sfigata e' lei non tu. Non essere AFC non significa essere maleducati, anzi tutt altro.

Poi io penso che sia un problema di calibrazione; cioe' ad un certo "errore" (reale o percepito da TE o da chi lo ha subito) conrrisponde uan certa scusa; se le mandavi un camion di fiori, le rispondevi subito, ti zerbinavi scusandoti di avere bruciato questa magnifica occasione..ecco questo sarebbe stato un pò AFC

Però ora quando puoi tienila calda con qualche ping; e' più grande di te e tii può sfuggire con facilità

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Mimi

A mio modo di pensare hai fatto la scelta giusta, anche se per trarre una conclusione più precisa dovresti cercare di cogliere altre informazioni da un eventuale discorso con lei. Insomma, continua ad essere la stessa di prima o si mostra più distaccata ai tuoi occhi?

Per rendere il tutto meno pesante, prova a buttarla sul ridere, e magari ti rifarai in un'ipotetica uscita.

Poi se posso dirla tutta, credo che la sua rabbia nei tuoi confronti , su una scala da 1 a 10, può essere massimo 3, insomma credo che il suo messaggio di accettazione delle scuse sia sincero.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...