Vai al contenuto

VIVERE IN ROULOTTE


Mensito
 Condividi

Messaggi raccomandati

Mensito

Salve a tutti, sono uno studente universitario fuori sede, che attualmente lavora come bagnino e alla fine dell'estate avrà a disposizione una somma pari a circa 2000/2500 euro.

A disposizione ho anche una peogeut 206 coupé cabriolet 1.6.

Mi trapelava in mente l'idea di come investire questi soldi ed ho pensato a:

- trasformare l'auto a metano con un impianto monofuel per abbattere i costi della benzina ⛽

- installare il gancio di traino

- acquistare una roulotte di seconda mano, piccola e leggera (in fondo deve ospitare solo me e qualche hb ogni tanto).

Posizionare la roulotte nel parcheggio della cittadina universitaria ed usarla come piede a terra. Mangerei a mensa e studierei nelle aule. Quindi solo come posto letto e servizi sanitari.

Tutto ciò per abbattere i costi di un affitto di casa con relative bollette, e dei viaggi università-paese (che a questo punto farei solo con la macchina a metano low cost con la roulotte sganciata all'università). In piu con una roulotte e macchina a metano posso organizzare viaggi low-cost nei periodi di vacanza/week-end quando non si studia.

Mi rivolgo a chi ha una roulotte, magari con esperienze di vita oltre che di vacanza.

Come funziona e si gestisce una roulotte? Bagno, doccia, acqua, elettricità?

Vi sembra un idea interessante e fattibile?

Gradirei risposte da parte chi ne possiede una e ha esperienza di come si vive in caravan.

Modificato da Mensito
Link al commento
Condividi su altri siti

vanhalen

nessuno degli optional che hai citato sono degli investimenti

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

^X^

Se non hai un allacciamento all'acqua corrente e all'elettricità esterni, ci puoi vivere forse 2 giorni.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

yurion

Concordo con quello che ha detto X

ho solo un dubbio se sono soldi in piu allora fallo,ma se li devi sacrificare per cose piu importanti allora no

Link al commento
Condividi su altri siti

Clock

L'idea è buona se non fosse che...

Finiti i 2000/2500 euro, dovresti portarci delle QP, cioè "donne che ti pagano", con un'avviata attività di gigolò puoi portare avanti la baracca... ops la roulotte :D

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

trb

L'idea è pessima,come già detto al telefono,mi meraviglia che nessuno ha fatto qualche domanda più specifica.

Cominciamo dall'impianto gpl/metano,mensito vuole mettere un impianto di ultima tecnologia,che costa se ricordo bene sui 1500€,ma ipotizziamo che costi 1000€.

Lui all'anno stima di fare 2000km,stima per eccesso.

La macchina fa 12 km/l,quindi per fare 2000km ci vogliono 166 litri di benza,a 1,8€/l sono 300€,col gpl a 0,6 spendi 100€,quindi risparmio di 200€ l'anno.

1000€ si recuperano in 5 anni,1500€ in 7,5 anni,è un ROI veramente alto.

Riguardo il vivere nella roulotte,senza corrente elettrica la vedo dura in inverno e durissima in estate,per me non ne vale la pena.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

comeback

Più che l'acquisto della roulotte, mi appare singolare (per usare un eufemismo) il progetto o l'idea generale relativa al suo impiego. Le motivazioni stanno nella scarsa convenienza economica rispetto al suo utilizzo e ti sono state spiegate dagli utenti che mi hanno preceduto.

In genere certe idee poco convenzionali, fatte alcune eccezioni, mi suonano sempre strano, e uno studente fuori sede (presumo nemmeno tanto fuori-sede) che vive in roulette in un'area di sosta, io non l'ho mai sentita e qualche ragione ci sarà.

Quindi l'acquisto di una roulotte la vedo come una cosa più che altro legata al tuo spirito avventuriero, in altre parole, se vuoi utilizzarla per brevi spostamenti, per le vacanze o per altro, fai pure, sostengo la tua idea.

Tuttavia per quanto oggi strutture alberghiere, b&b, e altri tipi di possibili soggiorni, abbiano dei prezzi a mio giudizio ridotti, ritengo sia veramente una spesa folle acquistare una roulotte per andarci in giro.

Io impiegherei questi soldi in modo più convenzionale.

Modificato da comeback
Link al commento
Condividi su altri siti

Jumpy

Ho degli amici che si divertono a fare le vacanze in giro in camper/roulotte, da quel che raccontano, le spese e l'impegno che si devono sostenere, IMHO a mio parere non convengono assolutamente, forse neanche dal punto di vista economico, anche perchè per gli spostamenti si consuma un botto di carburante.

Insomma, a parte la scomodità, spostarsi in roulotte per viaggiare, da quel che sento, non mi sembra tanto low-cost... tutt'altro.

Oltre alla scarsa convenienza economica che già ti han scritto, e al fatto che senza allacciamenti ci fai poco o nulla, tieni presente che la stessa auto, a metano, non ha la stessa capacità di traino di quando va a benzina.

In altre parole, è facile (anzi, quasi certo) che su strade impegnative e in salita dovrai passare a benzina perché non ce la fa a trainare la roulotte.

Tutto questo ammesso e non concesso che con la roulotte possa effettivamente stazionare in paese... solitamente il campeggio (ossia stazionare con roulotte/camper in pianta stabile) nei centri abitati è vietato se non ci sono aree apposite.

Prendi casa con dei coinquilini, magari anche condividendo la stanza, e IMHO spenderai molto meno.

Investimento è qualcosa che ti rende $oldi o crescita personale, iscriviti ad un corso o magari sfruttali per un master più in là.

Modificato da Jumpy
Link al commento
Condividi su altri siti

comeback

In effetti, faccio un discorso generale, il concetto di essere il proprietario di una cosa, non sempre ha senso.

Esempio :

La prima casa ha senso che sia mia. Ci devo vivere.

Facciamo che sto bene, guadagno o eredito qualcosa, compro o ottengo la seconda. Bene, sono super felice. Fin qui è salvarsi le natiche rispetto alla seconda.

Poniamo non abbia più case. Ne ho "solo" due.

L'acquisto della terza è assolutamente insensato se non per investimento. Esempio : compro e ristrutturo un rudere, bello che affaccia sul mare, perchè credo che spendendo 100 posso ottenere qualcosa con un potenziale valore di 120/130 (non vado oltre, mi sembra troppo).

Comprarlo per passarci 15 giorni all'anno, non ha senso, in più svariate spese e va mantenuto.

Basta casa.

Pensiamo che sogno una barca, ragazzi è un mio sogno, comprarla o noleggiarla?

Tutta la vita la seconda, per gestire una barca anche di 10mt hai parecchie spese, e dubito che in inverno o in primavera, o se hai un buon lavoro, puoi metterla in mare.

Un discorso analogo potrebbe essere fatto persino per le auto e molti altri beni.

Link al commento
Condividi su altri siti

IO.SI.TU.NO

A parte il calcolo di trb e l'assurdità di vivere in roulotte in un parcheggio scollegato da luce e acqua, vorrei farti ragionare su un'altra cosa...

Hai 2500€ massimo, a parte il fatto che non bastano per tutte ste cose, ma poi vorresti spendere per montare l'impianto gpl in una macchina il cui costo dell'impianto supera il valore dell'auto stessa?

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...