Vai al contenuto

Situazione paradossale


 Condividi

Messaggi raccomandati

Luuker

Ho conosciuto questa ragazza all’inizio del primo anno di università quasi per caso. Sin da subito mi ha colpito per il suo modo di fare e per la sua semplicità. Lei in breve: ragazza timida che non ama essere al centro dell’attenzione. Con le persone conosciute però si apre e diventa molto loquace.

Da quel giorno è cominciato una “partita” fatta di sorrisi e giochi di sguardi.

Io sono un fesso e non mi sono mai fatto avanti perché comunque questa situazione mi appagava (dal punto di vista dell’autostima). Le mie esperienze precedenti con le ragazze sono state piuttosto tragiche per cui ho preferito “gongolarmi” temendo che un eventuale passo avanti mi avrebbe permesso di allargare la collezione di due di picche (lo so, non ha senso la cosa; si tratta di una mentalità limitata frutto delle precedenti esperienze adolescenziali che ha instaurato in me una sorta di freno naturale per evitare le scottature diciamo)

La cosa si è portata avanti per mesi e mesi fino alla festa universitaria di fine anno (ebbene sì, di fine anno!) in cui faccio un casino. Si sono sommate due cose in quell’occasione: il fatto che lei mi piacesse alla follia e il fatto di aver bevuto. Tant’è che appena entro alla festa la vedo e mi fiondo su dei cercando di baciarla. Lei si discosta gentilmente, mi sorride e mi chiede se “ho bevuto un po’”

A questo punto l’università finisce e arriva l’estate (nel frattempo io ci sto male perché non la vedo più e mi manca). Inizia quindi il secondo anno: lei però non mi guarda più e mi evita in maniera abbastanza eclatante e palese. Mi convinco di averla persa definitivamente e amen. Col passare dei mesi mi accorgo però che lei, di nascosto, gli sguardi furbi continuava a lanciarmeli e io ogni tanto la sgamavo

Lei vuole quindi farsi vedere come la classica ragazza risoluta che “non deve chiedere mai” (secondo me). Nel frattempo io continuo a rimandare l’approccio e il tempo passa.

Una cosa che ho notato in maniera sistematica è però questa: quando ci si avvicina a periodi in cui l’università sta per chiudere (e quindi periodi in cui lei sa che non ci si vedrà più per un po’) tipo ponti, vacanze natalizie, sessioni di esami lei fa un passettino avanti: mi saluta, mi sorride, cerca di incrociare il mio sguardo. Quasi come se volesse dirmi: “svegliati! fatti avanti!”. Nei periodi di lezioni normali (quando lei sa che ci vede tutti i giorni) invece ritorna a fare l’indifferente.

Proprio l’altro giorno ce l’avevo davanti in biblioteca e poco prima di andare via si alza in piedi, temporeggia in modo da incrociare il mio sguardo, ci riesce, mi sorride e se ne va

Adesso sono finite anche le lezioni e sono molto abbattuto (perché so che non la rivedrò più durante l’estate dato che sono un fuori sede e che facciamo gli esami con ordini diversi a parte uno) e deluso da me stesso (perché ho rimandato, rimandato e rimandato)

C’è però un’ultimissima possibilità: venerdì io devo tornare giù per un esame (l’unico che facciamo allo stesso appello)

Tra l’altro io non riesco a spiegarmi una cosa: questo tira e molla va avanti da più di un anno e mezzo e io non mi sono mai fatto avanti. Come è possibile che lei stia ancora lì ad aspettare (nel caso lo stia facendo eh…)? In genere le ragazze dopo un po’ non si stufano?

Ora io venerdì vorrei “agganciarla” per conoscerla un po’ in modo da riuscire ad organizzare qualcosa per quest’estate… niente di impegnativo eh, tipo una serata per prendere un gelato. Una cosa giusto per vedersi ed approfondire la conoscenza.

Ora: considerato il tipo di ragazza (pittosto chiusa con gli estranei) e il contesto (imbarazzo da parte di entrambi dopo quello che è successo alla festa) la vedo una cosa piuttosto infattibile. D'altra parte che altro posso fare per evitare di far passare un'estate a vuoto senza vederla? (lo so, avrei dovuto farmi avanti prima, ecc..)

Penso si sia già capito ma io lo esplicito: con le ragazze non ci so fare, ho letto qualche manuale ma non serve a niente, io ho un certo modo di fare e basta. Mi è capitato più volte in passato di conoscere ragazze palesemente attratte da un punto di vista fisco ed estetico che dopo un breve periodo di conoscenza non mi guardavano più come prima. Ho proprio il potere di “spegnere” le tipe. Incredibile!

Cosa ne pensate?

Ciao!!

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Zugzwang

situazione un po complessa ma procediamo con ordine:

indubbiamente la mossa del bacio è stata na cazzata...

se fossi un tipo spigliato e con una bella faccia di bronzo potresti tranquillamente scherzarci e giocarci su sta cosa con lei...

ma cosi non è...ergo...acqua passata...

ora, io credo che l' eventuale invito da parte tua dovresti vederlo come una maniera per uscire da questa impacciataggine che hai...(comunque tranquillo, ci siamo passati tutti e si risolve solo con l' esperienza).

Ora ti faccio una domanda che dovresti vedere un pò come un invito...

Hai mai pensato, nel frattempo che coltivi il gioco di sguardi con sta tipa, di approcciare o comunque avere a che fare con altre ragazze?

Modificato da ottone
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Luuker
Inviato (modificato)

Grazie ottone per la risposta!

Diciamo che in questo lungo lasso di tempo non mi sono dato molto da fare con altre ragazze anche perchè ci tenevo (e ci tengo tuttora!) ad avere lei come prima ragazza "seria" (con le relative conseguenze del caso :db: )

Ci sono state però alcune ragazze che si sono fatte avanti di persona e sono venute loro a creare la situazione. Le possibilità non mi sono quindi mancate. Di queste ragazze:

  • alcune non mi piacevano e quindi nada
  • alcune mi piacevano, le ho conosciute e frequentate però dopo un po' il loro entusiasmo scemava e mi "scaricavano" (ricordate il mio potere di spegnere le tipe?)

Detto questo: c'è qualche altro consiglio/punto di vista in merito alla vicenda? Come dovrei comportami venerdì?

Modificato da Luuker
Link al commento
Condividi su altri siti

Zugzwang

Grazie ottone per la risposta!

Diciamo che in questo lungo lasso di tempo non mi sono dato molto da fare con altre ragazze anche perchè ci tenevo (e ci tengo tuttora!) ad avere lei come prima ragazza "seria" (con le relative conseguenze del caso :db: )

Ci sono state però alcune ragazze che si sono fatte avanti di persona e sono venute loro a creare la situazione. Le possibilità non mi sono quindi mancate. Di queste ragazze:

  • alcune non mi piacevano e quindi nada
  • alcune mi piacevano, le ho conosciute e frequentate però dopo un po' il loro entusiasmo scemava e mi "scaricavano" (ricordate il mio potere di spegnere le tipe?)

Detto questo: c'è qualche altro consiglio/punto di vista in merito alla vicenda? Come dovrei comportami venerdì?

Bah potresti anche invitarla...ma io non punterei su un invito esplicito...

l' ideale sarebbe che la cosa accada e vi ritroviate a mangiare un gelato o prendere un caffè assieme...

però pensa una cosa una volta che siete li da soli, cosa fai?

ti dichiari?

E poi scusa, hai ammesso tu stesso di essere un tipo che spegne le donzelle...

Stai lavorando su sta cosa? Altrimenti rischi di spengere pure questa di figliola...

Modificato da ottone
Link al commento
Condividi su altri siti

Luuker
Inviato (modificato)

"Bah potresti anche invitarla...ma io non punterei su un invito esplicito...

l' ideale sarebbe che la cosa accada e vi ritroviate a .."

L'idea dell'invito "non esplicito" è senza dubbio buona... se solo ci fosse il tempo per "lavorarla" però! In quel caso sì che la situazione potrebbe venire a crerarsi da sola.

Il problema è che il tempo è poco e se non mi muovo poi rischio di non vederla più per mesi. Quindi secondo me l'idea è da buttare lì in un modo o in un altro. Il tempo per far accadere le cose non c'è più purtroppo... bisogna agire ora secondo me!

"E poi scusa, hai ammesso tu stesso di essere un tipo che spegne le donzelle...

Stai lavorando su sta cosa? Altrimenti rischi di spengere pure questa di figliola..."

Io finora non so mi sono mai mosso: me la sono tenuta buona finora perchè c'era in me questa paura di perderla definitvamente una volta iniziata la conoscenza. E quindi ho rimandato e rimandato in modo da tenermi la carta giocabile. Questo si è capito ormai.

E' un limite che veramente non riesco a capire, a definire. Guardo gli altri con le tipe e mi chiedo: "Cosa faccio io di diverso che non va?"

Comunque: dimenticando per un attimo questo mio "limite personale" da risolvere che altre idee avete in merito a questa situazione? Come dovrei comportarmi con questa tipa considerata la storia nel suo complesso?

Modificato da Luuker
Link al commento
Condividi su altri siti

Luuker

Alla fine giovedì è uscito l'avviso: esame spostato a martedì per "impegni istituzionali del docente" quindi non sono neanche sceso all'uni

Ora vediamo

Link al commento
Condividi su altri siti

Zugzwang

Una qualsiasi scusa per vedervi non l' avete?

Chiedile magari gli appunti, con la promessa che dopo l' esame ti sdebiterai...

Hai bisogno di creare una situazione simil-casuale...

Già ti sei esposto abbastanza e in maniera goffa...

E se dopo l' esame inizi col chiederle come è andata?

potrebbe essere una buona scusa per iniziare a fare qualcosa...

poi caro mio ammesso che lei ti risponda devi essere bravo tu a portarla nella direzione che vuoi...

per questo ti dicevo di cercare di acquisire prima un pò di faccia tosta, di esperienza...altrimenti rischi di fare ancora più danni...

Io farei cosi...a questo punto ci proverei tanto non hai nulla da perdere...

Se per caso ti accorgi che non sta andando bene...non forzare la cosa cerca solo di rimanere in buoni rapporti...

Ora, dato che hai detto che poi passeranno dei mesi, ti impegni a superare i tuoi limiti per conquistarla quando la rivedrai...

Ti ricordo che siamo in estate...evoglia a fare esperienze...

Modificato da ottone
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...