Vai al contenuto

Quasi F-CLOSE! Bisogna concludere!


Drugantibus
 Condividi

Messaggi raccomandati

Drugantibus

Salve a tutti! :DD

Da circa due settimane mi sono fissato su una ragazza che chiameremo HB7.

Frequentiamo insieme l'accademia di belle arti. Lei è in un'altra classe, ma comunque ci incrociamo spesso.

Esattamente da quando mi sono fissato su di lei, ho notato anche una serie di IOI: non troppo esagerati ma ho un istinto abbastanza sviluppato per questo genere di cose.

Qualche sera fa siamo rimasti insieme fino a tardi per lavorare ad un progetto, e lei mi ha dato uno strappo col motorino. Arrivati quasi sotto casa mia le ho chiesto se le andava una birretta, ci siamo fermati a parlare un'ora circa e ci siamo fatti due risate. Era l'una circa.

Quando ho sentito che il momento era arrivato, l'ho k-chiusa. Lei ci stava si e no: si lasciava baciare, ma non troppo, e diceva di volermi prima dire una cosa. Ovviamente l'ho ignorata e ho continuato a baciarla.

Alla fine comunque, mi ha detto che lei scopa già con un altro e che non le va di farlo con due persone alla volta.

Anche che è terrorizzata che questa nostra cosa si possa sapere in giro. L'accademia è un ambiente molto chiuso, tutti conoscono tutti, peggio di un paesino.

Io l'ho rassicurata sul fatto che io voglio quanto lei che non si sappia, e che tutti scopano con qualcuno, non è un problema. Le ho lasciato intuire che ho scopato con altre ragazze in accademia e che lei non lo sa proprio perchè sono riservato!

Poi ho continuato a baciarla, e le ho anche infilato le dita dentro. Lei si scandalizzava e faceva un po' di resistenza, ma era una resistenza d'ufficio...

Ci siamo spostati verso il motorino, l'ho alzata su un muretto e ho continuato con i baci e con le dita, finchè non mi ha scostato. Mi ha detto che sono molto diretto, e che le piaceva, che non mi immaginava così. Che però non voleva scopare con me stasera, che c'era tempo.

Ma era davvero lì lì per cedere, a un certo punto mi addirittura chiesto "che ora è...?" (nel senso: quanto ci mettiamo se andiamo da te a scopare?)

Adesso devo fare un breve mea culpa.

Avevo degli impicci a casa e portare una ragazza non era il massimo, quindi -anche se sono stato io a proporle di venire a casa mia-, non ho spinto fino alla fine.

Lei, appena ho allentato la presa, ha ripetuto una serie di "no" per autoconvincersi, mi ha chiesto se c'ero rimasto male, e se n'è andata a casa.

A parte intravederci in accademia, ci siamo visti di sfuggita ad una festa due giorni fa, lei era con delle sue amiche, io stavo rimorchiando una HB9, le ho fatto ciao con la manina :cool2:

L'ho incontrata ieri in metro, eravamo da soli e le ho chiesto se mi accompagnava a casa. Ha detto di no.

Ora: ho sprecato un'occasione meravigliosa, era vicino casa mia (e non abitiamo così vicini), pronta e bagnata e l'ho fatta scappare. Vorrei capire come dovrei comportarmi adesso. Non vorrei essere messo in standby.

Devo ignorarla? Devo prenderla con più convinzione?

Che ne pensate?

Grazie in anticipo!!!

:)

Link al commento
Condividi su altri siti

Mark81

Cerca il topic "l'errore di non scoparla ecc. ecc.".

Poi c'è anche chi dice che non è vero...

Link al commento
Condividi su altri siti

BillyTheCowboy

Come gia suggerito, c´é un topic recente dove si affronta questa tematica.

Ad ogni modo, c´é chi é della scuola "se c´é il bacio allora bisogna scopare" e chi invece "ci sará tempo anche per scopare perché di base c´é attrazione".

Ogni storia é una cosa a se, con le sue dinamiche etc etc

I problemi sono i soliti: la logistica deve essere favorevole, e se fá resistenza, si puo sempre fare un piccolo passo indietro per poi ripartire dopo poco. Tendenzialmente aiuta anche confortarla a parole "si hai ragione, non possiamo farlo" e addossarsi le colpe "hai ragione, ma io non riesco a resistere, é piu forte di me" e nel mentre continuare a spupazzarla come niente fosse: a parole dici una cosa, col corpo ne fai un´altra.

E te lo dice uno che giusto una settimana fá, ben sapendo queste cose, non le ha fatte, perché la logistica era una merda e pensava comunque di averla attratta a sufficienza.

Salvo poi beccarmi un bel palo pochi giorni dopo alla proposta di un date.

Link al commento
Condividi su altri siti

Drugantibus

Cerca il topic "l'errore di non scoparla co ecc.".

Poi c'è anche chi dice che non è vero...

Ho letto il topic, ma ho scritto un post specifico proprio per evitare consigli così generalisti...qui ci sono molti fattori diversi: un pre-interesse da parte sua, la condivisione quotidiana dello stesso ambiente ristretto, la presenza di un altro ragazzo...insomma é molto specifico

Link al commento
Condividi su altri siti

Drugantibus

Come gia suggerito, c´é un topic recente dove si affronta questa tematica.

Ad ogni modo, c´é chi é della scuola "se c´é il bacio allora bisogna scopare" e chi invece "ci sará tempo anche per scopare perché di base c´é attrazione".

Ogni storia é una cosa a se, con le sue dinamiche etc etc

I problemi sono i soliti: la logistica deve essere favorevole, e se fá resistenza, si puo sempre fare un piccolo passo indietro per poi ripartire dopo poco. Tendenzialmente aiuta anche confortarla a parole "si hai ragione, non possiamo farlo" e addossarsi le colpe "hai ragione, ma io non riesco a resistere, é piu forte di me" e nel mentre continuare a spupazzarla come niente fosse: a parole dici una cosa, col corpo ne fai un´altra.

E te lo dice uno che giusto una settimana fá, ben sapendo queste cose, non le ha fatte, perché la logistica era una merda e pensava comunque di averla attratta a sufficienza.

Salvo poi beccarmi un bel palo pochi giorni dopo alla proposta di un date.

Però nel mio caso specifico so per certo che c é dell'interesse da parte sua (c'eravamo vicinissimi) e il fatto che ci vediamo praticamente tutti i giorni in accademia!

Link al commento
Condividi su altri siti

maldiluna

Ahaha quando ho letto il titolo "quasi F-CLOSE" non ho potuto fare a meno di leggere la discussione :D

Io sono al 100% della scuola "se la baci, trombala" quindi per me ti sei infilato in un lago di merda tale per cui ti direi di lasciar perdere, ma visto che con una ragazza sono nella tua stessa situazione, ti dico come mi sto muovendo, magari ci confrontiamo e ne esce qualcosa di utile.

(Preciso che è la prima volta che faccio una cosa del genere e non so come andrà a finire.)

Comunque, il problema è che le nostre tipe ce la volevano dare, era tutto perfetto, e noi ci siamo comportati da eunuchi. Ok.

Cosa succede in questi casi? Che iniziano a razionalizzare di brutto, la tua addirittura si è messa a ripetersi "nononono" da sola.

Pensi che sia facile toglierle quella roba dalla testa, una volta che ci è entrata?

Sarà dura, ma sicuramente quello che NON devi fare è uscirtene con frasi scialle tipo "hey, mi accompagni a casa?" magari facendole l'occhiolino.

Eh no, un atteggiamento così devi potertelo permettere e tu ormai l'immagine dello stallone te la sei bruciata. Più ti comporti così più sembri incoerente.

Io, con la tipa che mi sono portato in camera senza scoparla, ho fatto l'opposto: l'ho friendzonata (tanto non me la chiaverò mai, però ha delle amiche fiche quindi devo rimanere in contatto, questo era il mio pensiero di fondo)

Quindi ho iniziato a scriverle per farmi girare un po' di musica (ascolta musica top), dirle che andavo a qualche serata con i miei amici (senza proporle un appuntamento vero e proprio) eccetera.

Sono ripartito non da 0, da SOTTO zero.

Lei se n'è accorta, che stava cambiando qualcosa, che non le facevo avances e non le davo modo di tirarsela.

Allora domenica mi ha buttato un amo, dicendomi che era a casa da sola e che non vedeva l'ora di buttarsi a letto (alle 9 di sera, lei di solito va a letto all'una).

Io le ho detto che pure io ero a casa da solo e che stavo per fumare, giocare a quake e che potevamo fare a gara a chi andava a letto prima.

Dopo 3 ore mi scrive questo messaggio:

"Hey ;) come va? Mi sa che stasera vinco io! Domani T chiamo che t propongo una cosa per mercoledì sera...! :) intanto ti lascio in compagnia di un po' d bella musica... quella non può mai mancare (link)"

Io stavo già dormendo e avevo il telefono spento. Il giorno dopo mi ha chiamato davvero e mi ha invitato ad accompagnarla ad un concertino blues domani sera.

Ora, il prossimo step sarà ricreare un po' di aspettative e di tensione sessuale per questo appuntamento.

Quindi oggi o domani le scriverò che ho pensato a lei, che in fondo mi sembra una ragazza in gamba e che ho deciso che diventeremo amanti.

Morale della favola: se non hai paura di perderla, puoi provare anche tu a trattarla da amica e vedere come reagisce, nel mio caso sta funzionando.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...