Vai al contenuto

Quando è finita, è finita!


 Condividi

Messaggi raccomandati

Cottager

Ciao a tutti ragazzi.

Questo mio post lungi dal voler essere una guida o chissà cosa, è solo frutto della mia esperienza personale, un consiglio generico a tutti quelli che si trovano nella condizione di essere stati lasciati e provano in tutti i modi a conquistare l'ex.

Quando una vi dice che non vi ama più, che non sa più cosa vuole e cose simili.. mandatela a ca*are diretto!

Non vi inzerbinate, non pendete dalle sue labbra, non vi "eccitate" se si fa risentire.

Vi dico tutto ciò perchè sono errori che ho commesso io.

Mi sono lasciato a Fine Gennaio e solo a fine Luglio ho chiuso del tutto i ponti.

Lei si è fatta sentire più e più volte, si mostrava "gelosa" delle altre ragazze con cui stavo nel frattempo, chiacchieravamo, ci siamo visti, abbiamo scopato ecc.. ma alla fine era tutto fine a sè stesso, lei non voleva più tornare insieme.

Fine luglio mi rompo i maroni, la cancello da fb, eliminata dalla mia vita, tempo due mesi e si fidanza con un altro che la stava pressando da quando ci siamo lasciati, che guarda caso lei prima non voleva e poi se l'è preso una volta che i nostri contatti sono definitivamente finiti.

La cosa non mi fa nè caldo nè freddo, non mi manca più lei, l'unica cosa che mi manca sono magari i momenti e le cose fatte insieme, ma fidatevi, da quando ho tagliato i ponti è molto meglio.

Consiglio spassionato: Fatelo anche voi, lo so che all'inizio è diffiiclissimo, lo so che all'inizio credete che non possa essere possibile che è successo proprio a voi che eravate così uniti, così innamorati, che credevi foste "migliori" degli altri, ci siamo passati tutti, c'è gente che ci rimane dentro pure per anni, io fortunatamente ci ho messo molto meno e se lei non mi avesse illuso ogni tanto contattandomi, dicendo che le mancavo, che mi aveva sognato ecc.. sarebbe durato anche di meno. Sono egoiste, fanno così perchè a loro fa piacere sapere di avere il "porto sicuro" che è lì ancora innamorate di loro, che le aspettano, per questo se vi dimostrate disponibili loro difficilmente taglieranno del tutto, come dicevo infatti appena ho chiuso definitivamente s'è andata a prendere il poveraccio che le stava dietro da 8 mesi.

Io adesso rabbrividisco all'idea di tornare con lei dopo tutto questo tempo e dopo le sensazioni positive che sto provando, nel frattempo ho conosciuto tante nuove ragazze, mi sto divertendo e poi quel che sarà sarà..

Se non vi vogliono dunque, lasciatele perdere, vivete la vostra vita ed eliminatele!

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

dumbdumber

lo sostengo da anni...e quindi, non posso fare altro che darti ragione al 1000%. ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Cottager

Purtroppo per quanto lo si possa dire, chi vive la situazione sul momento pensa sempre che un discorso del genere possa valere per gli altri e non per loro stessi..

Tutti tendono a miticizzare la propria storia d'amore passata, credendola perfetta e migliore di quelle degli altri, quindi non accettano il fatto che la loro possa essere finita.
Se in momenti del genere invece, si riuscisse a ragionare a mente lucida, si capirebbe che non è così e se così tante persone dicono la stessa cosa dopo esserci passati, un motivo ci sarà.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

dumbdumber

Purtroppo per quanto lo si possa dire, chi vive la situazione sul momento pensa sempre che un discorso del genere possa valere per gli altri e non per loro stessi..

Tutti tendono a miticizzare la propria storia d'amore passata, credendola perfetta e migliore di quelle degli altri, quindi non accettano il fatto che la loro possa essere finita.

Se in momenti del genere invece, si riuscisse a ragionare a mente lucida, si capirebbe che non è così e se così tante persone dicono la stessa cosa dopo esserci passati, un motivo ci sarà.

Il problema, amico mio, e' tutto qui...

Io oggi quando ripenso a quante seghe mentali e a quanto dolore ho provato per certe "fanciulle", mi prenderei a schiaffi da solo.

MA. Lo faccio oggi perche' ragiono a mente lucida. Quando ci sei in mezzo, hai tutto tranne che la mente lucida, purtroppo.

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

Cottager

Io sinceramente dopo esserci andato sotto con l'ultima, non credo farò gli stessi errori per un eventuale seconda volta.

Sicuramente non avrò la mente lucida come ora, ma sapendo come stanno le cose (all'inizio, sopratutto se è la prima volta, non lo sai..) agirei in modo diverso e per quanto potrà dispiacermi o possa starci male, saprò come comportarmi.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Austro

Ma a nessuno e' capitato di NON andarci sotto per una ragazza, nonostante un profondo sentimento verso di lei?

E lasciarsi senza quelle dinamiche di possesso verso l'altro? Senza il precipitare "dalle stelle alle stalle", senza il voler male per l'altra persona, ma solo un lucido rispetto?

Link al commento
Condividi su altri siti

Cottager

Ma a nessuno e' capitato di NON andarci sotto per una ragazza, nonostante un profondo sentimento verso di lei?

E lasciarsi senza quelle dinamiche di possesso verso l'altro? Senza il precipitare "dalle stelle alle stalle", senza il voler male per l'altra persona, ma solo un lucido rispetto?

Inizialmente per me era così, la rispettavo anche per aver avuto coraggio a prendere quella decisione e per avermi lasciato prima di partire per un corso che dovevo fare all'estero (egoisticamente, avrebbe potuto tenermi in standby durante quelle settimane e lasciarmi al rientro).

Inizialmente non avevo quindi grossi risentimenti contro di lei, che sono però arrivati col tempo, quando ho capito che tutto questo sentirci non avrebbe potuto portare a niente e che lei manteneva viva la cosa per chissà quale motivo.

Risentimento che è arrivato a disprezzo quando mi ha bloccato (io l'avevo cancellata) su fb quando s'è messa con lo sfigatello che si porta appresso ora.

Link al commento
Condividi su altri siti

wallace

Penso che il passarci ed uscirne, faccia parte di un percorso di crescita personale che difficilmente si realizzerebbe.

Come dicono, ciò che non uccide, fortifica. Ed è vero. Prima di passarci pensavo di essere forte, di saper gestire le mie emozioni, che non avrei mai sofferto per una donna.

Mi sbagliavo.

Ora ne sto uscendo piano piano, con la mente lucida posso dire che forse lei mi ha fatto un favore ad andarsene.

Non avrei conosciuto le persone che sto frequentando, non avrei lavorato su me stesso.. sarei rimasto li dov'ero.. in attesa di non si sa bene cosa.

Sto diventando piu forte e forse un giorno, quando ne sarò completamente fuori, dirò anche grazie alla mia one itis. Chi può dirlo.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Austro

Inizialmente per me era così, la rispettavo anche per aver avuto coraggio a prendere quella decisione e per avermi lasciato prima di partire per un corso che dovevo fare all'estero (egoisticamente, avrebbe potuto tenermi in standby durante quelle settimane e lasciarmi al rientro).

Inizialmente non avevo quindi grossi risentimenti contro di lei, che sono però arrivati col tempo, quando ho capito che tutto questo sentirci non avrebbe potuto portare a niente e che lei manteneva viva la cosa per chissà quale motivo.

Risentimento che è arrivato a disprezzo quando mi ha bloccato (io l'avevo cancellata) su fb quando s'è messa con lo sfigatello che si porta appresso ora.

Ma tu che cosa speravi continuando a mantenere contatti? Che male ha fatto nel mettersi insieme a un'altra persona adesso?

Comunque voglio anche capire come mai anche lei manteneva viva la comunicazione?

Penso che il passarci ed uscirne, faccia parte di un percorso di crescita personale che difficilmente si realizzerebbe.

Come dicono, ciò che non uccide, fortifica. Ed è vero. Prima di passarci pensavo di essere forte, di saper gestire le mie emozioni, che non avrei mai sofferto per una donna.

Mi sbagliavo.

Ora ne sto uscendo piano piano, con la mente lucida posso dire che forse lei mi ha fatto un favore ad andarsene.

Non avrei conosciuto le persone che sto frequentando, non avrei lavorato su me stesso.. sarei rimasto li dov'ero.. in attesa di non si sa bene cosa.

Sto diventando piu forte e forse un giorno, quando ne sarò completamente fuori, dirò anche grazie alla mia one itis. Chi può dirlo.

Anch'io non nego di aver sofferto tremendamente. Ma ora sto capendo che sto meglio cosi', dato che si era instaurata una spirale negativa nella relazione. Ho attraversato un periodo nero personale, e riversato tutto su di lei.

Ma fondamentalmente sono portato a ritenere che sia un tratto caratteriale scevro dalla dinamica maschile/femminile. Quello dello scaricare o meno una persona dalla propria vita.

Link al commento
Condividi su altri siti

Cottager
Inviato (modificato)

Ma tu che cosa speravi continuando a mantenere contatti? Che male ha fatto nel mettersi insieme a un'altra persona adesso?

Comunque voglio anche capire come mai anche lei manteneva viva la comunicazione?

Io già dopo le prime settimane mi stavo riprendendo, ero partito per il corso all'estero e stavo già conoscendo altre ragazze, se lei non si fosse fatta sentire avrei probabilmente superato il tutto nel giro di 1-2 mesi massimo.

Invece facendosi sentire mi ha tenuto lì appeso, è ovvio che io essendo ancora fresca la cosa speravo in un ritorno, fino a fine luglio ci siamo sentiti con una certa regolarità, con tanto di uscite insieme e scopata, era una situazione particolare.. ma una volta dopo che eravamo usciti lei mi disse "stiamo bene insieme quando usciamo perchè non abbiamo niente da perdere" cioè, 'na roba senza senso.

Ora non è che ce l'ho con lei perchè si è messa con un altro, ce l'ho con lei perchè è passata dal "non voglio cancellarti dalla mia vita" (quando io decisi di cancellarla da fb) al "ti blocco da fb" nel giro di due mesi solo perchè ha ceduto allo sfigato che le stava dietro da mesi. Nessun problema comunque, non provo assolutamente più nulla per lei e non per essere presuntuoso, ma ci ha perso più lei che io.

Il perchè lei la manteneva viva? Io le dissi più volte che per me lo faceva in modo egoista per tenere un "porto sicuro" sempre lì, anche se lei negava.

E' per questi motivi che essendoci passato, consiglio agli altri di non caderci, di non perdere tempo e di mandarle a ca*are subito, che di nuove occasioni ce ne sono a decine e decine!

Modificato da Cottager
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...