Vai al contenuto

Alcuni consigli


Leopard85
 Condividi

Messaggi raccomandati

Leopard85

Buongiorno a voi,

è un po che volevo scrivere questo post, fino ad oggi mi sono sempre rifiutato perche mi sembrano piu che altro lamentele... ma mi serve una mano.

Sto frequentando una ragazza da 3 mesi, tra di noi non c'è niente di ufficiale anche se ci vediamo regolarmente piu volte a settimana, diciamo per adesso è una fb.

Avevo gia scritto del mio rischio onitis per questa qua, so che dovrei trovarne altre ma non ci sono riuscito in quanto me la ritrovo sempre alle serate e alla fine stiamo sempre appiccicati.

Il fatto è che lei a me piace e vorrei di piu, ma non gli l'ho mai chiesto esplicitamente, vorrei che sia lei a farlo. Mi tengo tutto dentro, sto lottando con me stesso a non inzerbinarmi, non le scrivo sms se non per un buongiorno sporadico, non la chiamo è lei che mi chiama e che mi cerca, non le faccio capire che sono cotto a costo di farmi venire la colite.

Non mostro segni di gelosia, ma trattenermi sta diventando sempre piu difficile. Non so se sono i famosi shit test, lei spesso mi parla di altri, la vedo in atteggiamenti tipo flirt in mia presenza, proprio ieri al locale dopo aver ballato con un tizio mai visto a fine serata ci si è fatta anche la foto e chissa cosa ha in mente.

Ora, so gia che io non ho motivo di pretendere nulla, il sesso da lei lo ottengo, ma questi atteggiamenti che ha mi fanno rodere lo stomaco. Se lo faccio io lei me lo fa notare e come, anzi io per dispetto rincaro anche la dose.

Volevo chiedervi, quanto sbaglio se gli chiedo spiegazioni dei suoi flirt in mia presenza? Passo come bisognoso?

O dopo 3 mesi comincia ad essere un mio diritto sapere certe cose?

Cosa fareste al posto mio?

Grazie, sto scrivendo di fretta, in caso aggiungo dettagli ,)

Link al commento
Condividi su altri siti

lime09

Se è un solo un amica che ti scopi che diritto vorresti avere di sapere certe cose? teoricamente non dovrebbe fregarti neache niente. Ormai vuoi altro da lei ed è inutile far finta di nulla.

Link al commento
Condividi su altri siti

Leopard85

Se è un solo un amica che ti scopi che diritto vorresti avere di sapere certe cose? teoricamente non dovrebbe fregarti neache niente. Ormai vuoi altro da lei ed è inutile far finta di nulla.

Ok fino a qua ci ero arrivato, ma questa situazione sta andando a lungo, lei si incazza se flirto con altre e mi dice chiaro e tondo che lei queste cose non lo fa se frequenta me non frequenta altri.

Comunque non posso pretendere nulla è vero, il problema è tutto mio. Avrò letto decine e decine di post qua dentro, letto Franco e altri manuali, razionalmente so bene quello che dovrei fare ma niente non ci riesco.

Dovrei distrarmi, cercare altre, divertirmi pensare a me stesso ma inconsciamente sento una sensazione di mancanza, mi sento annegare. In queste condizioni sono bloccato.

Comunque rileggendo il mio post capisco che non sto facendo altro che lamentarmi, riconosco che è abbastanza inutile.

Il fatto è che questa ragazza è stato il mio primo tentativo di mettere in pratica quello che ho letto qua, prima ero completamente inetto e sfigato, vita affettiva imbarazzante, sempre stato single quasi vergine.

Leggo qua, mi si apre un mondo, sono fiducioso, gasato, mi diverto tento con questa e tombola primo tentantivo andato ok... e adesso sto nella merda peggio di prima.

Capite non ho preso le batoste che magari mi servivano perche questa ci sta ancora ma emotivamente non la reggo una relazione cosi, d'altra parte non saprei come gestire una LTR ovviamente... quindi mi direte ma allora che caxxo vuoi?

Non la vorrei perdere, vorrei avere la certezza che lei fosse mia ma questo è da egoisti.

Ne dovrei cercare altre ma questo comporta rischiare di perdere lei, perche penso che mi molli se mi vede con altre.

La paura di perderla definitivamente mi frena. Dovrei cambiare aria, cambiare uscite e non fare sempre le stesse dove c'è lei ma il solo pensiero che lei mi possa scaricare per un altro perche io non ci sono mi gela. e riparte il circolo vizioso.

Non riesco a darmi una svegliata, non capisco come mi sono ridotto cosi. A volte ho dei minimi momenti di lucidità ma poi ricado nel baratro.

Insultatemi vi prego siate cattivi, magari mi spronate a uscire da questa merda.

Link al commento
Condividi su altri siti

lime09

Non so se lei si diverte a farti ingelosire o magari lo fà perchè vuole darti una svegliata visto che anche lei vuole una relazione stabile, di certo se vuole la seconda cosa non è il modo migliore per farlo.

Prova a ricambiare con la stessa moneta, fai il disinibito con le altre o raccontagli qualche balla su qualcuno che stai conoscendo e se si lamenta digli qualcosa del tipo "la nostra non mi sembra una relazione, o sbaglio?" e poi senza dargli tempo di rispondere " anche tu mi fai capire che non cerchi questo".

Sei a rischio batosta.

Modificato da lime09
Link al commento
Condividi su altri siti

Leopard85

Non so se lei si diverte a farti ingelosire o magari lo fà perchè vuole darti una svegliata visto che anche lei vuole una relazione stabile, di certo se vuole la seconda cosa non è il modo migliore per farlo.

Prova a ricambiare con la stessa moneta, fai il disinibito con le altre o raccontagli qualche balla su qualcuno che stai conoscendo e se si lamenta digli qualcosa del tipo "la nostra non mi sembra una relazione, o sbaglio?" e poi senza dargli tempo di rispondere " anche tu mi fai capire che non cerchi questo".

Sei a rischio batosta.

Si in primis dovrei sbattermene di piu, prenderla alla leggera ecco senza farmi pippe mentali. Questi giorni sto talmente cotto col cervello che arrivo stremato a sera senza motivo.

Non devo pensare.

Link al commento
Condividi su altri siti

marzio

Ora, so gia che io non ho motivo di pretendere nulla, il sesso da lei lo ottengo, ma questi atteggiamenti che ha mi fanno rodere lo stomaco. Se lo faccio io lei me lo fa notare e come, anzi io per dispetto rincaro anche la dose.

Volevo chiedervi, quanto sbaglio se gli chiedo spiegazioni dei suoi flirt in mia presenza?

Magari lo fa proprio per stimolarti una risposta, per vedere cosa fai, per vedere se ci tieni. Tu faglielo notare quando lo fa e vedi cosa ti risponde.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

marzio

Hey Leopard85 poi fammi sapere se decidi di farglielo notare, sono curioso anche io di sapere cosa ti risponde :)

E cmq anche io sono nella tua stessa situazione, sono completamente fuso per una, lei credo sia innamorata ma non voglio che mi veda troppo coinvolto (anche se in realtà non capisco più un cazzo quando penso a lei)

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Leopard85

Hey Leopard85 poi fammi sapere se decidi di farglielo notare, sono curioso anche io di sapere cosa ti risponde :)

E cmq anche io sono nella tua stessa situazione, sono completamente fuso per una, lei credo sia innamorata ma non voglio che mi veda troppo coinvolto (anche se in realtà non capisco più un cazzo quando penso a lei)

Ciao Marzio, ancora non mi è capitata l'occasione ma la prossima volta che lo fa glielo faccio notare.

Nel frattempo sono in stallo mentalmente, non sono tranquillo, trascuro il lavoro (infatti sto qua sul forum a leggere e scrivere...) e per fortuna che con lei le cose (sesso) vanno bene, abbiamo passato la notte insieme sabato a casa mia.... paradossalmente piu le cose vanno bene, piu sto in ansia di perderla.

Classica oneitis, ho solo lei e sto nella cacca. Ma la cosa grave sai quale è?

Che mi sto rendendo conto che mi vergognerei di mostrargli quanto sono asociale. Che ho una vita apatica, senza stimoli, che la annoierebbe.

Ecco perche sono in stallo e non riesco ad andare oltre. Oltre al sesso non posso offrirgli nulla. Non ho amici con cui uscirci o al massimo i colleghi di lavoro ma non ho amicizie vere.

Finche stavo solo senza un rapporto cosi intimo con una persona, me ne sbattevo nonostante vivessi nell'apatia e comunque non vivevo bene.

Ma avere una relazione seria con lei implica scoprirsi... e non riesco a fare questo passo.

In pratica la oneitis mi sbatte in faccia tutto cio che è deprimente della mia vita.

Leggendo vecchi post ho notato un paragrafo di un certo MaD. che mi ha acceso una scintilla, forse la strada giusta:

"""quando sono arrivato su FIDST ho letto, assieme a tutti gli altri, un post di pinko a cui però non ho dato grande peso. pochi giorni fa però, casualmente mi è tornato sotto gli occhi ed ho compreso una cosa importantissima che ora tu, mi stai confermando appieno: se impari a fare a meno delle donne, impari a farle tue. sembra un paradosso, ma non lo è."""

Se riesco a realizzare mentalmente il fatto di stare bene senza di lei, per un attimo mi sento meglio, superiore a lei.

Cio non toglie che rimane il problema di cosa fare della mia vita: sono tutto il giorno in balia delle emozioni, arrivo ad odiare il lavoro e la casa in cui vivo, compio una azione e dopo 2 minuti me ne pento... sto pensando allo psicologo.

ps altra frase che straquoto al 100%

Insomma, si può vivere il f-close con una FB come una birra fresca dopo una giornata di lavoro, ed è sano, o come una dose di stupefacente in grado di farci superare un momento di crisi con noi stessi, ed è malato.

Ecco ogni volta che faccio sesso con lei è come una dose di stupefacente altro che birra fresca.

Modificato da Leopard85
Link al commento
Condividi su altri siti

marzio

mi stai confermando appieno: se impari a fare a meno delle donne, impari a farle tue.

Loro lo sentono quando qualcuno è coinvolto e quando sanno di poterti avere quando vogliono si annoiano, almeno questa è la mia esperienza. Per questo un po di P&P funziona benissimo con la giusta sensibilità, le mandi messaggi diversi che la confondono e non ha la certezza di controllarti.

Link al commento
Condividi su altri siti

Leopard85

Loro lo sentono quando qualcuno è coinvolto e quando sanno di poterti avere quando vogliono si annoiano, almeno questa è la mia esperienza. Per questo un po di P&P funziona benissimo con la giusta sensibilità, le mandi messaggi diversi che la confondono e non ha la certezza di controllarti.

Sai la frase: se impari a fare a meno delle donne, impari a farle tue... è composta da 2 parti, dove la seconda è la conseguenza della prima.

A me gia imparare a farne a meno sarebbe una gran vittoria perche credo sia l'unica cosa che mi possa dare tranquillità in questo momento.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...