Vai al contenuto

La posizione economica... di lei.


martina
 Condividi

Messaggi raccomandati

martina

Nei rapporti uomini-donne, si parla spesso del peso che ha la posizione socio-economica di lui. Come se la posizione socio-economica di lei, per l'uomo, non fosse così importante.

Senza entrare nel merito se ciò sia giusto o sbagliato, ma è davvero così? Oppure anche voi fate queste valutazioni ''economiche'' quando dovete scegliere una compagna?

Io sono convinta che conti, sono curiosa di vedere se in base alle vostre risposte la mia percezione verrà smentita o confermata.

Modificato da martina
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

thecrow

io non faccio ste valutazioni,anche perche' le donne piu' son ricche e meno ti danno,piu' son povere e ti danno anche l' anima.

esperienza personale.

io non ho mai guardato la tasca quando dovevo mettermi con qualcuno.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Debussy

Se la ragazza è molto più benestante di me, la cosa mi mette a disagio.

Le ragazze fighe senza soldi però sono molto rare perchè imparano rapidamente a mettere a frutto i loro "talenti" e non rimangono povere... a meno che non le intercetti quando mettono il naso fuori di casa per la prima volta: è una questione di culo, e per una volta non si tratta di quello della ragazza :spiteful:

Modificato da Debussy
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

olly27

ma cosa dite mai!

posizione economica migliore?

aspetto fisico migliore?

percorso di studi/cultura più elevata?

no, ma non badano a queste cose!

=@

Link al commento
Condividi su altri siti

Steph

Rimango convinto che chiunque scelga un partner guardando anche ai soldi non sia innamorato della persona, ma dei vantaggi a cui può accedere tramite la stessa.

Questo vale sia per le donne che per gli uomini.

Non li considero rapporti, non è amore. E' un do ut des.

Modificato da Steph
  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

Nakama

Dipende da che tipo di relazione cerco.

Se voglio solo un'amante non mi frega nulla del suo lavoro/soldi.

Per una LTR senza futuro idem.

Se invece si parla di matrimonio la questione ha il suo peso.

Chi afferma il contrario mente o pecca di eccessiva ingenuità.

A me basta che abbia un lavoro che le consenta di vivere dignitosamente anche senza il mio aiuto.

Sposare una nullafacente è un rischio che non mi posso permettere in caso di divorzio.

Solitamente ci si sposa fra membri dello stesso rango sociale ed economico. Fonte Dati ISTAT

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

nella mia esperienza, quando la lei di turno ha risorse economiche molto più alte delle mie, nel lungo periodo si riflette negativamente sul rapporto.

se io ho più soldi, posso decidere quanto darle (non nel senso di pagarla, intendo a livello di uscite, locali, comodità varie, regali etc.) se ne ho meno, non ho alcuna scelta.

e quando tu le dai gran sesso ma, sei povero in canna rispetto a lei...... la prima volta va bene, la seconda pure..

ma alla terza volta, quando lei ha dedicato tempo e risorse a te, quando le era stata offerta la vacanza... quando non siete andati al tal evento beh.. perché tu non eri nell'elite di invitati... etc. e tutto il suo mondo vive in quel lusso che non ti puoi permettere....

lei inizia anche a stufarsi (e fa bene, oserei dire)

terra terra, non m'importa della posizione economica ma, so che inciderà nel rapporto....

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Marlon

E' un discorso bello ampio da affrontare, provo a condensarlo in poche righe... Dunque, la "gallina dalle uova d'oro" è sempre esistita. Uno dei metodi per arricchirsi da sempre usato dagli uomini dalla nascita della classe media è quello di sposare una ragazza dalla dote consistente (altri metodi sono quelli illegali, o costruire un business, passatemi il neologismo). Oggigiorno, con la democratizzazione dei modi per fare soldi (principalmente web che ha creato long/fat tails in x-mila settori), sembrerebbe che questo problema si ponga meno che in passato.

Sembrerebbe.

Ma le "mantenute" esistono anche declinate al maschile.

Conosco più di una persona - vanno dal rendersene conto o non ammetterlo neanche a se stessi - che ha questo vizietto: mettersi assieme e sposarsi con ragazze e donne benestanti. Alcuni sono noti a tutti perché legati a personaggi pubblici: si chiamano "toy boy".

Probabilmente è un insieme di fattori che forma queste coppie dove i soldi si mettono in mezzo all'amore, cambiandone i connotati. Da parte maschile, al primo posto ci metto una scarsa etica del lavoro, unita a una scarsa stima di se stessi e delle proprie capacità (I <3 mindset). Da parte femminile, probabilmente il tizio ha doti di seduttore, o scopa/è dotato come Siffredi.

Modificato da Marlon
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

robinbreak

Io non capisco il perchè di questo "trend" dove la donna sembra proiettata verso caratteristiche peculiari maschili, credendo poi di risultare sexy ed attraente agli occhi del maschio...

Donna in carriera, benestante, indipendente, che "ha viaggiato" (leggi ha preso più belino in una settimana che nel resto dell'anno), dominante, sicura di sè, che "sa quel che vuole", etc etc

Donne, niente di quanto scritto qua sopra sposta una virgola. Non voglio mica fidanzarmi col mio capo! Piuttosto, spendete più tempo in palestra, imparare la sottomissione e a comportarvi da donne col vostro Uomo, e lui apprezzerà molto molto di più che il vostro stipendio!

  • Mi piace! 5
Link al commento
Condividi su altri siti

vanhalen

Io non capisco il perchè di questo "trend" dove la donna sembra proiettata verso caratteristiche peculiari maschili, credendo poi di risultare sexy ed attraente agli occhi del maschio...

Donna in carriera, benestante, indipendente, che "ha viaggiato" (leggi ha preso più belino in una settimana che nel resto dell'anno), dominante, sicura di sè, che "sa quel che vuole", etc etc

Donne, niente di quanto scritto qua sopra sposta una virgola. Non voglio mica fidanzarmi col mio capo! Piuttosto, spendete più tempo in palestra, imparare la sottomissione e a comportarvi da donne col vostro Uomo, e lui apprezzerà molto molto di più che il vostro stipendio!

E invece il cazzo!

Vogliono essere indipendenti ( come se nascessero con le manette!) Sentirsi belle al centro dell'attenzione ma vogliono anche possedere il maschio migliore di turno e che questo risponda a comando e che non risponda a comando per non darle il senso di noia , e pretendono che il maschio migliore sia fedele ma trovano anche eccitante che si sbatti le altre perché non vorrà sentirsi l'unica a scoparselo altrimenti che senso ha e non vorrà stare con uno sfigato che non sa rimediarsi della figa!?

Ragazzi la testa delle persone è piena e farcita di merda

Vi dirò una grossa verità che gira e ci rigira è così

Le donne vogliono quello che abbiamo in mezzo alle gambe il resto ignoratelo ci guadagnate in salute mentale oltre ad avere più tempo per i cazzi vostri

Io la vedo così

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...