Vai al contenuto

Oggi dopo 4 anni ho pianto di nuovo


 Condividi

Messaggi raccomandati

Barney law

Ciao a tutti, ieri è successa una cosa... E' circa da un anno che ho cominciato a frequentare una ragazza con cui mi sono subito trovato bene, una ragazza solare, bellissima, spiritosa e profonda, dopo poco che abbiamo cominciato a frequentarci abbiamo subito cominciato ad entrare in profonda confidenza, dopo qualche mese già sapevamo ogni singola cosa dell'altro, è forse l'unica persona al mondo che abbia mai capito me ed i miei problemi, fatto sentire bene, fatto sentire vivo. Nelle ultime settimane è successo che mi sentivo un pò diverso, un pò strano, e dopo poco ho capito purtroppo di essermi innamorato di lei, e dico purtroppo perchè io odio innamorarmi, ogni volta che mi sono innamorato di una ragazza mi ha spezzato il cuore, nessuna ragazza mi ha mai amato... Insomma ieri l ho invitata ad uscire con me ed alcuni miei amici e ci siamo ubriacati, e durante la serata lei non mi ha praticamente cagato ed è stata tutto il tempo attaccata ad il mio migliore amico... Dopo, quando siamo rimasti soli io e lei io ero colmo di rabbia, disprezzo e disperazione, allora a quel punto mi son detto, tanto lo so che non mi ama tanto vale dirgli cosa provo per lei e levarmi questo inutile peso dal cuore, allora gliel'ho detto e lei mi ha detto che mi vuole troppo bene come amico ma non mi ama, allora ho cominciato a dirgli un sacco di cose sdolcinate e romantiche ma mi ha detto che gli dispiace troppo non amarmi e che voleva andare via a piangere, come se fosse lei la vittima... Oggi da quando mi son svegliato mi sento un cadavere e non so che fare... Ho pianto e sto soffrendo troppo, cose che non mi sarei aspettato sinceramente.. Non so come fare a riprendermi e non so sopratutto cosa fare con lei.. Per ora gli ho solo detto che è meglio se per un po non ci vediamo che ho bisogno di rimanere solo e di riflettere... se qualcuno mi può aiutare in qualche modo gli sarei immensamente grato se lo facesse....

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

megres84

Scusa, ma durante la "frequentazione" di cui parli avete fatto sesso almeno una volta o hai fatto qualche tentativo di approccio fisico verso di lei, che ne so, hai provato a baciarla, giusto per testare le sue reazioni.

No perché a me sembra che tu stia parlando di qualcosa che è assolutamente solo nella tua testa, essendo chiarissima per lei il tipo di situazione: sei un "sessualmente innocuo" amico con cui stare bene, parlare, confidarsi. E basta. Una carissima persona a lei vicina.

Comunque, ora è andata, ti sei tolto un peso che avevi.

Se vuoi rimanerle amico fa come se nulla fosse successo e continua a parlare e a comportarti come sempre. Come se l'episodio fosse stato uno sgradevole incidente di percorso.

Nell'altro caso, adesso puoi fare solo una cosa: allontanarti gradualmente da lei fino a non sentirla/vederla più (per un tempo indefinito) e lasciar passare il male che ti sei fatto.

Benvenuto nel club.

Link al commento
Condividi su altri siti

Barney law

Non abbiamo mai fatto sesso e non ci siamo mai baciati però più volte ho fatto approcci fisici con lei, una volta in gita scolastica avevamo sempre bevuto, l ho approcciata con un po di kino diciamo, e ad un certo punto mi ha portato nella sua camera da letto, e ci siamo messi a letto insieme e ha cominciato a strusciarsi ecc ecc però... non me la sono sentita sinceramente non so bene il perchè.. sono coglione io ed i miei principi, per il fatto che 1 sono vergine e io non voglio che la mia prima volta sia da ubriaco 2 anche lei era ubriaca e mi sarei sentito un po come approfittarmi di lei... Lo so sono un completo idiota ma non posso farci niente... Io li voglio bene più di ogni altra persona al mondo però proprio per questo non so se riuscirei a starle di fianco senza soffrire, in ogni caso lei mi ha detto che se voglio possiamo continuare ad essere amici ma se questo mi fa troppo male accetterà il fatto che mi separi definitamente da lei per il mio bene ... è una situazione di merda e non so che fare... Penso che mi prenderò una settimana di tempo per riprendermi e riflettere sul da farsi senza vederla contattarla o sentirla dite che è la scelta migliore? In ogni caso grazie megres per la risposta

Link al commento
Condividi su altri siti

megres84

Ti farà male in ogni caso, comunque vada.

Se senti che ciò che provi è autentico separati definitivamente da lei.

E' l'unica strada.

Soffriresti come un cane continuando a starle vicino. Se ti ha addirittura proposto lei il fatto di allontanarsi definitivamente "per il tuo bene", il disinteresse (inteso come vederti come potenziale partner) verso di te è COMPLETO.

Ah, farà male anche se scegli di separarti definitivamente. Molto male.

Ma almeno, un giorno più o meno lontano, si attenuerà.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

hard_life

https://www.youtube.com/watch?v=P3PcbWARuCQ

in questo caso la leva è del 1998...

Cresci e vivi, vivi e cresci,

giovanissimo ometto.

E torna a leggerti tra qualche anno..

Modificato da hard_life
  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

Barney law

Grazie di cuore a tutti per il sostegno :) pero sento che il mio cuore sta piano piano marcendo, dato che preferisco non dirlo a nessuno mi sto sfogando sul mio vecchio diario dove tengo i miei più profondi pensieri periodo in periodo... Mi sento come in una terribile astinenza a non vederla o sentirla o poterla toccare... Il solo pensiero di non rivederla più mi fa stare di merda però sto cercando di farmi forza il più possibile. Il problema è che mercoledì dovro rivederla ad un compleanno di un mio caro amico e ciò mi fa stare sia male che bene, penso che non la caghero di striscio e cercherò di non rivolgerle nemmeno la parola quella sera anche se so che cercherà di rompermi i coglioni perchè so come è fatta, spero di trovare la forza di non fare stronzate... Inoltre stavo pensando tipo la prossima settimana, quando trovero la forza, di dargli appuntamento, dirgli addio e lasciarle il mio diario come ultimo dono e ricordo di me, dato che per me lei è la persona più importante e viceversa... Ditemi voi se è una buona idea o una stronzata io sono in preda alla disperazione e non so più che fare..

Link al commento
Condividi su altri siti

maxrider

Grazie di cuore a tutti per il sostegno :) pero sento che il mio cuore sta piano piano marcendo, dato che preferisco non dirlo a nessuno mi sto sfogando sul mio vecchio diario dove tengo i miei più profondi pensieri periodo in periodo... Mi sento come in una terribile astinenza a non vederla o sentirla o poterla toccare... Il solo pensiero di non rivederla più mi fa stare di merda però sto cercando di farmi forza il più possibile. Il problema è che mercoledì dovro rivederla ad un compleanno di un mio caro amico e ciò mi fa stare sia male che bene, penso che non la caghero di striscio e cercherò di non rivolgerle nemmeno la parola quella sera anche se so che cercherà di rompermi i coglioni perchè so come è fatta, spero di trovare la forza di non fare stronzate... Inoltre stavo pensando tipo la prossima settimana, quando trovero la forza, di dargli appuntamento, dirgli addio e lasciarle il mio diario come ultimo dono e ricordo di me, dato che per me lei è la persona più importante e viceversa... Ditemi voi se è una buona idea o una stronzata io sono in preda alla disperazione e non so più che fare..

Ma certo che è una stronzata!

Nel peggiore dei casi diventerai lo zimbello della scuola o quel diario lo leggeranno tutte le amiche. Fidati che non gliene frega niente di leggere il tuo diario, il significato che avrebbe per te quel gesto, lei non lo comprenderebbe mai. E comunque non ha alcun significato: è il diario dei tuoi più profondi pensieri? Bene. Tienili solo per te.

Forza e coraggio! :)

Modificato da maxrider
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

megres84

La cosa del diario, non la fare. Non serve.

Non hai bisogno di dirle addio, fallo internamente.

Non sei lucido, è normale.

L'unica cosa che devi fare è non fare niente se non far trascorrere tempo e dedicarti ad altro e altre.

Link al commento
Condividi su altri siti

Constantine

Amico questi gesti romantici da film funzionano, solo nei film, appunto.

Perderesti ancora più valore ai suoi occhi. Resisti.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

lennon

Fino a quando non la scopi non può essere amore...

Ma puoi essere in ONE-ITIS

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...