Vai al contenuto

Premetto che ci tengo ancora a lei ma che voglio sfidarmi!


AlexTheSeductor
 Condividi

Messaggi raccomandati

AlexTheSeductor

Ciao a tutti ragazzi mi chiamo Alex e ho 19 anni e sono stato con una ragazza abbastanza "sfidante" dal punto di vista mentale, lei compie 18 il 30 di questo mese.

Cerco di spiegare senza entrare nei dettagli inutili.

Partiamo col fatto che io ho conosciuto questa ragazza mentre era fidanzata con un altro tipo. La conosco ad una festa, poi meglio sul pullman, poi iniziamo a chattare su WhatsApp, non so neanche cosa mi abbia spinto a chiederle il numero. Dopo un mese di messaggi, lei si lascia col suo ragazzo e io subentro subito, mi sono sentito una merda pero' allo stesso momento di fare una cosa abbastanza giusta. Diciamo che " l'avevo convinta " a mettersi insieme a me esattamente per Halloween 2014! Sono stato abbastanza bravo perché è stata una conquista molto dura, veramente dura.

Lei era persa di me, troppo, me lo dicevano tutti e lo vedevo.

Poi inizia una storia tutta latte e miele. Pochi problemi, generalmente collegati al suo e al mio di carattere: LEI-esplosiva ed IO- "TROPPO" paziente.

I genitori di entrambi sono d'accordo, piano piano iniziamo a dormire uno a casa dell'altro quando vogliamo! Sono stato il primo a sverginarla anche se in precedenza ebbe altri due ragazzi, questo ve lo posso confermare tranquillamente!

Cosa succede (cose delle quali io me ne sono accorto forse troppo tardi), ogni "discussione" lei fa ritornare sempre gli esempi brutti del passato, ovvero delle discussioni precedenti!

Fatto cruciale: Parte per la Romania l'8 di Agosto e ritorna il 27, prima che partisse me la sono trombata bene e ha goduto come un'animala! Ritorna, cambiata, lo noto ma ci faccio poco caso ovviamente da stupido giovane che sono!

Probabile che ci siano state le corna o meno (non escludo niente e non mi voglio assolutamente illudere che sia chiaro) Penso che siano poco probabili perché era sempre con i suoi genitori in un paesino dove sono praticamente imparentati tutti tra di loro.

Per una settimana è andato tutto bene. Fino al 5 di questo mese quando lei doveva venire a mangiare da me con la mia famiglia in tranquillità. Finche' io non le mando un messaggio del tipo: "Non mi paghi per la pasta veh?" e da li' inizio' tutto un discorso che lei non si sentiva piu' attratta da me, non come prima, andai da lei, parlammo. Tutto bene, abbiamo deciso di prendere un distacco perche' eravamo troppo attaccati (lo ammetto, lo eravamo veramente). Chissa' perche' all'inizio della relazione quando io ero staccato lei mi veniva sempre di piu' incontro, MAH.

Arriviamo al prossimo giorno ovvero il 6 che mi dice che e' giu' di morale che qua e che di la' eh insomma le solite menate. Alla domanda "Mi vuoi lasciare?" dopo 10 secondi e mentre stava piangendo mi disse "Si". Crolla il mondo su di me, e mi sento come la piu' pestata merda che ci sia mai stata.

La richiamo dopo quattro giorni, cerco di parlare in un modo normale e di organizzare un incontro per parlarne faccia a faccia, niente.

Altra settimana vado nella sua citta' (a pochi km da me) e le chiedo se vuole uscire giu' perche' le vorrei parlare. Tutti i motivi del mondo mi ha tirato fuori, i soliti che leggo dapperttutto: e' il tuo carattere, siamo incompatibili , voglio pensare a me stessa, i sentimenti sono spariti da un giorno all'altro e menate varie.

Niente io da gentile cercando di risolvere le cose, le ho detto che rispetto la sua decisione e da li' nessun contatto. Il giorno dopo le mando un messaggio dove le ringrazio per tutte le cose che ha detto e per quanto sia stata falsa con questa relazione, il giorno dopo (tramite terzi) mi è stato confermato che stava come una merda calpestata.

Capisco che si vede con un ragazzo da "amico", per aiutarla in chimica, mi sa tanto un po' di scusa, non ho nulla da invidiargli sinceramente. (Sara' un cuscinetto di momento)

Una mia "amica" posta uno screen di una nostra conversazione su FB, il giorno stesso cancella tutte le nostre foto quando mi disse che mai l'avrebbe fatto (penso sia un buon risultato anche se ad occhi di molti non sembrerebbe)

Niente, la prima settimana la passa bene, sembra felice, poi inizia il declino (il contrario per me), le prossime due settimane (sempre tramite terzi) scopro che ha dei momenti dove non parla, fuma spesso quando lei fumava una mezza sigaretta, si veste in modo piu' attraente, guarda nel vuoto, dice di star bene ma si vede che sta bene sto ca....

Messaggiando con persone delle quali si fida di piu' lei dice che non torna indietro ma con quei pochi fidati ha questa tendenza di lasciare questo messaggio verso la fine della discussione "chissà potrebbe accadere (un ritorno) come non potrebbe accadere"

L'altro-ieri la incontro "casualmente" nella sua citta' con un mio amico (fidato al 100%) mentre ero a fare una passeggiata con i miei cari genitori, la vedo parlo un po' col mio amico poi vado da lei.

Abbastanza agitata, le chiedo come va e come al solito risponde con il suo solito "da dio", sorriso sforzato da prendere a schiaffi a momenti. Abbastanza freddino, sono dimagrito ANZI sono in forma e niente mi tira in subito in ballo il famoso messaggio del "ringraziamento" mio e mi ha detto che se non ci fosse stato quello le cose sarebbero diverse (che bella scusa per ritirarsi).

Parlando le dico: "dai magari ci vedremo un giorno col sole" alla quale lei mi disse: "anche con la pioggia". Sopracciglio abbastanza tremante.

Non e' una ragazza stupida, per nulla, anzi.

Ieri sera le scrivo un messaggio per sondare il terreno e la vedo molto fredda, in poche parole le chiedo di vederci per bere qualcosa per il suo compleanno dato che ho un impegno nella sua città lo stesso giorno, mezz'ora niente d'impegnativo. Lei mi rifiuta dicendo che potrebbe anche intuire le mie intenzioni e che lei non ne vuole sapere, non ci rimango, e le rispondo dicendo che volevo fare una cosa gentile e che non avevo nessuna brutta intenzione, non mi risponde piu'. (LO SO HO CAGATO FUORI QUA).

Avevo pensato di farle gli auguri normalmente senza ulteriori sviluppi della discussione.

In seguito avevo pensato alla famosa lettera, magari dopo una settimana!

P.S. Non è il mio primo amore, ne' la prima ragazza che porto a letto. Vorrei ri-conquistare perché è sempre una sfida mentale e mi intriga troppo (io mi sono rammollito ovviamente, come ogni ragazzo stupido della mia età). E si' ho amato anche prima di lei.

Non vi preoccupate sono pronto a lasciar perdere, sto crescendo tanto nell'ultimo periodo e leggendo tante cose, ho scoperto i veri motivi.

Evitate vi prego di dirmi di lasciare perdere, è una sfida personale che voglio intraprendere, quindi aspetto vostri consigli per questo.

Buona giornata a tutti e un grazie in anticipo per tutti quelli che prenderanno in considerazione la mia storia.

Link al commento
Condividi su altri siti

maurito

A mio parere ora mandarle messaggi non serve a nulla,perchè lei avrà ogni volta che lo farai,avrà la conferma che è lei il tuo obiettivo e che quindi ti svenderai per lei. L'unica cosa che puoi fare è ,a mio parere,aspettare una sua mossa,anche perchè in una relazione di qualsiasi tipo,per non ammalarsi psicologicamente,ciò che dai a una persona deve essenzialmente tornarti,non puoi fare tutto tu.Se la mossa che farà la valuterai soddisfacente,allora potresti cercare di riparare il rapporto,altrimenti fagli capire che la sua mossa non basta a riaverti e dovrà sudare di più . Così sarai anche tu una sfida per lei.

Modificato da maurito
Link al commento
Condividi su altri siti

AlexTheSeductor

A mio parere ora mandarle messaggi non serve a nulla,perchè lei avrà ogni volta che lo farai,avrà la conferma che è lei il tuo obiettivo e che quindi ti svenderai per lei. L'unica cosa che puoi fare è ,a mio parere,aspettare una sua mossa,anche perchè in una relazione di qualsiasi tipo,per non ammalarsi psicologicamente,ciò che dai a una persona deve essenzialmente tornarti,non puoi fare tutto tu.Se la mossa che farà la valuterai soddisfacente,allora potresti cercare di riparare il rapporto,altrimenti fagli capire che la sua mossa non basta a riaverti e dovrà sudare di più . Così sarai anche tu una sfida per lei.

Grazie mille maurito! Lei è una ragazza molto orgogliosa e difficilmente farà il primo passo, dovrei fare qualcosa per innescare qualche cosetta in lei. Comunque sono quasi sicuro che il primo passo non lo farà mai, per diversi motivi, sarebbe come una "battaglia persa" per lei e non lo accetterebbe mai :acute:

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

maurito

Eh figurati,so benissimo che queste ragazze orgogliose e ostinate fanno perdere la testa a chiunque (esperienza personale xD). D'altra parte da ciò che mi è sembrato di capire tu di primi passi ne hai fatti diversi verso di lei ,e lei d'altra parte non ha fatto che accettare le tue avances (correggimi se sbaglio). Quindi non ti resta che stuzzicarla facendogli mancare per un po le tue attenzioni(2 settimane ,un mese,quanto decidi che sia sufficiente a stimolarla).Se poi vedi che nonostante tutto ciò la ragazza continua a fare la testarda,e sei convinto che lei sia davvero speciale per te,prova a ricontattarla per l'ultima volta e nota se ha avuto un cambiamento o se rimane imperterrita sulla sua posizione...speriamo per te che questa storia si risolva nel migliore dei modi e che la ragazza in questione decida di abbassare un po questa difesa ad oltranza.. saluti xD

Modificato da maurito
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...