Vai al contenuto

Relazione con ragazza border line


 Condividi

Messaggi raccomandati

pietrow

Buongiorno a tutti

Vi vado a illustrare la mia storia, chiedendovi un parere ed eventuali consigli, visto che non ci ho capito niente.

Ad aprile 2014 conosco tramite meetic (mi contatta lei) una bella ragazza di 37 anni.

Iniziamo a uscire insieme ed e subito intesa: per un anno usciamo insieme e creiamo un rapporto molto intimo, condito da mille cene e tanti viaggi. Nel periodo invernale, ha una crisi depressiva e dormre praticamente sempre; tutto a un tratto decide di lasciarmi e diventa il mio peggior nemico.

Mi blocca su ogni piattaforma comunicativa wa e fb oltre a non rispondermi al telefono x due mesi
dopodiché nel mese di giugno rivedo il suo contatto accessibile su wa e ci sentiamo: e incuriosita e entusiasta di sentirmi .
a corrente alternata la cosa a avanti due mesi dove:

. Sono sempre io a cercarla
. La domenica mi scrive sempre offese e insulti. All inizio le rispondo dopodiché capisco che lo fa x destabilizzarmi e litigare x farsi cercare.
Una volta capito il suo gioco la ignoro in quella situazione (vuole assumere la figura del carnefice e che io sia la sua vittima).
- attribuisce a me la fine della storia, manipolando le situazioni di modo che io sia sempre nella parte del torto
- giustifica la sua decisioni portando situazioni stupide, visto che nell effettivo non c era niente da ridire nel mio comportamento
- il week end io lo trascorro al mare, e lei va su tutte le furie, non partecipando a situazioni piacevoli dove io "me la spasso" mentre lei a casa a guardare la tv (invidia da parte sua nel vedermi "felice" quando mi vorrebbe triste a crogiolarmi per la sua mancanza).
- mi interesso sempre di lei, del suo stato economico e della sua salute, lei mai una domanda che mi riguardi.

Come detto sopra ci sentiamo altri due mesi dove, a fine luglio mi comunica che io rappresento per lei un fattore negativo nel corso della sua vita, un fallimento, che mi deve definitivamente cancellare e allontanare, quindi non ci dobbiamo più sentire.

Vado in ferie a inizio mese, e verso metà agosto le mando un msg se sta bene ed è tutto ok.
Nessuna risposta.

Fine mese provo a ricontattarla telefonicamente nessuna risposta.
Preso dalla curiosità di avere una risposta a questa nuova decisione la aspetto fuori dal lavoro e si giustifica dicendomi "Decido io le mie amicizie e tu non sei tra queste" "dopo che ti sei lasciato hai mai sentito le tue ex?"
Le rispondo "Ma hai fatto tutto te, dal canto mio non hai mai ricevuto male, sbaglio? Quindi non vedo perche tagliare ogni ponte"

Premetto che era freddissima e totalmente distaccata nemmeno fossi un estraneo o cmq una persona che le aveva fatto del male.

Vengo al dunque: ho evidenziato tutti i suoi brutti comportamenti e ritrovato alcuni disturbi di instabilità psicologica che oggettivamente non tollererei in altre persone e di me non capisco
1 perché ci resto così legato
2 perché subisco questa negativita e questa svalutazione della mia persona
3 il tutto si unisce a un mio momento dove mi sento estremamente solo e irrealizzati dal non trovare una compagna che soddisfi le mie aspettative.

Vi chiedo consiglio su che fare vivo una situazione deteriorante e distruttiva che mi logora dentro.
Non so cosa mi accada. Sono mesi ceh sono impantanato in questa situazione, praticamente non mi funziona piu il cervello

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Mroz23

Se lo leggi 10 volte al giorno avrai capito che tutti questi "perchè" che ti chiedi hanno una risposta. E' una psycho. Punto.

Link al commento
Condividi su altri siti

pietrow

la tua e una frase fatta o una considerazione in base a cio che scrivo e quanto dice la psicologa dell articolo?

Link al commento
Condividi su altri siti

Mroz23

la tua e una frase fatta o una considerazione in base a cio che scrivo e quanto dice la psicologa dell articolo?

Non vuole essere una frase fatta. Ci sto passando pure io, l'unico invito/consiglio è quello di guardare avanti e altrove. Ammazzarti di sport, essere psicofisicamente in forma mi sta aiutando tantissimo. E in caso la rivedessi, vederti in forma la smonterebbe di brutto.

Link al commento
Condividi su altri siti

pietrow

Mi ha lasciato dicendo che la trascuravo e mi ha vomitato addosso qualunque colpa, manipolata.

Se pero le chiedevo se con me fosse felice, rispondeva Si, se chiedevo se l avessi mai trattata male rispondeva NO.

Queste incongruenze mi mandano in totale TILT.

Ora non risponde piu,telefonica, senza motivo.

Sono andato a trovarla personalmente, io sono sempre in forma, perche e il mio lavoro, lavoro in palestra nonche sono un atleta dilettante (avevo pero la barba lunga). Dice "sono libera di scegliere le mie amicizie e tu non sei tra queste, saro libera di decidere per me?"

Un amico psicologo mi ha detto che queste persone con questa patologia, godono se l uomo sta male per loro, se non riesce a uscire da questo circolo vizioso, se continua a soffrire per loro. Nel mese di luglio infatti, assodato che non voleva passare il week end in mia compagnia, andavo al mare con amici e andava su tutte le furie.

Mi chiedo come da una situazione di adorazione/amore superlativo/stima totale si possa passare a un odio/rancore/svalutazione totale dell ex fidanzato; io penso che la ragazza sia la piu grossa alleata, l estensione della propria persona, invece questa senza che io facessi niente, e diventata la mia peggior nemica.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

bull72

Mi chiedo come da una situazione di adorazione/amore superlativo/stima totale si possa passare a un odio/rancore/svalutazione totale dell ex fidanzato; io penso che la ragazza sia la piu grossa alleata, l estensione della propria persona, invece questa senza che io facessi niente, e diventata la mia peggior nemica.

Se hai letto bene l'articolo dovresti capire che sono persone malate con problemi seri.Tu non devi cadere nel suo loop.Non sono problemi tuoi.Tu non la puoi aiutare.Lei vive grazie a chi ha accanto.Si nutre della sua forza vitale,delle sue virtu.Una volta esaurita la fonte va da un altro e così via.Non puoi fare niente per lei.Abbandonala al suo destino e riguardati.

In gamba

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

pietrow

Bull72 ti ringrazio per il tuo msg molto semplice ed efficace

Mi hai fatto alzare dal letto e mi hai fatto venir voglia di uscire

Non mi capacito pero che tutto questo possa essere vero.

E un meccanismo totalmente lontano da me, dai miei schemi comportamentali, quindi mi manda totalmente fuori di testa, mi blocca psicologicamente. Io sono persona coerente, stabile e razionale, tutto questo e l estremo opposto non capisco come la persona che mi diceva di condividere la vita con me, ora sia la mia piu grossa nemica.

GRAZIE

Link al commento
Condividi su altri siti

bull72

E un meccanismo totalmente lontano da me, dai miei schemi comportamentali, quindi mi manda totalmente fuori di testa, mi blocca psicologicamente. Io sono persona coerente, stabile e razionale, tutto questo e l estremo opposto non capisco come la persona che mi diceva di condividere la vita con me, ora sia la mia piu grossa nemica.

Per quello ti ha scelto...

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...