Vai al contenuto

28 anni e non ho mai neanche baciato una ragazza.


John_Seward
 Condividi

Messaggi raccomandati

John_Seward

Ciao ragazzi.

Premessa: non è un topic di lamentele. Naturalmente ho cercato discussioni simili in diversi forum e c'è sempre un'atmosfera di autocommiserazione, che capisco, ma ho capito essere inutile.

Probabilmente se mi vedeste non riuscireste a indovinarlo. Non perchè sia particolarmente un fico, ma perchè non sono nemmeno un personaggio alla Giuseppe Simone o il classico nerd che non parla e fissa il vuoto.

Però chiariamoci: le mie insicurezze e la mia forte timidezza ce l'ho, e alla fine sono arrivato a questa situazione. E' un circolo vizioso perchè se sei insicuro qualche esperienza negativa (che può anche essere il semplice fatto che una ti ignora, o che non hai le capacità giuste e quindi semplicemente PENSI che ti ignori) può portarti a essere ancora più insicuro e farti avere altre esperienze negative e una mentalità sbagliata. Mettici anche un po' di sfortuna ed ecco qui.

Ci sto veramente lavorando. Ho letto questo forum e diversi dei manuali citati. Sto leggendo più libri di prima. Sto andando in palestra e dimagrendo (non sono grasso ma non avevo un bel fisico). Mi sto vestendo meglio. Ho tagliato completamente l'uso della pornografia (sembrerà una cazzata, ma non lo è).

Devo dire che la gente sta notando i cambiamenti, soprattutto dal punto di vista fisico e del look (oh prima non facevo così schifo eh :D ), ma anche dal punto di vista della mentalità, che sto cercando di cambiare in più positiva e propositiva (ed è difficile da conciliare con una personalità con un senso dell'umorismo sul cinico-sarcastico, cosa che comunque molti apprezzano e io stesso non voglio cambiare)

L'essere stato rifiutato da una ragazza che mi piaceva moltissimo, con cui ho sbagliato tutto (voi direste oneitis) mi ha dato ancora più energia e sono abbastanza fiero di aver reagito ritenendola una lezione da cui imparare (ok magari non subitissimo :) )

Il problema per me è una "pippa mentale", lo so, ma è veramente forte ed è difficile fregarsene. Il problema è che per quanto sia riuscito in parte a rigirare le cose in un senso positivo ancora sento come un peso la mia condizione. E' anche questo che mi ha fatto arrivare fin qui. Mi vergogno di doverlo dire a una ragazza. Voi direte "ma non devi per forza dirlo". Il fatto è che non ci ho provato con alcune ragazze perchè anche se non l'avessi detto io probabilmente sarebbe saltato fuori da altre persone. Così come ho timore a provarci con ragazze che frequentano giri che mi conoscono poco e in cui potenzialmente potrei trovarmi bene e inserirmi bene (anche "lavorativi"): non potrei essere sincero con lei per il timore che lo raccontasse in giro. Oppure mi rendo conto di lasciar perdere ragazze che non mi piacciono molto e pensare "se avessi già scopato però un giro me lo farei". A volte penso che dovrei scoparmi una a caso ma poi penso che sarebbe strano aspettare tutti questi anni per una che non so chi è, altre penso che dovrei invece aspettare una donna con cui costruire una relazione, ma poi mi viene in mente che non sarei alla sua altezza come esperienza.

Capite, è un "Comma 22" che sono sicuro ha contribuito a farmi aspettare e a diventare sempre più grosso. Lo so che sono dei pensieri razionalmente "stupidi", ma fidatevi che sono veramente bloccanti.

La cosa che mi butta più giù è che ora posso solamente "arginare" e non "risolvere". Almeno a 28 ormai ci sono arrivato, e comunque mi dovrà capitare di raccontarlo a future partner, spero in futuro di avere più sicurezza a riguardo per non avere problemi.

Riguardo prostitute, escort ecc.: mi dispiace ma per me non sono un'opzione. Non ho nulla contro chi lo fa, con ragazze consenzienti naturalmente, ma ho più di un motivo per cui non lo farei, tra i quali il fatto che sono sicuro che aumenterebbe la mia insicurezza.

Modificato da John_Seward
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Keran92

fammi indovinare tu stai aspettando "la ragazza giusta" ?

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

John_Seward
Inviato (modificato)

dipende cosa intendi per giusta,

ho spiegato il problema: oscillo tra il volere una "one night stand" e una relazione classica, entrambe le cose hanno pro e contro. Al momento sono più orientato per farmi esperienza con una (e più, sperando di sbloccarmi) ragazze con cui non debba avere poi una relazione. Solo che per quanto abbia lavorato su me stesso e sia migliorato la mia situazione mi inibisce un sacco.

Un altro problema che non ho citato è la grandissima maggiorparte delle volte che ho incontrato ragazze che mi piacessero (dal semplice "me la scoperei" all'innamoramento) erano fidanzate. Delle ragazze che incontro tutt'ora un buon 80%, 85% è fidanzata. So che bisognerebbe provarci comunque, un po' lo faccio, ma non è proprio una passeggiata, oltre che a volte se mi capita di conoscere lui non riesco più a farlo anche per una questione "etica". Comunque vabbè, questo lo risolvo incassando e continuando a cercare di conoscerne altre, anche se non è facile.

Come funziona la cosa dei messaggi? "puoi inviare altri 4 messaggi fino al 12 Giugno"...

Modificato da John_Seward
Link al commento
Condividi su altri siti

ξรô†ïcø

1) lo puoi dire: lo puoi dire dopo, se c'è confidenza (in ottica di relazione) oppure se non te ne frega niente (una tizia rimorchiata a caso), giusto per vedere come reagisce; o in alternativa, puoi dirlo prima se ti capita la finestra del bacio e sei talmente paralizzato che, persa per persa, puoi giocarti questa carta. Ammetto che farlo a 19 anni (come feci io) è abbastanza diverso che farlo a 28, ma neanche tanto. Fa sempre "strano" il fatto che uno non abbia mai baciato una pur non essendo particolarmente orrendo o disgustoso o caratterialmente insopportabile, ed è una cosa che puoi sfruttare a tuo vantaggio (argomento meglio al punto 3)

2) non te ne deve fregare niente (NIENTE) di cosa pensano gli altri. Sono cazzi tuoi, la tua vita non l'hanno vissuta gli altri ma te. È troppo facile giudicare dall'esterno. Spesso chi ha paura di giudicare è molto giudicante. Sospendi ogni giudizio verso gli altri se è il tuo caso: lui è bravo, quell'altro è un pirla, ecc.

Pensa solo a te stesso, ai tuoi obiettivi, a come monitorare il tuo progresso, e alle azioni necessarie per raggiungerli.

3) sei un figo, ripetitelo ogni giorno davanti allo specchio. Non è da tutti decidere a una certa età che vale la pena di rimettersi in gioco e migliorarsi. Hai affrontato delle difficoltà e sei ancora qui a lottare. Il fallito è chi decide di non rialzarsi più.

Forza e coraggio.

Trova le abitudini che ti faranno superare i tuoi problemi e assimilale come una spugna (se sei estremamente timido ti suggerisco "destroy your approach anxiety", lo trovi qui se cerchi un po', con me ha fatto miracoli.)

Ah e punto 4) importantissimo: non crogiolarti nei successi parziali come ho fatto io!!!

Non si recuperano anni di inesperienze in un mese. Insistisci!

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

John_Seward

Grazie! Sì il punto due è estremamente vero, sono d'accordo razionalmente ma è dannatamente difficile da interiorizzare!

Il manuale che consigli non lo trovo, se qualcuno me lo può linkare... in genere quando dò un'occhiata ai vari manuali di seduzione a volte riesco a essere un po' meno timido. Mi sono fatto una scorpacciata qualche mese fa, ora ho un po' meno tempo... cerco di ritrovare uno spazio giornaliero da dedicarci.

Link al commento
Condividi su altri siti

Se non avessi letto la tua ultima frase ti avrei consigliato di andare da una escort seria ma siccome non ti va io passo

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

BillyTheCowboy

La cosa che mi butta più giù è che ora posso solamente "arginare" e non "risolvere". Almeno a 28 ormai ci sono arrivato, e comunque mi dovrà capitare di raccontarlo a future partner, spero in futuro di avere più sicurezza a riguardo per non avere problemi.

Io una volta ero una vera pippa: magrolino, vestito ad cazzum, timido, viaggi mentali a profusione, qualche paranoia, e qualche falsa credenza.

IS mi ha aiutato. Osservare gli altri (quelli giusti) mi ha aiutato. Lo sviluppo interiore (in termini di innergame, abbandonare falsi miti, diventare indipendenti e saper gestire batoste) aiuta ulteriormente.

E non devi dire "arginare" o "risolvere". Non é che si chiude di botto un capitolo e se ne apre un´altro. Ogni giorno si cerca di fare un passettino avanti, intervenendo su qualcosa, e soprattutto godendosi le soddisfazioni, i primi risultati, ma senza crogiuolarsi piu di tanto: usa il successo come motivazione per il passo successivo.

Questo alimenta un po il tuo ego (che non fa mai troppo male se nella giusta misura) aumenta la sicurezza in te stesso, e ti aiuta a comprendere che hai margini di crescita e potenzialita.

Un passo alla volta. Una soddisfazione alla volta. Una apertura, una chiaccherata, un po di Kino, qualche piccolo esperimento qua e la durante le interazioni e le chattate (soprattutto per individuare i tuoi punti di forza e magari un target su cui puoi fare piu presa e avere piu successo..)

Un passo alla volta. Non pensare ai 28 anni. Lascia perdere. Io ne ho 29 e solo negli ultimi 3 anni ho cominciato a raccogliere soddisfazioni.

I manuali aiutano, ma magari leggi un paio di pagine al giorno. Non ingozzarti. C´é il rischio che tu percepisca un eccessivo scostamento tra il tuo io attuale, e quello che i libri propinano e quindi ti deprimi ulteriormente.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Apache

La cosa che mi butta più giù è che ora posso solamente "arginare" e non "risolvere". Almeno a 28 ormai ci sono arrivato, e comunque mi dovrà capitare di raccontarlo a future partner, spero in futuro di avere più sicurezza a riguardo per non avere problemi.

Consigli:

- Mai sbandierare alle donne la tua verginità ed il non aver mai baciato nessuna (credimi, faresti una figura terribile)

- Cerca di vincere la timidezza, alle donne non piace aver a che fare con un uomo impacciato

- Cura la tua persona, dimagrisci se sei grasso e valorizzati al meglio

- Cerca di non diventare il confidente delle donne, dimostra di avere le palle e non una vagina

- Quando sarà giunto il momento di scopare, un paio di giorni prima compra una scatola di preservativi e poi sacrificane qualcuno per fare una prova in modo tale da saperlo usare il giorno fatidico.

- Quando avrai la donna vicina, per la prima volta della tua vita, rilassati. Evita di tremare, balbettare o altro ancora...non ti mangiano.

Modificato da Apache
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

ξรô†ïcø

http://www.italianseduction.club/forum/t-30360-come-distruggere-lansia-dapproccio/

Intanto leggilo, poi ti dò un paio di dritte dalla mia esperienza.

Modificato da ξรô†ïcø
Link al commento
Condividi su altri siti

John_Seward
Inviato (modificato)
I manuali aiutano, ma magari leggi un paio di pagine al giorno. Non ingozzarti. C´é il rischio che tu percepisca un eccessivo scostamento tra il tuo io attuale, e quello che i libri propinano e quindi ti deprimi ulteriormente.

No ma questo lo so. Il metodo Mystery l'avevo conosciuto qualche anno fa non so nemmeno come. Dopo un primo momento di entusiasmo mi sono buttato giù, perchè il comportarsi in un certo modo non lo sentivo come mio. (lasciamo perdere il vestirsi con occhiali assurdi e simili).

Ultimamente ho ripreso a leggere quello, poi altri manuali con approcci diversi. Alcuni li sento più adatti a me, altri meno. Di fondo dicono tutti le stesse cose e sto trovando il modo di adattare i principi fondamentali alla mia personalità.

- Mai sbandierare alle donne la tua verginità ed il non aver mai baciato nessuna (credimi, faresti una figura terribile)

ahah! Figurati, è proprio il motivo del blocco che dicevo!

Quando sarà giunto il momento di scopare, un paio di giorni prima compra una scatola di preservativi e poi sacrificane qualcuno per fare una prova. Non vorrai, sul piu' bello, non sapere come usarlo?

:rofl: già provato varie volte

Modificato da John_Seward
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...