Vai al contenuto

Relazioni borderline / psycho


silkreflex
 Condividi

Messaggi raccomandati

PaoloB

Complimenti per il post.

Ho avuto la sfortuna di incontrare una Pysco sul mio cammino recente.

Tutto elevato all'ennesima potenza, nel bene e nel male.

Ne sono uscito...

Modificato da PaoloB
  • Mi piace! 6
Link al commento
Condividi su altri siti

freefall

Ottimo, utilissimo thread.

Mi hai fatto venire qualche dubbio, buon segno.

La "mia" si è sposata o sta per farlo.

Ma lui, a questo punto, è il "fidanzato martire".

Devo immaginare che lei continui le sue schermaglie con me?

Certo, mi sarebbe difficile non riderle in faccia ogni volta che la incrocio.

:D si sta così bene in questo periodo che è fuori dalle scatole.

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

newlife75

ciao, confermo tutto quanto sopra riportato per esperienza diretta.

C'è un libro dal titolo

"Amori altamente pericolosi. Gli otto stili affettivi dei quali è meglio non innamorarsi: come identificarli e difendersene", Autore Riso Walter

che tratta nel penultimo capitolo lo stile affettivo "borderline-instabile" è stato il mio faro per capire in che razza di personalità mi ero imbattuto. Tante le analogie con quanto descritto in questo post. Suggerisco il libro per approfondire, anche perchè purtroppo oltre a questo stile affettivo in esso sono descritti ben altri sette stili affettivi che è preferibile riconoscere prima di imbattersi in una relazione.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

silkreflex
Inviato (modificato)

Ottimo, utilissimo thread.

Grazie! L'ho scritto per riassumere un po' di materiale.

E anche perchè l'altro thread sulle borderline si trova nella sezione "Generale seduzione", mentre credo serva un post anche qui in "Generale relazioni".

Mi hai fatto venire qualche dubbio, buon segno.

La "mia" si è sposata o sta per farlo.

Ma lui, a questo punto, è il "fidanzato martire".

Ovvio.

Per ragioni biologiche devono trovare un marito.

E quasi tutti sono molto beta, perchè -ricorda questa regola empirica- le LTR psycho sono tanto più durevoli tanto più l'uomo accetta di farsi umiliare. (Ma non verrà ricompensato per la pazienza, perchè dopo un periodo magari anche lungo, e dopo vari tradimenti perdonati, verrà lasciato lo stesso per un altro agnello sacrificale).

Salvo forse il periodo della maternità, poi lei riprenderà a collezionare uomini.

Si dice che le psycho non traggano quasi mai miglioramenti da terapie e farmaci (specialmente perchè fuggono e negano il loro problema), ma che l'unico miglioramento giunga verso i 50 anni o con la menopausa. Altri dicono che non è vero: semplicemente avranno meno occasioni per tradire.

Uno psichiatra americano, estremizzando un po', disse che le relazioni psycho durano in media o otto mesi, o 15 anni.

Nel primo caso, appena pochi mesi per ragioni che sappiamo.

Nel secondo caso, il pattern lo spiega così: la psycho trova il marito di backup innamoratissimo che accetterebbe tradimenti/litigi/etc. per sempre, poi lei arriva ai primi segni di vecchiaia, quando ormai non dovrebbe più avere tentazioni per lasciarlo con altri, sembra che il rischio sia diminuito, eppure è la quiete prima della tempesta, perchè a questo punto con un ultimo colpo di coda lei lascia il partner - proprio per paura che lui, vedendola ormai meno giovane ed attraente, perda interesse e la abbandoni. Quindi lei (nella logica malata psycho) preferisce l'autodistruzione al rischio (remoto ed immaginario) che il partner beta la lasci.

Devo immaginare che lei continui le sue schermaglie con me?

Capiterà, ovviamente.

Ma appena rileverà un minimo segno di interesse da parte tua,si riterrà soddisfatta e si ritrarrà (lo chiamo il 'ping', come in informatica... le psycho amano gettare l'amo agli ex per capire se sono ancora potenzialente seducibili, in caso di carestia).

Sarebbero ottime FB, ma proprio per la loro instabilità e suscettibilità io non ci sono mai riuscito.

Modificato da silkreflex
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Pitbull

Allora solo un uomo estremamente geloso sarebbe in grado di dare alla psycho quella sicurezza che vuole o sbaglio?

Link al commento
Condividi su altri siti

Danny90

Ho tanta esperienza con le borderline...PURTROPPO! sarò uno di quelli che le psycho cacciano di solito! Infatti ho deciso di sedurre io stesso la ragazza che ritengo consona a me stesso! Ho deciso di non lasciarmi piu sedurre...perchè alla fine si rivelano sempre psycho, narcisiste, borderline o troione!

Comunque, tutto vero! Confermo tutto quello che c'è scritto!

Attenzione a quando la psycho vi abbandona e si rivel tutt'altra persona!! Ci si resta sotto veramente!

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

freefall

Allora solo un uomo estremamente geloso sarebbe in grado di dare alla psycho quella sicurezza che vuole o sbaglio?

Uno degli ultimi giorni con la psy, per non dirle sempre "ti voglio" (parlavamo in modo molto esplicito, spinto, anche in ufficio, tra noi), le dissi: "Sono geloso".

Tono semiserio, per ottenere la sua attenzione: stava lavorando.

Lei iniziò immediatamente a fare battutine, nemmeno simpatiche, come a testare il punto debole (gelosia), mentre il senso della mia frase era diverso.

Per quanto ne capisco io, se sei geloso, useranno il tuo punto debole per colpirti fino alla capitolazione.

Se crolli, incazzandoti e facendo scenate, ti lasciano, non prima di averti addebitato tutte le colpe di ogni cosa.

Se ti rassegni e le lasci corda, la provocazione diventerà progressivamente sempre più pesante. Devono trovare il limite. Quando la tua dignità finisce in fondo al cesso, ti lasciano, non prima di averti addebitato tutte le colpe di ogni cosa.

Non puoi pensare di manipolarle, manovrarle con schemi rigidi, fissi.

Te li scardinano.

Non puoi giocare al loro gioco.

Non ne vale mai la pena.

Il rischio è diventare come loro.

Modificato da freefall
  • Mi piace! 6
Link al commento
Condividi su altri siti

freefall

Grazie! L'ho scritto per riassumere un po' di materiale.

E anche perchè l'altro thread sulle borderline si trova nella sezione "Generale seduzione", mentre credo serva un post anche qui in "Generale relazioni".

Ovvio.

Per ragioni biologiche devono trovare un marito.

E quasi tutti sono molto beta, perchè -ricorda questa regola empirica- le LTR psycho sono tanto più durevoli tanto più l'uomo accetta di farsi umiliare. (Ma non verrà ricompensato per la pazienza, perchè dopo un periodo magari anche lungo, e dopo vari tradimenti perdonati, verrà lasciato lo stesso per un altro agnello sacrificale).

Salvo forse il periodo della maternità, poi lei riprenderà a collezionare uomini.

Si dice che le psycho non traggano quasi mai miglioramenti da terapie e farmaci (specialmente perchè fuggono e negano il loro problema), ma che l'unico miglioramento giunga verso i 50 anni o con la menopausa. Altri dicono che non è vero: semplicemente avranno meno occasioni per tradire.

Uno psichiatra americano, estremizzando un po', disse che le relazioni psycho durano in media o otto mesi, o 15 anni.

Nel primo caso, appena pochi mesi per ragioni che sappiamo.

Nel secondo caso, il pattern lo spiega così: la psycho trova il marito di backup innamoratissimo che accetterebbe tradimenti/litigi/etc. per sempre, poi lei arriva ai primi segni di vecchiaia, quando ormai non dovrebbe più avere tentazioni per lasciarlo con altri, sembra che il rischio sia diminuito, eppure è la quiete prima della tempesta, perchè a questo punto con un ultimo colpo di coda lei lascia il partner - proprio per paura che lui, vedendola ormai meno giovane ed attraente, perda interesse e la abbandoni. Quindi lei (nella logica malata psycho) preferisce l'autodistruzione al rischio (remoto ed immaginario) che il partner beta la lasci.

Capiterà, ovviamente.

Ma appena rileverà un minimo segno di interesse da parte tua,si riterrà soddisfatta e si ritrarrà (lo chiamo il 'ping', come in informatica... le psycho amano gettare l'amo agli ex per capire se sono ancora potenzialente seducibili, in caso di carestia).

Sarebbero ottime FB, ma proprio per la loro instabilità e suscettibilità io non ci sono mai riuscito.

In questo periodo leggo sempre i post di Silkreflex e KingQuetzal.

Analizzano in modo profondo, ma chiaro e comprensibile, fenomeni che ho conosciuto direttamente e dei quali ho letto molto su internet.

Ma non ho trovato nessun articolo pratico e utile come i loro. Ho letto scritti di specialisti, ma erano tecnici, freddi, schematici, generici. Cose non provate da loro sulla loro pelle.

Quello che mi inquieta è che ci capiamo al volo.

E siamo sulla stessa linea di pensiero.

Avete capito cosa voglio dire: fa uno strano effetto interagire con chi ti capisce benissimo, quando la volta precedente era la psy che mi capiva al volo e sembrava pensare come me.

Capita qualcosa di simile anche a voi?

:D ci stiamo mirrorrizzando? :D

  • Grazie! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

silkreflex

Allora solo un uomo estremamente geloso sarebbe in grado di dare alla psycho quella sicurezza che vuole o sbaglio?

Pitbull: hai fatto un'osservazione interessante.

Può essere che la gelosia -che in genere ci rende un po' "needy" e beta agli occhi delle ragazze normali, sia invece ricercata dalla psyco?

Servirebe una statistica.

E infatti, la mia ultima psycho, della quale ero semplice amante, aveva un ragazzo gelosissimo, col quale trascinava una storia da sei anni fra continui litigi, allontanamenti, etc. (gelosia, peraltro, giustificata, visti i mille tradimenti ed ambiguità).

Con me lei ha avuto una relazione breve perchè, a suo dire, io mi facevo troppo desiderare, e (ho scoperto poi) l'ho "fatta soffrire". Notare che io semplicemente mi attegiavo un po' alpha, indipendente, evitando di fare il geloso e lo zerbino. Era la prima volta che mi succedeva che questo mio atteggiamento facesse scappare una ragazza...

Altra prova: ora lei ha tagliato sia con me sia col suo ragazzo geloso, e si è messa con un tipo infinitamente geloso, insicuro e possessivo. Basti pensare che la tempesta di messaggini con cuoricini, in media uno ogni minuto o due - da mattina a notte fonda.

Se ci pensate, un buon PUA sa che spedire cuoricini a nastro è proprio un segnale needy da evitare.

Ma probabile che la psycho (inizialmente!) lo cerchi di proposito, perchè geloso=needy=manipolabile.

Questa la mia congettura.

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...