Jump to content

Tatuaggi


Gethsemane
 Share

Recommended Posts

Gethsemane

Mi rivolgo a tutti i tatuati e non:

Apprezzate i tatuaggi?

Nel caso siate tatuati, avete notato un particolare apprezzamento femminile sulle vostre opere?

Nel caso non lo siate, vi piacerebbe?

Cosa ne pensate in generale sul tatuaggio?

Pass the ball :cool2:

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 21
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Kant84

    1

  • Bachelor

    2

  • Gethsemane

    2

  • Alejandro

    2

ragazzo87

il tatuaggio è una cosa abbastanza seria...se scegli di farti un tipo di disegno..devi sapere che ti rimarrà a vita!..anche se ora si può togliere col laser..ma se uno se lo toglie che lo fa a fare??..(parlo di tatuaggi veri)

Dalle donne è apprezzato..certo però non è che deve essere tutto pieno di tatoo..uno o al max tre vanno bene..l'importante che non sono enormi!

Se devi farti un tatuaggio..non farlo tutto nero ma bello colorato..poi con sfumature è ottimo!

Gli aghi e il resto devono essere tutti sterilizzati  :)

Link to comment
Share on other sites

alimoe

Personalmente a me piacciono molto ma devono essere fatti con moderazione. Ho visto un tipo quest'estate sui 70anni con un disegno che gli ricopriva tutta la schiena..beh, con la pelle cadente non è il massimo :look: Poi li preferisco neri, a colori mi sanno troppo da tatuaggio trovato nelle patatine, tutto questo IMHO

Per quanto riguarda l'apprezzamento delle HB io ne ho fatto uno da poco sulla spalla e devo dire che non sanno resistere alla tentazione di spogliarmi per vederlo :D Diciamo che dà quel pizzico di aria in più da "ragazzo cattivo"

Link to comment
Share on other sites

matt

Sicuramente il tatuaggio dà quell'effetto Alpha che a molte donne piace; personalmente non sono mai stato attirato ed infatti non ne ho nemmeno uno, considerando anche che può essere pericoloso x la propria salute...i migliori ihmo sono quelli più piccoli, meno appariscenti.. :cool2:

Link to comment
Share on other sites

Shadow

...Premetto che sono tatuato... e ho notato che l'argomento interessa le HB sia tatuate che non... x cui può essere spunto per opener o routine...

le opininioni lette qui sono discordanti... ovviamente...

la mia opinione è che una persona si tatua perche sente il bisogno di segnarsi sulla pelle cio' che è, cio che desidera essere, un messaggio per se e/o per gli altri... qualcosa che ha un valore "emotivo" tanto elevato da portaselo addosso tutta la vita...

Non conto chi lo fa solo per essere cool o alla moda...e ahimè sono tanti... e spesso se ne pentono perche seguono la massa senza sapere dove come e perchè...e ti assicuro che le Hb se ne accorgono e da punto di attrazione ti torna su denti come un boomerang... e da fighi si scende a nerds in un attimo...

Quindi...Scusandomi anticipatamente per gli esempi banali

i miei consigli sono:

- tatuarsi per se stessi... non per gli altri...

- chiedersi se veramente si è convinti di portarsi addosso tutta la vita un segno, un pensiero, un emozione...(eviterei vivamente quelli nei cataloghi siate originali)

-pensare se questo cambiera' nel tempo a livello fisico (mi faccio una vipera sulla pancia a 18anni a 40 divento obeso e la vipera è diventato un'anaconda )

-pensare se questo cambiera' nel tempo a livello di idee... (tatuarsi FORZA INTER... e poi diventare Juventini)

-dagli ultimi due pensieri dovra nascere la riflessione su:

1) tipo disegno, pensare prima al disegno e poi al resto.... (è importate cosa è rappresentato non dove)(voglio farmi un tatoo sulla spalla... si ma cosa? prima cosa poi il dove ecc.)tenendo presente che piu sono semplici come forma colore piu si possono modificare-ravvivare-integrare e si evita ke diventino ammassi informi senza senso...

2) dimensione, ... questa va calibrata in base al tipo di disegno (volto,tribale,animale,scritta ... una scritta piccola non si legge ... troppo grossa diventa un tribale) ma anche al dove... (vedi punto 3)

3)punto di applicazione.... il dove lo faccio ...

a) non è necessario sia visibile sempre ... il mio consiglio è di farlo in un luogo che se voglio tener nascosto posso... a parte in spiaggia

b)tenere in considerazione che alcune parti del corpo sono piu facili a modificarsi (pancia ... glutei... zone in cui la distanza carne osso è maggiore ... e zone in cui sedimenta maggiormente il grasso)

c) sara' uno solo o è il primo di altri tatoo... e gli altri saranno attigui al primo? se si bisogna tener presente il senso del tatoo... cioè va verso esterno (potrebbe risultare chiusura a nuovi tatoo) o verso interno? se penso di farne altri di che tipo colore dimesione posizione senso?)

d)il punto di applicazione influenza la dimensione (evitare grandi tatuaggi su zone piccole o non piane )

queste direi che sono le principali "questioni sul me lo faccio dove come perchè?"

spero di non essermi dilungato troppo...

ciao e stringete i denti ke a volte fa male...

Link to comment
Share on other sites

K

Esistono dei tatuaggi che dopo un pò scompaiono, secondo me quelli sono i migliori. Sia perchè puoi cambiarlo quando vuoi e inventare routine ogni volta diverse a seconda del tatuaggio, sia perchè non sei obbligato a portarti dietro un "disegno", che oggi ti può piacere, ma domani non si sa!!!

Link to comment
Share on other sites

Shell
Mi rivolgo a tutti i tatuati e non:

Apprezzate i tatuaggi?

Si !

Nel caso siate tatuati, avete notato un particolare apprezzamento femminile sulle vostre opere?

da sempre tema di belle discussioni ;) su i miei tatoo

Cosa ne pensate in generale sul tatuaggio?

Pass the ball :cool2:

non ci trovo niente di male,ognuno è libero di fare cio' che vuole sul propro corpo ..

Link to comment
Share on other sites

Ragob

Ne ho uno sulla spalla...poco sotto la nuca che scende tra le scapole...è una scritta in cinese, il nome di una persona molto importante...

...devo dire che suscita parecchio interesse, sopratutto molte vogliono sapere cosa significa...naturalmente bisogna pensare bene a quello che ci si fa tatuare addosso...e poi sempre secondo me non sta bene su tutti...sono del parere che bisogna avere un fisico adatto.

sopratutto in zone come la schiena, le braccia o il petto...non vorreste attirare attenzione sulle vostre braccia flaccide vero??

Link to comment
Share on other sites

lady_killer

Io amo i tatuaggi, il posto migliore secondo me è sulle braccia degli altri:)

Una volta ero in palestra e c'erano 2 ragazze HB7 e HB8, ebbeno la HB8 dice all'altra: "Quest'estate voglio farmi un tatuaggio qua dietro sulla spalla, ma non ho ancora deciso se farmi un delfino o una rosellina".

Beh da HB2 mi è scesa a HB2.

Non amo quelle cose, non amo i tatuaggi da catalogo, non amo i tribali, etc..

Poi appunto che il tatuaggio è eterno, e a me piace evolvermi (Leggendo e studiando) ho già cambiato idee in passato su certezze che pensavo fossero legge.

Dunque finirei col farmi un tatuaggio che poco dopo mi stancherebbe.

Cmq ripeto sulle braccia degli altri mi piacciono molto.

Lady Killer

Link to comment
Share on other sites

March

è un ottimo spunto di discussione, anche perchè solitamente sono loro che ti domandano qualcosa sul Tatuaggio, un ottimo modo per fare in modo che siano loro a chiedere e tu limitarti a rispondere, fà molto Alpha :cool2:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...