Vai al contenuto

addestramento dell'inconsapevole wing


nicotico
 Condividi

Messaggi raccomandati

nicotico

/posto una nuova discussione perchè IMO ha sfumature diverse rispetto al topic sotto citato, se i moderatori vorranno spostarlo fatti loro, certo non mi offenderò/

dire che questo post:

http://www.italianseduction.club/index.php?t...ic=5374.0 

ieri ha salvato un amicizia è un esagerazione (le mie amicizie sono decisamente più forti di un set andato male, cazzo, pure le mie semplici conoscenze lo sono)

comunque c'è da dire che credo proprio abbia grandemente contribuito a sistemare un pochino il mio game in coppia.

Il mio wing non sà dell'esistenza del forum (credo) ... forse un giorno lo saprà, ma per ora non mi và poi così tanto di dirglielo (egoismo? prudenza? chissene) ... così mi ritrovo con un buon amico che mi appoggia molto nelle serate di sarge ma non conosce le regole del gioco.

Così ieri sera, a fine serata apro un set (non una grande apertura, ma dopo 22 ore di veglia che pretendete!) e lui si intrufola (giustamente) ma comincia ad interaggire pesantemente con il set mettendomi direttamente in secondo piano (aveva riconosciuto in una hb una sua compagna delle elementari) ... io ero stanco, un pò scazzato (in reframing, chi ha orecchie per intendere ...) e non in vena di AMOGdestruction (pensate se ero in vena di WingDestruction)... il BL del set e del wing mi esclude totalmente ... mi scazzo. ma tanto.

ma invece di tenermi dentro la cosa o sbroccare con il wing ci parlo.

non uso termini quali set, apertura e simili ma comunque i concetti sono quelli e gli spiego che se io apro (se io entro) io decido. Poi magari le carte durante le chiacchiere si mischiano. Ma và chiesto in qualche modo il permesso.

Gli ho detto che l'altro interviene nel discorso solo se vede il compagno in difficoltà ed al suo "mi sembravi in difficoltà" ho detto conta fino a 5 (grazie mistery!) ...

insomma ... alla fin fine il wing è uno con cui si và a rimorchio ... può essere un amico, e quindi il rimorchio in compagnia è solo un'aspetto dell'amicizia, o un "professionista", uno con cui si fà solo quello, in ogni caso due o tre regole è meglio concordarle (come già scritto da qualche parte)... anche se il wing non sà niente della nostra doppia vita da italianseductionpuntoittiani.

....

Non credo di essere l'unico che esce con wing inconsapevoli ... penso sarebbe interessante postare esperienze e risoluzioni di intoppi con i suddetti,

....

Buona Sarge

Link al commento
Condividi su altri siti

DeEaBoLik^

Bel post nico :)

Il wingaggio è stato(e forse ancora un pochino lo è) uno dei miei maggiori limiti!

LeGeND può confermarlo ;)

Durante il sarge mi succedeva di entrare totalmente in trance e pensare solo a me stesso e di fare la mia porca figura, rubando inconsapevolmente i target al mio wing , con successivo cazziatone da parte sua.

Non volevo, ma era come se il mio istinto avesse il sopravvento... Mi portava a sentire che dovevo dimostrarmi migliore del mio wing.E' veramente una brutta storia, perchè non ero padrone di ciò che facevo.

Solo dopo molti errori,dopo molti cazziatoni, cominciai a rendermi conto che era lui (il mio wing) di cui dovevo occuparmi maggiormente e non di intrattenere a dovere il set :)

Non riuscite a capire le frustrazioni sia da parte mia, che da parte sua per ciò che non volontariamente riuscivo a fare.

Ora i concetti basilari penso di averli più chiari in mente. Penso di aver capito i miei errori, e spero di non spaccare più le palle a LeGeND :D

Ciao ciao ^^

P.S. LeGenDIìì credimi sulla fiducia :D :D :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...