Vai al contenuto

Un consiglio


Manolo F.
 Condividi

Messaggi raccomandati

Manolo F.

Scusate, ma dal momento che sono nuovo

probabilmente faccio errori davvero ingenui (ma mi sto già attivando per studiare).

Conosco ieri una ragazza in una chat, chiacchieriamo, c'è sintonia

Lei mi chiede se ho FB, ce lo scambiamo e la sera continuiamo a parlare lì.

Ragazza molto tranquilla, vive in un'altra città (circa 80km da me). Si capisce che c'è interesse:

mi chiede altre mie foto, quanto sono alto, se sono single, etc. Ad un certo punto mi fa "sei fortunato"

e io "perchè?" e lei "perchè mi hai conosciuto".

Io pensando che le cose vanno colte al balzo le chiedo ieri sera stessa se le va di vedersi per un caffè

e che l'avrei raggiunta il giorno dopo nel pomeriggio. Lei mi fa "solo un caffé?" e io "un caffè...lungo".

Oggi mi richiede se sarei andato da lei. Io le dico di sì...poi verso pranzo la ricontatto e lei mi fa "ti chiamo"

E ci sentiamo al telefono (penso sia giusto che lei voglia conoscere la mia voce per sicurezza).

La telefonata va bene, chiacchiera del più e del meno....tuttavia, nessuno dei due accenna la caffè....e la chiamata si chiude

così, con lei che mi fa "ci sentiamo dopo".

Dovevo dirle "e allora, ci vediamo per il caffè?" o ho fatto bene a non insistere per non metterla in imbarazzo (magari lei vuole prima far passare qualche giorno...boh...)

Che devo fare?

Link al commento
Condividi su altri siti

PaoloB
Ad un certo punto mi fa "sei fortunato" e io "perchè?" e lei "perchè mi hai conosciuto".

A questo tipo di affermazioni ho due tipi di risposte diverse, a seconda:

1- Che in verità la fortuna è la sua.

2- Che la fortuna io me la creo, il mio destino me lo creo, e se stiamo parlando/chattando è perchè IO l'ho voluto.

Lei mi fa "solo un caffé?" e io "un caffè...lungo".

Mi sembra un segnale chiaro. Io a quel punto avrei spinto un po per capire meglio le intenzioni. Quel lungo, poteva trasformarsi in un doppio senso e potevi aggiungere "anche se credo che le dimensioni non siano tutto"

In questo modo testi anche che intenzioni abbia.

lei mi fa "ti chiamo"

Altro segnale di interesse e tuo errore.

Chiama tu, nel senso che una volta che hai il numero, chiama, fatti sentire. Questa volta lo ha fatto lei.

Dovevo dirle "e allora, ci vediamo per il caffè?" o ho fatto bene a non insistere per non metterla in imbarazzo (magari lei vuole prima far passare qualche giorno...boh...)

No, dovevi dire, "Bene, ci vediamo per il caffè!" esclamativo e non interrogativo. Devi condurre tu il gioco, devi decidere tu.

Comunque prima di farti 80km, assicurati che non ti dia buca.

Modificato da PaoloB
Link al commento
Condividi su altri siti

Manolo F.
Inviato (modificato)

Ho poi scritto "allora per il caffè?"

E lei "se ti va, vieni".

Sono andato, (alla fine per un aperitivo),

ma purtroppo c'è sempre l'annoso problema che in foto sembrano tutte molto carine, poi purtroppo dal vivo (cicciottella).

non mi piaceva, non è scattato nulla (all'inizio non vedevo l'ora di andarmene)

più lei era timidissima di un'altra cultura (iraniana) e quindi difficile pure il dialogo

(una delle poche cose che mi ha chiesto è se credessi in DIo e quando le ho detto che ero ateo, ha detto "questo è problema").

Ho pagato, nemmeno ha fatto il gesto o mi ha ringraziato.

Diffidare da chi ha solo foto molto in primo piano e mai a figura intera.

Vabbè, un buco nell'acqua

Modificato da Manolo F.
Link al commento
Condividi su altri siti

Manolo F.

A questo tipo di affermazioni ho due tipi di risposte diverse, a seconda:

1- Che in verità la fortuna è la sua.

2- Che la fortuna io me la creo, il mio destino me lo creo, e se stiamo parlando/chattando è perchè IO l'ho voluto.

Ecco vedi, qui il mio errore.

Perché io ad una affermazione del genere ho risposto con la faccina arrossata.

Poco male perché la tipa non mi interessa, però......

Link al commento
Condividi su altri siti

Benjamin.Locke

Ecco vedi, qui il mio errore.

Perché io ad una affermazione del genere ho risposto con la faccina arrossata.

Poco male perché la tipa non mi interessa, però......

I "fallimenti" devono avere come unica conseguenza quella di riflettere sugli errori commessi, per poi migliorarsi :)

Tanto meglio quando accadono in circostanze, come la tua, nella quale neppure avevi interesse per la ragazza in questione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...