Vai al contenuto

tutto il mondo è paese: ex star del basket sloveno rovinato dal divorzio e dagli alimenti alla ex moglie


vojvoda
 Condividi

Messaggi raccomandati

vojvoda

a proposito del divorzio, e delle leggi idiote che tuttora lo regolano, ecco un articolo di oggi sulla gazzetta dello sport:

Basket, Tusek rovinato dal divorzio: "Vivo con 400 euro al mese" L'ex Lottomatica e Olimpia non può tornare in Slovenia e vedere il figlio maggiore. Racconta a Ekipa24: "Rischio la galera perché non pago gli alimenti, ma non ho più soldi e non lavoro da 4 anni. Sono disperato"

Senza soldi, senza casa, senza niente. Marko Tusek racconta il suo dramma personale nato dopo il suo divorzio. Ricordate Marko Tusek? Cestista sloveno che ha giocato in Serie A, tranne la stagione 2007-2008, dal 1998 al 2012 (con Rimini, Pesaro, Roma, Olimpia Milano, Avellino, Varese, Jesi, Caserta e Cremona) e in nazionale fino al 2003, adesso, a 40 anni da compiere fra un mese, si ritrova a vivere con la sua famiglia in Montenegro con 300-400 euro al mese. Un disastro personale nato col divorzio dalla prima moglie, come lui stesso ha raccontato a Ekipa24.

"ROVINATO DAL "DIVORZIO" — "La mia prima moglie mi ha dissanguato con gli alimenti. Quando divorziai nel 2005, le ho lasciato praticamente tutto quel che avevo: l'appartamento dove vivevo, tutti i miei guadagni fatti col basket, e anche i soldi che c'erano sul conto corrente, circa 100mila euro. Mi ha tolto tutto senza che me ne accorgessi. Mi hanno accusato di averla tradita con quella che poi è diventata la mia seconda moglie. Ma no, il nostro rapporto era chiuso quando ho iniziato la mia seconda storia d'amore. Con la mia prima moglie abbiamo un figlio e dopo il divorzio tutto andava serenamente, io pagavo gli alimenti e tutto andava bene. Poi... Eravamo rimasti in contatto e finché ho potuto pagare non ho mancato mai di farlo. Ma ora sono disperato e non vedo mio figlio da anni. Mia moglie mi impedisce di vederlo e minaccia di denunciarmi perché non pago quanto devo. Non posso più andare in Slovenia, altrimenti sarei arrestato. Sono quattro anni che non lavoro. Ho fatto investimenti sbagliati e ne sto pagando le conseguenze".
NUOVA FAMIGLIA — "L'unica cosa bella in tutto questo è il mio secondo figlio che ora ha 15 mesi, ma mi manca tanto Marko, il primo figlio che ha 13 anni. Lo ammetto: nella vita ho sbagliato scommettendo tanto nei casinò. Adesso avrei tanti soldi, che invece ho buttato via così. Non mi sto nascondendo in Montenegro, vivo qui legalmente da 11 anni. Sarei voluto tornare in Slovenia per giocare, ma non è possibile, qui in Montenegro giocare a basket non fa guadagnare abbastanza. Ho avuto chance di andare a giocare in Kuwait, ma a causa di un'aritmia non ho potuto firmare contratti. Un disastro. Vivo grazie ai pochi investimenti fatti in Montenegro, affittando un appartamento e grazie a una clinica, ma credetemi, fruttano davvero pochissimo".
Link al commento
Condividi su altri siti

virgola

Okay il divorzio...

Ma ha avuto problemi di gioco. Anche uno sposato sarebbe sul lastrico.

E si. Ha decisamente fatto scelte sbagliate nella sua vita. Come l'avvocato divorzista. Come la prima moglie e come gli investimenti sbagliati.

Link al commento
Condividi su altri siti

Er Monnezza

Okay il divorzio...

Ma ha avuto problemi di gioco. Anche uno sposato sarebbe sul lastrico.

E si. Ha decisamente fatto scelte sbagliate nella sua vita. Come l'avvocato divorzista. Come la prima moglie e come gli investimenti sbagliati.

si, probabilmente ha sbagliato, quindi dev'essere punito per tutta la vita? deve scontare con l'umiliazione e il dolore perpetuo il fatto di aver compiuto alcuni errori?

ma la colpa è davvero sua o delle leggi misandriche che ci sono ormai nell'intero occidente dove il maschio non conta più un cazzo di nulla e viene vessato e visto come un bancomat da chiunque?

ieri, dopo aver fatto sesso con un'amica le ho detto che ormai i maschi non contano più nulla.

sua risposta: "si, il potere ce lo siamo preso noi donne togliendolo a voi."

Modificato da Er Monnezza
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

BrianBoru

Mah. Non so. Questo si è fatto fuori un sacco di soldi nei casino... Sulle leggi "misandriche" siamo d'accordo, ma costui si è andato a infilare in guai che non hanno niente a che vedere con il divorzio.

Link al commento
Condividi su altri siti

Er Monnezza

La mia prima moglie mi ha dissanguato con gli alimenti. Quando divorziai nel 2005, le ho lasciato praticamente tutto quel che avevo: l'appartamento dove vivevo, tutti i miei guadagni fatti col basket, e anche i soldi che c'erano sul conto corrente, circa 100mila euro.

Link al commento
Condividi su altri siti

adad

Lo ammetto: nella vita ho sbagliato scommettendo tanto nei casinò. Adesso avrei tanti soldi, che invece ho buttato via così.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Er Monnezza

tanto se non scommetteva glieli fregava la moglie, come l'appartamento e il conto corrente, almeno s'è divertito. comunque condoglianze sincere a tutti quelli che si sposeranno.

Link al commento
Condividi su altri siti

IO.SI.TU.NO

Che buffonata il matrimonio...

Un contratto in cui uno dei due contraenti lo prende nel culo qualsiasi cosa succeda, mentre l'altro contraente vince quasi sempre se le cose si mettono male.

Precisato ciò (su cui credo siamo tutti d'accordo), nessuno obbliga gli uomini a sposarsi...nessuno li obbliga a fare figli....nessuno li obbliga a sputtanare soldi nei casinò (piuttosto è più utile bruciarli per scaldarsi le mani di inverno).

Il libero arbitrio è anche questo...

Accetti una cosa di cui conosci lati negativi, conseguenze e possibili mazzate...poi non puoi piangere e lamentarti per questo.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Er Monnezza

e quando metteranno le unioni di fatto equiparabili al matrimonio che faremo: tutti single a vita? e quando qualcuna ti dirà che ha preso la pillola e invece s'è "dimenticata" e ti accollerà il figlio che faremo?

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...