Vai al contenuto

Tyler RSD... qualcosa non quadra...


tropico
 Condividi

Messaggi raccomandati

tropico

Premetto che considero tutto il materiale redatto da questo tizio una bomba atomica e che grazie al suo seminario (in dvd) ed ai suoi libri ho cambiato totalmente approccio non solo nei confronti dell'altro sesso ma della vita in generale e sto facendo delle cose che mai mi sarei sognato prima d'ora...

Fatta questa doverosa premessa... non posso però non esprimere tutta la mia perplessità verso gli infield che spesso e volentieri vengono pubblicati sul suo blog... daygame... nightgame... qualsiasi tipo di set... arriva... "fa il buffone"... piroette... "mani addosso"... e qualsiasi HB ci sta senza mostrare un minimo di resistenza... sinceramente mi sembra qualcosa di molto simile a quei locali che su tripadvisor hanno solo e soltanto recensioni 5 stelle...

Forse gli approcci durante la serata sono 50 e vengono montati quei 2 meglio riusciti ? Forse sono "teaser promozionali" ? O il tasso alcolico delle vittime è fuori controllo ? Ok l'inner game... ok lo status... però, ripeto, certi infield mi sembrano reali quanto l'incipt di un porno... donne sempre reattive... sorridenti... ammiccanti...

Modificato da tropico
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Er Monnezza

niente di diverso da certi thread qui sopra. è chiaro che se uno scrive solo gli approcci andati bene e, magari, li abbellisce pure, viene fuori una realtà un po' artefatta.

certo, in questo mondo di cazzari(sono ovunque ma qui proliferano comodamente) che t'aspetti? prendi il buono e butta via il resto, non farti il sangue amaro.

c'è chi ci campa così, in qualche modo la pagnotta va guadagnata.

Modificato da Er Monnezza
Link al commento
Condividi su altri siti

vanhalen

Premetto che considero tutto il materiale redatto da questo tizio una bomba atomica e che grazie al suo seminario (in dvd) ed ai suoi libri ho cambiato totalmente approccio non solo nei confronti dell'altro sesso ma della vita in generale e sto facendo delle cose che mai mi sarei sognato prima d'ora...

Fatta questa doverosa premessa... non posso però non esprimere tutta la mia perplessità verso gli infield che spesso e volentieri vengono pubblicati sul suo blog... daygame... nightgame... qualsiasi tipo di set... arriva... "fa il buffone"... piroette... "mani addosso"... e qualsiasi HB ci sta senza mostrare un minimo di resistenza... sinceramente mi sembra qualcosa di molto simile a quei locali che su tripadvisor hanno solo e soltanto recensioni 5 stelle...

Forse gli approcci durante la serata sono 50 e vengono montati quei 2 meglio riusciti ? Forse sono "teaser promozionali" ? O il tasso alcolico delle vittime è fuori controllo ? Ok l'inner game... ok lo status... però, ripeto, certi infield mi sembrano reali quanto l'incipt di un porno... donne sempre reattive... sorridenti... ammiccanti...

niente di nuovo sotto il sole voglio dire

che ti aspetti? che facciano vedere anche i pali?

è normale è un attività commerciale e come tutte deve in qualche modo sottolineare il beneficio che otterrà la persona di turno

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

tropico
Inviato (modificato)

Io credo sia molto più "utile" un infield REALE, non montato, in cui si vedono i tanti pali piuttosto che quelle 2-3 scenette alla Walker Texas Ranger... perché se io esco di casa e provo dei cold approach i pali saranno più delle donne aperte come pornoattrici sul set :D

Ecco... per esempio... una cosa del genere mi sembra più attinente alla realtà... e mi fa venire una gran voglia di farlo :D


Modificato da tropico
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Interstellar

Premetto che considero tutto il materiale redatto da questo tizio una bomba atomica e che grazie al suo seminario (in dvd) ed ai suoi libri ho cambiato totalmente approccio non solo nei confronti dell'altro sesso ma della vita in generale e sto facendo delle cose che mai mi sarei sognato prima d'ora...

Fatta questa doverosa premessa... non posso però non esprimere tutta la mia perplessità verso gli infield che spesso e volentieri vengono pubblicati sul suo blog... daygame... nightgame... qualsiasi tipo di set... arriva... "fa il buffone"... piroette... "mani addosso"... e qualsiasi HB ci sta senza mostrare un minimo di resistenza... sinceramente mi sembra qualcosa di molto simile a quei locali che su tripadvisor hanno solo e soltanto recensioni 5 stelle...

Forse gli approcci durante la serata sono 50 e vengono montati quei 2 meglio riusciti ? Forse sono "teaser promozionali" ? O il tasso alcolico delle vittime è fuori controllo ? Ok l'inner game... ok lo status... però, ripeto, certi infield mi sembrano reali quanto l'incipt di un porno... donne sempre reattive... sorridenti... ammiccanti...

Anche io penso che sia veramente un grande: quando lessi il blueprint mi lasció di stucco per la sua capacitá di scomporre e ricomporre le dinamiche social. Ai tempi fu tutto una grande scoperta.

Tuttavia anche io ho avuto gli stessi dubbi su quelli di RSD per le scelte dei loro target: il loro stile e molto tecniche che insegnano funzionano soprattutto con quelle che prima del game si definivano “puttanelle ubriache”. Ora con il termine “puttanelle” non voglio dare giudizi “morali”e nemmeno sul fatto che siano “ubriache”. Le chiamo cosí solo per capirci e fare una riflessione: avrebbe senso fare un corso di sopravvivenza estrema per poter fare una gita organizzata nella giungla? Beh aiuterebbe, ma stiamo parlando di un eccesso di preparazione.

Loro dicono “approcciare il gruppo con un’energia almeno uguale o superiore”. Ma davvero qualcuno pensa di approcciare una che balla, toccandole una spalla da dietro e dicendole “senti vorrei un parere femminile…”?

Voglio dire che vedo una discrepanza enorme tra il livello di inner game che propongono e il livello del target.

Le tecniche RSD sono ovviamente ottime per aumentare il rate di successo in situazioni da disco, ma non dimentichiamoci che si trattava di una puttanella ubriaca, o almeno lo era quella sera. Magari é un po’ psycho e con bassa autostima-grandi insicurezze. La mattina dopo non si trasformerá in angelo del focolare e fedele LTR e soprattutto non accetterá che quell’incredibile ragazzo cosí sfrontato e inarrestabile abbia invece delle debolezze piú grandi di una fighetta .

Questo é invece quello che pensano molti ragazzi: sperano sesso selvaggio e ONS e poi lanciano post misogini se il giorno dopo quella nn li caga giá piú.

Rispettabilissimo il mindset di chi dice “voglio solo puttanelle ubriache” e il week end successivo é con altre puttanelle ubriache: sa cosa cerca, sa cosa trova, accetta la realtá: in questo caso sarebbe allora molto piú semplice poter uscire con quel mindset sereno, semplice e lineare, piuttosto che cercare di entrare in sofisticati livello di inner game.

Ma se dicessero “va e trascina la puttanella ubriaca in bagno” poi non sanno piú cosa caricare sul canale youtube.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

tropico

Io penso che Tyler e la RSD abbiano ormai un po' abbandonato la via "didattica" a favore dei contenuti da "reality"...

Link al commento
Condividi su altri siti

IO.SI.TU.NO

RSD come azienda (non dimentichiamoci che è un marchio commerciale), si è espansa con il tempo....più e più PUA hanno iniziato a collaborare, tantissimi piccoli tour gratuiti per pubblicizzare il materiale completo, che poi diventerà a pagamento e via dicendo...

Se nel materiale gratuito messo apposta per invogliare il consumatore, mettessero video dove loro e i loro studenti nei workshop prendono un 60% di pali (percentuale messa a caso), la gente sveglia e con occhio critico li userebbe come analisi per vedere cosa è andato storto....l'AFC di turno invece vedendoli penserebbe "questo non ci sa fare, guarda quante gli dicono di no" e quindi di conseguenza non acquisterebbe il materiale a pagamento, non pagherebbe 1000 dollari per i workshop e via dicendo.

Nonostante i loro infield siano da prendere con le pinze, se li sai analizzare con occhio critico possono offrirti spunti interessanti.

Inoltre i PUA di RSD sono tra i pochi a consigliare cose a contatto con la realtà, e dare consigli pratici....per cui pur facendo tutto per guadagnare, massima stima per loro.

C'è gente che fa dei workshop interi girando intorno ad un argomento senza poi arrivare al dunque e parlando per astratto....giusto per fregare soldi ai poveri illusi che si erano iscritti a quel workshop.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...