Vai al contenuto

Quasi al limite della sopportazione


Oceano123
 Condividi

Messaggi raccomandati

Oceano123

Ciao a tutti,

Sto con una ragazza da 6 mesi... Una ragazza che non è stata mai partecipe alla nostra relazione, non essendo esperta in questo campo dato che sono stato io ( detto da lei) il suo primo ragazzo importante. Ha perso la verginità con me.

Quando si tratta di uscire nella stra-grande maggioranza delle volte devo chiederlo sempre io, quando ci incontriamo non dice mai quello che vuole fare assecondandomi in qualunque cosa io proponga. Lei quando il sabato sera non ci vediamo non mi chiede mai dove vado, con chi vado ecc come se non glie ne importasse nulla di me... Una relazione superficiale priva di dimostrazioni affettive da parte sua, l'unico momento in cui posso essere soddisfatto è quello prima del sesso in cui ci tocchiamo... Non metto in dubbio che lei non tenga a me e che io a lei, ma anche se dovrò soffrire sento che devo lasciarla ma non sono ancora pronto...

Io non posso cambiarla caratterialmente e non so neanche cosa dirle... So solo che una relazione deve essere equa e si fa in due

Link al commento
Condividi su altri siti

newcome

A volte per risolvere le cose basta semplicemente prendere il post che hai fatto ora su questo forum, incollarlo e inviarlo a lei...

dialogo dialogo dialogo...

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Zugzwang

io il dialogo lo sconsiglio...

comportati di conseguenza...

se non capisce con i fatti...nexta...6 mesi non sono nulla...

Link al commento
Condividi su altri siti

KGF

Io ti consiglierei di pensare bene ai pro e ai contro della relazione. Se sei convinto che questa situazione ti stancherà prendi in mano la situazione. Dille che questo suo atteggiamento non ti piace e che sai per certo che ti porterà a chiudere la relazione, quindi se non è disposta a cambiare la puoi salutare. Sii convinto di quello che pensi e parlagliene in modo fermo, vedrai che ti ascolterà.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Oceano123

Io ti consiglierei di pensare bene ai pro e ai contro della relazione. Se sei convinto che questa situazione ti stancherà prendi in mano la situazione. Dille che questo suo atteggiamento non ti piace e che sai per certo che ti porterà a chiudere la relazione, quindi se non è disposta a cambiare la puoi salutare. Sii convinto di quello che pensi e parlagliene in modo fermo, vedrai che ti ascolterà.

Che mi ascolterà ne sono sicuro ma non cambierebbe mai il suo carattere per me ed è lecito... C'è l'orgoglio di mezzo, nessuno accetterebbe mai di cambiare... alla fine diventa una cosa meccanica, non naturale come dovrebbe essere

Link al commento
Condividi su altri siti

KGF

Che mi ascolterà ne sono sicuro ma non cambierebbe mai il suo carattere per me ed è lecito... C'è l'orgoglio di mezzo, nessuno accetterebbe mai di cambiare... alla fine diventa una cosa meccanica, non naturale come dovrebbe essere

Frequentavo una ragazza, per molti aspetti era molto simile alla tua.

Nonostante le piacessi, molto, aveva questi comportamenti ambigui.

Io volevo chiudere la relazione perchè troppo superficiale e glielo dissi. Le dissi che io al mio fianco voglio una persona che si interessi a ciò che faccio e che condivida con me le sue esperienze, e che per me in quel momento era un'estranea e un'estranea non potrebbe mai essere la mia ragazza. Parlammo per circa un'ora e lei mi disse che non lo faceva per paura di stancarmi o infastidirmi, che i miei modi a volte la portavano a credere che non mi interessasse nulla. Non era una scusa, era sincera finchè lo diceva.

Da quel momento la relazione cambiò totalmente e lei si aprì molto più rispetto a prima, non dico che diventammo cici cocò perchè neanche a me andrebbe bene, ma si creò un buon rapporto.

Parlarne non funziona con tutte, ma ne vale la pena, ci possono essere 1000 motivi dietro alle azioni di una persona.

Parlagiene e vedi come si comporta, se cambia e lo fa in modo artificiale stai tranquillo che più di un mese non dura la farsa, a quel punto la puoi salutare senza rimpianti. Che hai da perdere?

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Mark81

Cioè, fammi capire... hai una ragazza che non ti rompe i coglioni quando uscite, che non ti impone cose pallosissime che prima o poi toccano a tutti in LTR (shopping interminabile, andare a trovare l'amica del cuore che ti sta sul cazzo, andare a vedere film di merda ecc.), che non ti stalkera e non ti chiede dove vai (così da poterti fare tranquillamente altre storie), a cui puoi far fare tutto ciò che piace a te e non viceversa ecc. e tu vuoi lasciarla?! O.o

Madre di Dio... e voi lo assecondate pure?!

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

Oceano123
Inviato (modificato)

@KGF

Hai perfettamente ragione... Infatti il motivo credo sia quello che hai detto tu,ha paura di disturbarmi e invadere i miei spazi... Domani ci parlo a voce, mi hai dato qualche spunto su ciò che dovrò dirle, le cose che avevo in mente io erano drastiche...

@Mark81

La tua mentalità ce l'avevo a 16 anni, non che cambi molto con i 18 ma ora voglio una relazione seria e duratura... L'indole da puttanone purtroppo ( o per fortuna) mi è passata..

Sto via mobile e non so come quotare le vostre risposte

Modificato da Oceano123
Link al commento
Condividi su altri siti

Firework

Capisco ciò che vuoi dire, ma attento a ciò che desideri...tra una ragazza un po' indifferente e una un po' troppo stalker, scelgo indifferenza tutta la vita

Link al commento
Condividi su altri siti

virgola

Cioè, fammi capire... hai una ragazza che non ti rompe i coglioni quando uscite, che non ti impone cose pallosissime che prima o poi toccano a tutti in LTR (shopping interminabile, andare a trovare l'amica del cuore che ti sta sul cazzo, andare a vedere film di merda ecc.), che non ti stalkera e non ti chiede dove vai (così da poterti fare tranquillamente altre storie), a cui puoi far fare tutto ciò che piace a te e non viceversa ecc. e tu vuoi lasciarla?! O.o

Madre di Dio... e voi lo assecondate pure?!

Non è un ragionamento immaturo.

Perché tu la vorresti diversa? Perché vuoi che il sabato sera ti chieda dove sei e con chi vai?

Forse non ti dimostra abbastanza attenzioni. Però questo stona con il tuo desiderio di relazione seria e duratura. Gli adulti non cercano attenzioni ( hanno le proprie) . In una coppia normale non si ha il bisogno impellente dell'altro. Cerca di creare qualcosa di meraviglioso nella tua vita all'infuori di lei. Forse lei non è stata ancora rovinata da quell'ideale di coppia in cui ci si sta appiccicati. Impara... prova a vederla da questo punto di vista e fatti le domande giuste: perché il suo comportamento ti ferisce?

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...